Connect with us
 

Rugby

Rugby Colorno, il presidente Falavigna: “Sono soddisfatta, continuiamo a lavorare a testa bassa”

Rugby Colorno, il presidente Falavigna: “Sono soddisfatta, continuiamo a lavorare a testa bassa”

Domenica prossima la Serie A sarà soggetta al primo stop della stagione, ma a Colorno è ancora nitida più che mai la vittoria nel big match contro il Reggio Emilia, maturata sul campo “Pavesi” per 31 a 29 la scorsa giornata, in seguito ad un finale al cardiopalma. Dopo il calcio piazzato di Michele Ceresini a tempo scaduto e l’urlo liberatorio di atleti e sostenitori, il fischio finale. Reggio e Colorno primi a 25 punti, proiettati verso la fase promozione. Il presidente del Rugby Colorno Cosetta Falavigna ha voluto fare i complimenti ai ragazzi lì sul terreno di gioco, mentre erano in cerchio attorno all’head coach Michele Mordacci: “La prima gara – finita 26 a 13 per i “diavoli” – era molto sentita e anche per questo non ha prodotto un bel gioco, pur dando la vittoria ai nostri avversari. Al giro di boa possiamo dire di aver affrontato tutte le partite nel migliore dei modi e col Reggio si è vista una mole di gioco davvero interessante da entrambe le parti, anche se ritengo che se avessimo preso in mano la partita come sappiamo realmente fare, il risultato non sarebbe stato così in bilico. Sono davvero soddisfatta della vittoria ottenuta contro i diretti avversari e della posizione che attualmente occupiamo in classifica. Nonostante il prestigioso successo continueremo a lavorare a testa bassa, con grande umiltà, proprio come abbiamo sempre fatto”.

IL MENU’ DELLA DOMENICA – Domenica 29 novembre la squadra cadetta del Rugby Colorno, allenata da Stefano Mari, Piero Vescovini e Roberto Dalla Chiesa, scenderà in campo alle 14.30 sull’erba sintetica del “Pavesi”contro l’ASD VII Torinese. La settima giornata del campionato Nazionale di Serie A Femminile, Girone 1, vede le ragazze allenate da Cristian Prestera scendere in campo domenica alle 14.30 a Mira, quartier generale del Riviera del Brenta, arbitra Doranna De Carlini. Le Furie rosse sono quarte a 11 punti, le prossime avversarie una posizione sotto a 6 (a questo indirizzo classifiche e calendario http://bit.ly/1Xeb872). L’head coach Cristian Prestera traccia un’analisi prima del match: “Si tratta di una partita molto importante contro un avversario diretto che, sulla carta, è alla nostra portata. Le abbiamo già affrontate in amichevole e abbiamo perso, ma si trattò di un test dal valore relativo visto l’ampio turnover nel secondo tempo. Con il riposo della Benetton Treviso, facendo il risultato, potremo agganciarci al terzo posto, posizione utile per poi accedere ai barrage. Col Cogoleto le ragazze hanno fatto molto bene e mi auguro che la lezione di Casale, dove abbiamo gettato al vento una grande occasione, sia stata metabolizzata e compresa fino in fondo. Possiamo contare su una formazione competitiva che calcherà quella già scesa in campo col Cogoleto”. Michela Sillari, utility back con quattro Sei Nazioni giocati finora, sarà della partita (guarda sul canale YouTube la sua intervista http://bit.ly/1kWwwlG): “Michela – ha continuato Prestera – ha giocato la sua prima partita domenica scorsa contro il Cogoleto dopo un lungo stop per un infortunio. La sua presenza in campo è per noi importante e domenica a Mira può farci fare il salto di qualità”.

LA U16 DI NOLLI IMPEGNATA NEL DERBY CON L’AMATORI. LA U14 IN CASA
Domenica alle ore 11 il campo “Pavesi” di Colorno ospiterà l’atteso derby tra i padroni di casa, ultimi insieme ai Lyons Piacenza con un punto, e l’Amatori Parma, sesti a 10. “Facciamo affidamento a quell’energia che si sprigiona nei derby – ha dichiarato l’head coach Fabrizio Nolli -. Abbiamo qualche infortunato e i 21 punti che l’Amatori ha dato al Granducato, pur perdendo, la dicono lunga. Scenderemo in campo mettendocela tutta, facendo qualcosa di buono che può servirci per la crescita futura”. Domani, sabato 28 novembre, l’Under 14 di Paolo Bettati giocherà in casa alle 16 contro il Noceto.

IL MINIRUGBY A NOCETO
Il minirugby parteciperà domenica ad un concentramento nella casa del Don Chisciotte: inizio gare ore 10, ritrovo a Noceto ore 9.15. Oltre al Colorno e ai padroni di casa parteciperanno anche Casalmaggiore, Guastalla, Rugby Parma e Amatori Parma. La società biancorossa schiererà una Under 6, due Under 8, tre Under 10 e due Under 12. Prossimo appuntamento il 6 dicembre dove ai piccoli atleti sarà data la possibilità di applaudire i campioni delle Zebre Rugby.

Commenti
Contenuto non disponibile senza accettazione normativa privacy (GDPR).
Perfavore accetta la nostra policy sulla privacy e i cookie cliccndo ACCETTA sul banner
Advertisement
Advertisement

Commenti Recenti

Advertisement

Altro in Rugby

Cliccando "ACCETTA" approvi la nostra policy su privacy, gestione dati e utilizzo cookie in base alla normativa vigente (GDPR n. 679/2016 e DLgs n. 196/2003) -
Clicking on "ACCETTA" you approve our privacy, data management and cookie policy (GDPR n. 679/2016 e DLgs n. 196/2003) -

Maggiori informazioni/More Info

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi