Entra in contatto:

Rugby

Top 10: pari e patta nel derby tra Hbs Colorno e Rugby Viadana

Top 10: pari e patta nel derby tra Hbs Colorno e Rugby Viadana

Sull’HBS Rugby Stadium di Colorno finisce 27-27 uno splendido derby del Po che regala a Colorno e Viadana due punti ciascuno in chiave classifica. Un bel modo di aprire le danze in questo Peroni Top10 che promette grandi emozioni e spettacolo.

Sono i padroni di casa a partire meglio, con la prima meta stagionale del centro neozelandese Jeremy Skelton, trasformata dall’estremo biancorosso Jaco Van Tonder. Van Tonder che poco dopo centra i pali da 47 metri con un piazzato che vale il 10-0 Colorno. Viadana reagisce e accorcia le distanze con un piazzato di Ceballos ma i troppi errori dei Gialloneri in fase di possesso aprono la strada alla seconda meta colornese, quella del gioiellino Simone Gesi, nuovamente trasformata da Van Tonder (14-3).

Sul finire del primo tempo il giallo a Rebussone costa a Colorno la meta del tallonatore viadanese Antonio Denti, seguita da un altro piazzato di Van Tonder che trasforma da oltre 50 metri. Si va negli spogliatoi con Colorno avanti 20-10. Ad inizio ripresa gli uomini di Fernandez provano subito a ribaltare la partita con la meta di Stavile, trasformata da Ceballos.
Il successivo drop di Apperley su situazione di vantaggio porta il punteggio sul provvisorio 20-20. Negli ultimi venti minuti succede di tutto, con Colorno che prima segna con Chibalie, poi centra due volte il palo su calcio piazzato e infine, costretto a giocare mischie no-contest per la mancanza di prime linee, subisce la meta di Tommaso JannelliFerrarini trasforma e il match va in archivio col punteggio di 27-27.

“Sapevamo che Viadana sarebbe stato un avversario difficile”, commenta l’Assistant Coach Filippo Frati. “Abbiamo giocato un ottimo primo tempo, chiuso meritatamente in vantaggio. Nel secondo tempo potevamo gestire meglio alcune situazioni per portare a casa il bottino pieno. Siamo stati anche sfortunati, i due pali centrati da Van Tonder nel finale ci hanno impedito di portarci oltre il break e chiudere il match. Faccio i complimenti a Viadana per non aver mollato e ai miei ragazzi per l’atteggiamento”.

HBS COLORNO – RUGBY VIADANA 27-27
Marcatorip.t. 7’ m. Skelton tr. Van Tonder (7-0); 10’ cp. Van Tonder (10-0); 18’ cp. Ceballos (10-3); 22’ m. Gesi tr. Van Tonder (17-3); 34’ m. Denti Antonio tr. Ceballos (17-10); 39’ cp. Van Tonder (20-10) s.t. 45’ m. Stavile tr. Ceballos (20-17) ; 55’ drop Apperley (20-20); 66’ m. Chibalie tr. Van Tonder (27-20); 78’ m. Jannelli tr. Ferrarini (27-27)

HBS Colorno: Van Tonder; Balocchi (68’ Mey); Chibalie, Skelton; Gesi; Rodriguez, Raffaele (53’ Pasini); Koffi (53’ Sapuppo); Odiase (75’ Mannelli), Sarto (Cap); Rebussone (52’ Cicchinelli), Butturini; Appiah (53’Tica; 64’-74’ Ferrara), Ferrara (52’ Ngeng), Patti (22’ Singh). All. Casellato

Rugby Viadana 1970: Apperley; Jannelli; Massari, Modena; Manganiello (73’ Scardamaglia); Ceballos (71’ Ferrarini), Jelic; Casado Sandri M. (56’ Locatelli); Wagenpfeil (Cap) (68’ Denti Andrea), Stavile; Caila (59’ Zottola), Schinchirimini; Galliano (56’ Novindi), Denti Antonio, Halailo (45’ Schiavon). All. Fernandez

Arbitro: Boraso (Rovigo)
Cartellini: al 34’ giallo a Rebussone (HBS Colorno);
Calciatori: Van Tonder (HBS Colorno) 5/7; Ceballos (Rugby Viadana 1970) 3/4; Ferrarini (Rugby Viadana 1970) 1/1
Note: Soleggiato 20° – campo in ottime condizioni – 400 spettatori causa limitazioni Covid (tutto esaurito)
Punti conquistati in classifica: HBS Colorno 2; Rugby Viadana 1970 2
Player of the Match: Luciano Rodriguez (HBS Colorno)

Classifiche fornite da SofaScore LiveScore

 

Commenti su Facebook

Commenti

SportParma
Pubblicità

Commenti Recenti

Pubblicità
Pubblicità

Altri articoli in Rugby