Connect with us

Rugby

Rugby, pubblicato il nuovo protocollo per allenamenti e partite

Rugby, pubblicato il nuovo protocollo per allenamenti e partite

La Federazione Italiana Rugby ha pubblicato martedì 27 ottobre il nuovo protocollo per l’organizzazione degli allenamenti e dell’attività federale, aggiornato rispetto alla versione del 14 settembre.

L’aggiornamento tiene conto della pubblicazione del nuovo protocollo attuativo delle “Linee Guida per l’attività sportiva di base e l’attività motoria in genere” da parte del Dipartimento per lo Sport della Presidenza del Consiglio dei Ministri del DPCM del 24 ottobre.

CLICCA QUI PER IL COMUNICATO STAMPA DEL CONSIGLIO FIR DEL 26 OTTOBRE

CLICCA QUI PER LA NUOVA VERSIONE DEL PROTOCOLLO 

La nuova edizione del protocollo federale introduce l’obbligo per tutte le Società partecipanti al Campionato Italiano Peroni TOP10 l’effettuazione di un tampone molecolare o antigenico su base settimanale. Un contributo forfettario a supporto delle Società del massimo campionato verrà definito dal Consiglio Federale nella sua prossima riunione.

Vengono inoltre precisate, all’interno del documento, le limitazioni in tema di allenamento imposte a seguito del DPCM del 24 ottobre e dettagliate le misure all’interno delle quali è possibile continuare a svolgere attività motoria individuale.

Le modifiche alle precedenti versioni del protocollo sono indicate in rosso nel documento aggiornato.

(Foto di Lorenzo Cattani)

Commenti su Facebook

Commenti

SportParma
Advertisement

Commenti Recenti

Advertisement
Advertisement

Altro in Rugby

Cliccando "ACCETTA" approvi la nostra policy su privacy, gestione dati e utilizzo cookie in base alla normativa vigente (GDPR n. 679/2016 e DLgs n. 196/2003) -<br>Clicking on "ACCETTA" you approve our privacy, data management and cookie policy (GDPR n. 679/2016 e DLgs n. 196/2003) -<br><br> Maggiori informazioni/More Info

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi