Entra in contatto:

Rugby

Sfida di prestigio al Lanfranchi, arrivano i Dhl Stormers, 9 cambi nelle Zebre

Sfida di prestigio al Lanfranchi, arrivano i Dhl Stormers, 9 cambi nelle Zebre

I campioni della lega arrivano a Parma. Sabato 8 ottobre il Lanfranchi sarà teatro di una sfida di assoluto prestigio: alle ore 16:00 le Zebre Parma affronteranno i DHL Stormers, neo-vincitori del BKT United Rugby Championship.

La partita, che segnerà il secondo incontro in gara ufficiale tra le due squadre, sarà valevole per il 4° turno del torneo e sarà trasmessa in diretta su Eurosport 2 e in streaming sul sito di Eurosport Player e su Discovery +, con telecronaca di Antonio Raimondi e commento tecnico di Vittorio Munari.
In alternativa, sarà possibile seguire la cronaca testuale del match sull’account Twitter delle Zebre con l’hashtag #ZEBvSTO.

Dopo tre giornate di campionato, il XV di coach Roselli occupa il 14° posto in classifica con quattro punti e undici mete segnate. Nonostante le due sconfitte di misura contro Leinster e Sharks e il ko in casa del Munster di sabato scorso, Sisi e compagni sono in cima alla classifica della lega per offloads effettuati con successo (36), trainati dalle performances dell’ala Pierre Bruno, autore di 9 offloads e 12 difensori battuti sin qui; nessuno più di lui in questo avvio di stagione.

I Sudafricani hanno riposato nella prima giornata del torneo, disputando i primi due incontri a Stellenbosch contro il Connacht e Città del Capo contro Edimburgo, collezionando due successi pieni che li hanno proiettati al quarto posto a quota 10 punti. Dopo la sfida del Lanfranchi, la formazione allenata da John Dobson – arrivata in Italia con un gruppo squadra composto da 28 giocatori – volerà a Swansea per affrontare gli Ospreys per poi chiudere la tournee in casa dei Cardiff Rugby.

Rispetto alla formazione della settimana scorsa, sono 9 i cambi nel XV titolare dove si rivede capitan Sisi. Turno di riposo per molti giocatori coinvolti nelle prime tre giornate come Kriel, Furno, Krumov, Bruno, Smith Jr e Pelser. Si uniscono alla lista degli infortunati i due centri Enrico Lucchin ed Erich Cronjé che sei giorni fa hanno concluso anzitempo la loro gara al Musgrave per un trauma, rispettivamente, alla caviglia sinistra e al ginocchio destro. Entrambi hanno iniziato il percorso di recupero e stanno rispondendo positivamente alle riabilitazioni.

Sono tre gli esordienti convocati da coach Roselli per la gara con gli Stormers. Partiranno dal primo minuto il centro parmense Damiano Mazza e l’ala della Nazionale tongana Latu Latunipulu; in panchina, pronto a subentrare a gara in corso, trova spazio il mediano d’apertura italo-australiano Joey Caputo.

Le dichiarazioni del capo allenatore delle Zebre Parma Fabio Roselli: “I DHL Stormers sono una squadra fisica e veloce con uno stile di gioco che, in realtà, potrebbe favorire la nostra filosofia. Siamo orgogliosi di poter inserire ogni settimana nuovi giocatori in formazione, alcuni di loro alla prima apparizione nel BKT United Rugby Championship e con le Zebre. Siamo sicuri che il loro contributo sarà positivo, perché è dall’inizio del pre-stagione che stanno mostrando attitudine, capacità di apprendimento e di lavorare duramente, aspetti che costituiscono la base per crescere e far bene. Veniamo da una partita con Munster in cui siamo stati per la maggior parte del tempo in emergenza per via di tre infortuni nel reparto dei centri. Ciononostante, questa sabato schieriamo una formazione solida ed equilibrata che vuole esprimere in maniera entusiasmante quella che è la nostra filosofia. Ancora una volta, la prima frazione di gioco sarà quella determinante e in cui dovremmo far meglio in termini di gioco, disciplina e occasioni concretizzate”.

Dirigerà l’incontro l’irlandese Eoghan Cross, alla sua quarta presenza nel torneo, la prima con in campo gli atleti della franchigia federale. Gli assistenti di gara sono Dario Merli e Alberto Favaro della Federazione Italiana Rugby, mentre il TMO designato Olly Hodges, sempre dell’Irish Rugby Football Union.

LA FORMAZIONE DELLE ZEBRE PARMA

15. Jacopo Trulla (27)
14. Latu Latunipulu (0)
13. Tommaso Boni (108)
12. Damiano Mazza (0)
11. Simone Gesi (9)
10. Tiff Eden (3)
9. Chris Cook (5)
8. Taina Fox-Matamua (9)
7. Iacopo Bianchi (35)
6. Davide Ruggeri (2)
5. Andrea Zambonin (20)
4. David Sisi (Cap) (82)
3. Ion Neculai (20)
2. Jacques Du Toit (1)
1. Juan Pitinari (7)

A disposizione:
16. Luca Bigi (35)
17. Luca Rizzoli (1)
18. Matteo Nocera (23)
19. Gabriele Venditti (9)
20. Luca Andreani (19)
21. Alessandro Fusco (19)
22. Joey Caputo (0)
23. Lorenzo Pani (4)

All. Fabio Roselli

Indisponibili: Paolo Buonfiglio, Erich Cronjé, Gonzalo Garcia, Giovanni Licata, Enrico Lucchin, Mattia Mazzanti, Johan Meyer, Matteo Moscardi, Daniele Rimpelli, Antonio Rizzi, Jan Uys, Dennis Visser, Kobus Van Wyk

DHL Stormers: 15. Damian Willemse, 14. Suleiman Hartzenberg, 13. Alapati Leuia, 12. Sacha Mngomezulu, 11. Angelo Davids, 10. Manie Libbok, 9. Herschel Jantjies, 8. Evan Roos, 7. Willie Engelbrecht, 6. Junior Pokomela, 5. Adre Smith, 4. Salmaan Moerat (Cap), 3. Neethling Fouche, 2. Andre-Hugo Venter, 1. Ali Vermaak; All. John Dobson

A disposizione: 16. Chad Solomon, 17. Kwenzo Blose, 18. Brok Harris, 19. Marvin Orie, 20. Nama Xaba, 21. Marcel Theunissen, 22. Paul de Wet, 23. Dan du Plessis

Arbitro: Eoghan Cross (Irish Rugby Football Union)

Assistenti: Dario Merli (Federazione Italiana Rugby) e Alberto Favaro (Federazione Italiana Rugby)

TMO: Olly Hodges (Irish Rugby Football Union)

Pubblicità

Commenti Recenti

Pubblicità
Pubblicità

Altri articoli in Rugby

© RIPRODUZIONE RISERVATA