Entra in contatto:

Rugby

Prova di forza del Petrarca al Lanfranchi, la Coppa Italia è sua

Prova di forza del Petrarca al Lanfranchi, la Coppa Italia è sua

Al termine di una sfida combattuta il Petrarca Padova ha la meglio sulle Fiamme Oro per 11-23, marcando le tre mete decisive nel finale di partita nella Finale della Coppa Italia disputata sabato 16 aprile al “Lanfranchi” di Parma.
Prova di forza per gli uomini di Andrea Marcato, che conquistano il primo trofeo stagionale e la terza Coppa Italia della loro storia.

Partenza subito in attacco per il Petrarca Padova, che dopo solo 2 minuti trova i primi punti della partita con un piazzato di Lyle. Le Fiamme Oro però dimostrano di volere la vittoria e guadagnano progressivamente terreno sul campo: al 22′ un guizzo di Chiappini regala il vantaggio ai Cremisi con una meta di intercetto. Subito dopo allungano le Fiamme con un piazzato di Mennitti-Ippolito, a cui risponde dopo pochi minuti Lyle sempre dalla piazzola. Primo tempo che si conclude sull’8-6 per gli uomini di Presutti.

A inizio secondo tempo sono ancora le Fiamme Oro in attacco, con la pressione che dà frutti al 55′ con un piazzato di Mennitti-Ippolito. Il Petrarca Padova sembra alle corde, ma nel finale di partita arriva la reazione di forza da parte degli uomini di Marcato, che dal 65′ al 74′ marcano le tre mete di decisive. A segno prima Nostran e Carnio con due azioni di mischia, e a chiudere i conti è la marcatura di Schiabel all’ala. Punteggio finale di 11-23 per Capitan Trotta e compagni, che possono alzare al cielo il primo trofeo della stagione.


Fiamme Oro Rugby v Petrarca Padova 11-23 (8-6)
Marcatori: p.t. 2’ cp Lyle (0-3); 22’ m. Chiappini (5-3); 26’ cp Mennitti-Ippolito (8-3); 29 cp Lyle (8-6); s.t. 55’ cp Mennitti-Ippolito (11-6); 65’ m. Nostran tr. Lyle (11-13); 70’ m. Carnio (11-18); 74’ m. Schiabel (11-23)
Fiamme Oro: Biondelli; Spinelli (61’ Marinaro), Forcucci (58’ Fusari, 61’ Forcucci), Gabbianelli, Guardiano; Menniti-Ippolito (56’ Di Marco), Marinaro (cap.) (53’ Fusco); Vian, Chianucci (41’ De Marchi), D’Onofrio U.;  Chiappini (50’ Fragnito), Stoian; Nocera (50’ Romano), Moriconi (50’ Fragnito), Zago (70’ Iovenitti). All. Presutti
Petrarca Padova: Lyle; Fou, Sgarbi, Broggin, Esposito (47’ Schiabel); Faiva, Tebaldi (58’ Citton); Trotta (cap.), Nostran, Casolari (58’ Panozzo); Ghigo (63’ Michieletto), Galetto; Hasa (63’ Pavesi), Cugini (58’ Carnio), Spagnolo (70’ Franceschetto). All. Marcato
arb. Munarini (Parma)
Player of the Match: Luca Nostran (Petrarca Padova)
Calciatori: Andrea Mennitti-Ippolito (Fiamme Oro)  2/4; Scott Cameron Lyle (Petrarca Padova) 3/5
Note: terreno in perfette condizioni. Giornata soleggiata. Temperatura 22°

Pubblicità

Commenti Recenti

Pubblicità
Pubblicità

Altri articoli in Rugby