SEGUICI SUI SOCIAL

Rugby

SERIE A RUGBY: ecco il calendario 2017/2018. Inizio il 1° ottobre, finale il 27 maggio

SERIE A RUGBY: ecco il calendario 2017/2018. Inizio il 1° ottobre, finale il 27 maggio

La Commissione Organizzatrice Gare ha definito il calendario del Campionato Italiano di Serie A 2017/18 al via il prossimo 1° ottobre. Ventiquattro squadre si contenderanno il Titolo in palio e le due promozioni al Campionato Italiano d’Eccellenza 2018/19.

Per effetto dell’allargamento a trenta squadra del campionato cadetto a partire dalla prossima stagione sportiva – stabilito dal Consiglio Federale nella sua ultima riunione del 20 luglio – non sono previste retrocessioni. Il CF ha inoltre, stabilito che l’Accademia Nazionale “Ivan Francescato” potrà competere per la promozione nel massimo campionato.

Di seguito gli accoppiamenti della prima giornata di gare:

SERIE A – GIRONE 1 – and. 01.10.17 – rit. 05.11.17
C.U.S. GENOVA  – CUS AD MAIORA RUGBY 1951
RUGBY LYONS – PRO RECCO R.
VII RUGBY TORINO ASD – ACCADEMIA NAZIONALE I.FRANCESCATO

SERIE A – GIRONE 2 – and. 01.10.17 – rit. 05.11.17
RUGBY COLORNO 1975  – RUGBY PARABIAGO
VERONA RUGBY – JUNIOR RUGBY BRESCIA
ASD RUGBY MILANO – RUGBY NOCETO FC

SERIE A – GIRONE 3 – and. 01.10.17 – rit. 05.11.17
PETRARCA PADOVA – R. UDINE UNION F.V.G.
RUGGERS TARVISIUM – VALPOLICELLA R.1974
RUGBY VICENZA – VALSUGANA RUGBY PADOVA

SERIE A – GIRONE 4 – and. 01.10.17 – rit. 05.11.17
L’AQUILA RUGBY CLUB – CAVALIERI UNION R. PRATO SESTO
OTTOPAGINE  RUGBY BENEVENTO – GRAN SASSO RUGBY
RUGBY PERUGIA – PRIMAVERA RUGBY
CLICCA QUI PER SCARICARE IL CALENDARIO COMPLETO

LA FORMULA DELLA SERIE A 2017/18

Come nelle passate stagioni la formula della Serie A si articolerà in due fasi.

La prima fase del campionato prevede la suddivisione delle ventiquattro squadre partecipanti in quattro Gironi da sei squadre ciascuno, con formula all’italiana con partite di andata e ritornotra le componenti di ciascuno girone.

Al termine della prima fase, le prime tre classificate di ciascun girone parteciperanno a due ulteriori gironi (Pool Promozione) da sei squadre ciascuno, con gare di andata e ritorno e qualificazione alla semifinali per la prima e la seconda classificata di ciascun girone, secondo il seguente schema:

Pool Promozione 1: 1°, 2° e 3° classificata dei Gironi 1 e 4 della prima fase

Pool Promozione 2: 1°, 2° e 3° classificata dei Gironi 2 e 3 della prima fase

Le semifinali avranno luogo, con gare di andata e ritorno il 6 ed il 13 maggio, secondo il seguente schema:

2° classificata Pool Promozione 2 v 1° classificata Pool Promozione 1

2° classificata Pool Promozione 1 v 1° classificata Pool Promozione 2

Le vincenti del doppio turno di semifinale saranno automaticamente promosse in Eccellenza e si affronteranno, in gara unica in campo neutro, nella Finale del 27 maggio per il titolo di Campione d’Italia di Serie A 2017/2018.

Le restanti tre classificate di ciascun girone della Prima Fase parteciperanno a due ulteriori gironi (Pool II Fase) da sei squadre ciascuno, con gare di andata e ritorno, secondo il seguente schema:

Pool II Fase 3: 4°, 5° e 6° classificata dei Gironi 1 e 4 della prima fase

Pool II Fase 4: 4°, 5° e 6° classificata dei Gironi 2 e 3 della prima fase

 

(In copertina il Rugby Noceto – Foto by Facebook Rugby Noceto F.C.)

Leggi i commenti o commenta tu stesso



 


Pubblicità
Pubblicità

Commenti Recenti

Pubblicità

ALTRO IN Rugby