© RIPRODUZIONE RISERVATA

Connect with us

Rugby

Rugby Noceto a testa alta nel test contro i Lyons Piacenza

Rugby Noceto a testa alta nel test contro i Lyons Piacenza

Un buon Rugby Noceto si è dovuto arrendere contro i Lyons Piacenza per 26-7 nell’ultima amichevole prima dell’inizio della stagione regolare.
Le due formazioni hanno giocato a viso aperto, testando la propria condizione e il proprio gioco: ne è venuta fuori una sfida piacevole, da cui i Sitav Rugby Lyons sono usciti vincitori grazie a due fiammate nella ripresa, mettendo comunque in evidenza la differenza di categoria con il Rugby Noceto, che può comunque dirsi soddisfatto per la prova offerta e si lancia verso il campionato, in cui la formazione gialloblu vuole giocare un ruolo da protagonista.

Sono proprio i padroni di casa a partire forte, dominando il campo nei primi 10’ minuti, in cui la difesa bianconera, praticamente perfetta nella giornata di oggi, tiene botta e respinge l’assalto. Il primo tempo è sicuramente la frazione meno frizzante della sfida, con qualche errore di troppo per i Lyons, che devono ancora prendere le misure e confidenza con una rosa tutta nuova, e una prova difensiva ottima da parte delle due formazioni. Il tabellino si muove solo nel finale, con Lekic a varcare la linea di meta dopo una lunga fase di attacco bianconero al 34’. Il primo tempo termina ancora con i Lyons in attacco, ma Noceto resiste e può respirare.

Nella ripresa il copione non cambia, con i Lyons ancora all’attacco che nei primi 20’ chiudono virtualmente la partita: le mete sono marcate da Capitan Bruno e dei subentrati Di Lucchio e Rollero, che firmano una gran prova della panchina bianconera, capace di dare la scossa alla partita dopo la prima girandola di cambi. C’è anche la soddisfazione per il Noceto, che in attacco si è appoggiato molto al proprio pacchetto di mischia e ha trovato la marcatura da una maul avanzante.

(Foto www.rugbylyons.it)

Commenti
Advertisement
Advertisement

Commenti Recenti

Advertisement

Altro in Rugby