Entra in contatto:

Rugby

Rivincita scudetto: l’Under 19 del Rugby Colorno sfida il Benetton

Rivincita scudetto: l’Under 19 del Rugby Colorno sfida il Benetton

Da un lato una partita che profuma veramente di storia per il Rugby Colorno, approdato per la seconda volta in finale di Campionato Elite, dall’altro l’occasione di una rivincita personale dopo la sconfitta del 2014, quando furono proprio i Leoni biancoverdi della Benetton Rugby a spegnere i sogni di gloria dei Colornesi.

Guidati da capitan Guareschi, i ragazzi di Cristian Prestera scenderanno in campo col XV dei titolarissimi, fatta eccezione per il terza linea Odiase, costretto ai box da un infortunio. Occhi puntati sulla maul colornese, l’arma che ha permesso ai Parmensi di penetrare la difesa capitolina e segnare ben 5 mete da drive nei due match di semifinale.
Tra i fattori che hanno permesso questo exploit, oltre ad un lavoro mirato dello staff tecnico, c’è sicuramente la partnership stretta ad inizio stagione con le giovanili del Rugby Noceto, collaborazione che ha permesso di allargare la rosa e alzare esponenzialmente il livello tecnico.

“Contro Benetton ci aspettiamo una partita molto fisica, dove saranno fondamentali i punti di incontro – commenta l’Head Coach colornese Cristian Prestera -. Abbiamo studiato il loro gioco e proveremo a sfruttare quelli che sono i nostri punti di forza per metterli sotto pressione. Mi aspetto un risultato chiuso, dove a far la differenza saranno i dettagli e probabilmente gli ultimi venti minuti. Siamo pronti a scendere in campo e goderci questa finale”.

“Non vediamo l’ora di giocare”, aggiunge capitan Guareschi. “Ci siamo meritati questa finale e proveremo a regalare ai nostri tifosi il titolo”.

Pubblicità

Commenti Recenti

Pubblicità
Pubblicità

Altri articoli in Rugby