Entra in contatto:

Rugby

Rugby Noceto, al lavoro per la Serie A con uno staff tutto nocetano

Rugby Noceto, al lavoro per la Serie A con uno staff tutto nocetano

È ufficialmente incominciata la stagione 2022/2023 del Rugby Noceto che affronterà il campionato di Serie A della palla ovale.

Al via la preparazione pre-campionato per il primo XV gialloblù che, per questa stagione, vede alla guida della rosa uno staff completamente nocetano e cresciuto sul manto erboso del Nando Capra. Stadio che ha fatto da cornice al tradizionale benvenuto del Presidente Andrea Scozzesi e del nuovo head coach Filippo Ferrarini: «Vi ho voluto dare il benvenuto davanti a quello che deve essere il palcoscenico per il nostro rugby. Da qui veniamo e qui dovremo dare il nostro meglio». L’head coach non nasconde l’emozione di essere affiancato da amici e grandi professionisti che ha fortemente voluto per esperienza, freschezza, competenza e professionalità: Marcello Violi (assistant coach reparto trequarti), Edoardo Ruffolo (assistant coach reparto touche), Edoardo Petriccioli (preparatore fisico prima squadra).

Marcello Violi, al secolo numero 9 della nazionale, delle Zebre Rugby, due scudetti con Calvisano e ora in forze al Valorugby, si è detto «felice di poter dare una mano al Rugby Noceto portando la mia esperienza nella gestione del reparto dei trequarti. Sono ancora più felice di farlo con Filippo, mio cugino, e di ritrovare un amico come Edoardo Ruffolo nello staff con me».
Edoardo Ruffolo, terza linea uno scudetto con Rovigo e diverse stagioni in Top10, ha dichiarato che «tornare a casa è bellissimo, ritrovo uno staff di amici con cui ho condiviso tante battaglie in campo e fra i ragazzi trovo parte della squadra con cui ho vinto lo scudetto Under 19. La priorità sicuramente sarà di ridare vigore al reparto della touche portando idee e schemi nuovi. Una bella scommessa». Scommessa che, magari, Edoardo potrà giocarsi direttamente vestendo la maglia del Noceto sul campo di gioco: «Non lo so, non escludo la possibilità di poter tornare a giocare – ha spiegato – ma per ora devo rimettermi in forma e sono focalizzato sul preparare la squadra al meglio».
Preparazione fisica che, per la quinta stagione, è nelle mani di Edoardo Petriccioli, preparatore atletico di grande esperienza e di fatto Nocetano d’adozione: «È un grande piacere poter far parte di questo staff. Filippo mi ha trasmesso grande entusiasmo e la giusta carica. C’è tanta voglia di fare, il gruppo è motivato e lo dimostra anche in questa prima fase di preparazione in cui stiamo lavorando con volumi alti. Segnale che la volontà di far bene è tanta con l’obiettivo di togliersi delle soddisfazioni».

Le ultime parole dell’head coach Ferrarini hanno fissato l’obiettivo stagionale dei gialloblù: «Produrre un bel rugby e avere una squadra aggressiva, abrasiva che non lasci nulla in campo e dimostri di essere un gruppo, una famiglia e cosa vuol dire essere il Noceto».

Commenti
Pubblicità

Commenti Recenti

Pubblicità
Pubblicità

Altri articoli in Rugby

© RIPRODUZIONE RISERVATA