Connect with us

Rugby

Seconda partita casalinga per l’Amatori Rugby, l’avversario è il Romagna

Seconda partita casalinga per l’Amatori Rugby, l’avversario è il Romagna

Seniores ancora in casa contro il Romagna e under 16 a Firenze saranno le uniche due squadre blu celesti a scendere in campo domenica mentre l’under 18 prosegue lo stop forzato a causa del campionato delle accademie. Fermi anche un 14 e minirugby dopo 4 fine settimana consecutivi di partite.

Seconda partita casalinga per l’Amatori Parma nel campionato nazionale di serie B, a far visita a Carra e compagni questa volta il Romagna, giovane ma affermata franchigia con un passato anche in serie A che riunisce i migliori talenti di varie società romagnole come Rimini, Cesena, Imola, Lugo, Ravenna, San Marino e Forlì.

I romagnoli, ancora imbattuti dopo due giornate di campionato, occupano attualmente il secondo posto in classifica a una lunghezza dal Noceto capolista e con tre punti di vantaggio proprio sui blu celesti tornati alla vittoria domenica scorsa sui campi di Moletolo. Partita sicuramente alla portata dei giovani uomini di Mey che a patto però di essere più disciplinati cercando di non regalare calci di punizione agli avversari ed evitando qualche cartellino giallo (due domenica scorsa contro il Reno Bologna). Fondamentale anche mantenere il ritmo costante per tutti gli ottanta minuti senza cali di tensione a risultato acquisito. Calcio d’inizio alle 14.30

Con l’under 18 ancora ferma per far spazio agli accademici e il minirugby in pausa, oltre alla serie B, unici a scendere in campo questo fine settimana saranno i ragazzi dell’uUnder 16 che domenica mattina con inizio alle 11.00 sfideranno in trasferta il Firenze 1931. I toscani occupano attualmente l’ultima posizione in classifica a zero punti contro i due dei blu celesti di Piovan, reduci dal pareggio contro il Modena, l’obiettivo dei blu celesti è il primo successo stagionale ma non sarà facile dato che il “Lodigiani” rimane sempre un campo ostico per tutti e i padroni di casa venderanno cara la pelle per cercare di risalire la classifica.

Commenti
Advertisement
Advertisement

Commenti Recenti

Advertisement

Altro in Rugby

© RIPRODUZIONE RISERVATA