Connect with us

Rugby

Rugby Colorno: un fine settimana pieno di appuntamenti, dall’Hbs al minirugby

Rugby Colorno: un fine settimana pieno di appuntamenti, dall’Hbs al minirugby

COLORNO – Domenica alle 15.30 il manto erboso del “Maini” di Colorno ospiterà la settima giornata della poule promozione: HBS contro Junior Rugby Brescia, penultimo con 6 punti. Il XV biancorosso guida la classifica imbattuto con 26 punti, inseguito dal Cus Verona, secondo a 18, e dal Tarvisum, terzo a 17, e domenica il Verona fa visita ai trevigiani. Ecco perché la partita contro i lombardi di domenica può aprire scenari importanti per gli uomini di Mordacci, proiettati più che mai verso le finali, ma che per ora non hanno dalla loro la matematica. All’andata, giocatasi a Brescia lo scorso 25 gennaio, fu una partita poco spettacolare, giocata dai colornesi non proprio secondo le aspettative. Nonostante tutto arrivò la vittoria per 19 a 20, grazie ad una meta di capitan Da Lisca, oggi fuori per infortunio, trasformata da Pace. “Noi abbiamo bisogno di ritrovare i nostri punti di forza – ha detto l’head coach dell’HBS Michele Mordacci – il possesso dell’ovale, il gioco alla mano e in velocità. Vedendo anche i risultati delle altre squadre penso che la pausa abbia giovato a tutti, se necessario daremo la possibilità a chi ha meno minutaggio da scendere in campo”. Giusto guardarsi alle spalle? “La matematica non ce l’avremo comunque, a prescindere dallo scontro tra Tarvisium e Verona, la cosa certa è che domenica sera avremo un’idea più definita della classifica”. Arbitra Muscio. Guarda sul nostro canale YouTube l’intervista al mediano di mischia Gabriele Bronzini http://bit.ly/1DPjUEC

“MEMORIAL QUINTAVALLA”, LE UNDER 14 DI MEZZA ITALIA A COLORNO
“Il rugby è testa e sentimento”. Questa la massima più significativa di Paolo Quintavalla, prezioso collaboratore del Rugby Colorno scomparso prematuramente nel 2011. Per il quarto anno la società biancorossa ricorda con un grande evento un illustre conoscitore della palla ovale che ha vestito oltre alle maglie della Rugby Parma e delle Fiamme Oro Padova quella della Nazionale. Domenica 12 aprile il centro sportivo di Via Ferrari a Colorno ospiterà il IV Torneo Farnese Memorial “Paolo Quintavalla”, dedicato agli under 14. La macchina organizzativa di volontari e appassionati torna dunque in campo dopo il grande successo ottenuto lo scorso 3 e 4 aprile per il Colorno Tournament Internazionale Filippo Cantoni Under 16. Sono 12 le squadre partecipanti, divise in quattro gironi da tre. Oltre ai padroni di casa allenati da Paolo Bettati, a calcare i terreni del “Maini” e del “Pavesi” saranno: Petrarca Rugby Junior, Benetton Treviso, Rugby Rovato, Villorba Rugby, Modena Rugby Junior, L’Aquila Rugby, Mogliano Rugby, Rugby Rho, U.R. Capitolina, G.S. Fiamme Oro, Rugby Parma 1931. La prima partita dei gironi di qualificazione inizierà alle 9.30; poi sarà un susseguirsi di gare in contemporanea sui due campi da gioco. Le semifinali inizieranno alle 12, mentre la finalissima è prevista per le 14.30. Seguiranno le premiazioni.

LA UNDER 18 A CACCIA DEL TROFEO IN CASA DEL NOCETO
Trasferta abbordabile, ma da non sottovalutare per i ragazzi allenati da Marco Falzone che domenica alle 12.30 scenderanno in campo a Noceto. In palio per i biancorossi c’è il Trofeo degli Appennini che verrà sistemato in bacheca in caso di vittoria, anche con 4 punti. Gli uomini del Don Chisiotte sono a caccia della salvezza. “A Noceto sarà partita vera – ha dichiarato Falzone – i nostri avversari sono in crescita costante, nel turno di andata abbiamo vinto, ma ci hanno messo in difficoltà. Non dimentichiamo che il Noceto, soprattutto quando gioca in casa, non è da sottovalutare”. Alzare il Trofeo degli Appennini sarebbe per i ragazzi una gran bella soddisfazione, anche se l’obiettivo di accedere alla fase finale del Campionato Elite è già stato centrato con diversi turni d’anticipo.

FEMMINILE: LA SERIE A IN CASA, LE GIOVANILI A FORMIGINE E CASTEL SAN PIETRO
Ricomincia dopo una lunga pausa il Campionato Nazionale di Serie A e le ragazze allenate da Daniele Tebaldi affronteranno sabato alle 17 sul sintetico “Pavesi” la Benetton Treviso. “Noni non abbiamo nulla da perdere – ha detto Ivano Iemmi, responsabile del settore femminile biancorosso – le nostre avversarie invece si giocano l’accesso alle finali. Arriveranno a Colorno cariche e preparate. Hanno un paio di atlete di spessore da tenere d’occhio, ma stiamo lavorando per arginarle. A parte queste giocatrici, a livello di organico siamo quasi migliori noi; mi aspetto una bella gara. Mi spiace perché vedo serpeggiare nello spogliatoio un poco i scetticismo e pessimismo, è importante andare in campo convinti dei propri mezzi”. Arbitra Taggi. In campo anche le giovanili allenate da Francesco Messori Roncaglia: l’Under 14 parteciperà ad un concentramento a Formigine in programma sabato per le 16.30, la 16 domenica andrà a Castel San Pietro: inizio gare ore 11.

LA UNDER 16 DI NOLLI IN CASA COL REGGIO
Impegno casalingo per l’Under 16 guidata da Fabrizio Nolli che sabato alle 17 ospiterà il Reggio Emilia. L’obiettivo è quello di onorare la maglia, l’impegno del campionato, i sostenitori di casa e non solo. “Si tratta di una partita che abbiamo nel mirino – ha dichiarato Nolli – all’andata perdemmo per 26 a 12 mettendoli in difficoltà, giocando un buon rugby e a fine partita il pubblico ci fece un grande applauso. Ho un ricordo molto piacevole della sportività dei sostenitori reggiani. Non abbiamo più nulla da chiedere a questo campionato, così come i nostri prossimi avversari. Ci teniamo però a figurare bene anche alla luce delle buone prestazioni maturate nel corso del Colorno Tournament Filippo Cantoni dove abbiamo perso per un soffio contro gli inglesi dello Staines ed il centro di Formazione di Piacenza”.

IL MINIRUGBY TRA PARMA E SEREGNO
L’allegra ciurma del Minirugby parteciperà sabato ad un concentramento in Via Lago Verde, in casa della Rugby Parma, con una Under 10: ritrovo 15.15, si gioca alle 16. Una seconda Under 8 sarà in trasferta domenica a Seregno, Provincia di Monza e Brianza: si parte da Colorno alle 7.15, le gare inizieranno alle 10. Sempre domenica le Under 6, 8, 10 e 12 giocheranno a Moletolo il Torneo Memorial Amatori Parma che inizierà alle 9. Ritrovo fissato per le 8.10 di fronte alla club house parmigiana.

Commenti
Advertisement
Advertisement

Commenti Recenti

Advertisement

Altro in Rugby

© RIPRODUZIONE RISERVATA