Connect with us
 

Rugby

Rugby Colorno, appuntamento con la storia: se batte la Capitolina è in Top12

Rugby Colorno, appuntamento con la storia: se batte la Capitolina è in Top12

Domenica decisiva per il Rugby Colorno che allo stadio Maini si gioca la storica promozione in Top12. La semifinale di ritorno contro la Capitolina richiamerà il pubblico delle grandi occasioni, anche perché è un appuntamento imperdibile che può segnare la vita di un intero club. Saranno 80 minuti di battaglia, come ha confermato la gara d’andata vinta dai romani (20-19) grazie ad un calcio piazzato allo scadere. Perché il sogno si avveri Colorno deve vincere con almeno un punto di differenza.
“Abbiamo chiesto ai ragazzi il massimo impegno in questa settimana – ha spiegato De Marigny -. Vogliamo che si fidino del nostro gioco e di quello che abbiamo fatto fino ad oggi, che si divertano e trasformino tutta la pressione in grinta”.
Appuntamento domenica allo stadio Maini, fischio d’inizio alle 16,30. Si parte dal 4-1 dell’andata. L’impresa è possibile, Colorno sogna ad occhi paerti. Chi vince vola in Top12.

 

 

 

 

 

Commenti
Advertisement
Advertisement

Commenti Recenti

Advertisement

Altro in Rugby