Connect with us

Rugby

TOP10: buon secondo tempo, ma Hbs Colorno sconfitto 14-26

TOP10: buon secondo tempo, ma Hbs Colorno sconfitto 14-26

Nell’ultima splendida domenica di Febbraio, sull’HBS Rugby Stadium di Colorno i Biancorossi di coach Prestera ospitano i Campioni italiani in carica del Kawasaki Robot Calvisano.

La partita si apre con i Gialloneri proiettati all’attacco, guidati da Capitan Morelli che al 13′ va a schiacciare in meta il pallone del provvisorio 0-5. Da qui in poi, per circa una ventina di minuti il punteggio rimane bloccato, con le due squadre che alternano belle fiammate offensive senza tuttavia riuscire a concretizzare. Al 38′ ci pensa il numero 8 figiano Vunisa a mandare i suoi al riposo sullo 0-12.
Colorno nonostante la marcatura subita nel finale di tempo, non si arrende e al rientro dagli spogliatoi cambia marcia. Prima Tica e poi Silva, entrambi al termine di maul avanzanti, depositano in meta un micidiale uno-due che vale ai Biancorossi il provvisorio vantaggio (14-12).
Al 63′ il giallo sventolato da Vedovelli a Ragusi sembra essere la mazzata finale per la squadra di coach Guidi, che invece si dimostra ancora una volta capace di soffrire e contrattaccare.
E’ ancora Morelli a segnare da maul avanzante al 68′, con Calvisano che negli ultimi 10 minuti si getta alla ricerca del bonus offensivo. Bonus che arriva con la meta finale di D’Amico, trasformata da Hugo per il 14-26 con cui va in archivio il recupero della seconda giornata del Peroni Top10.


HBS COLORNO – CALVISANO 14-26
Marcatori: p.t. 13’ m. Morelli (0-5); 38 m. Vunisa tr. Hugo (0-12) s.t. 42’ m. Tica tr. Kearns (7-12); 56’ m. Silva tr. Kearns (14-12); 69’ m. Morelli tr. Hugo (14-19); 76’ m. D’Amico tr. Hugo (14-26)

HBS Colorno: Van Tonder; Gesi; Chibalie (74’ Ceresini), Balocchi; Batista (36’-45’ Goegan; 55’ Massari); Kearns, Pasini; Mozzato (74’ Mannelli); Sarto (Cap.), Sapuppo; Chiappini (68’ Granieri), Cicchinelli; Alvarado, Silva (70’ Goegan), Singh (41’ Tica; 65’ Chalonec). All. Prestera
Kawasaki Robot Calvisano: Ragusi; Garrido Panceyra, Bronzini, Mazza, Susio; Hugo, Albanese (57’ Semenzato); Vunisa; Casolari (77’ Izekor), Maurizi (59’ Koffi); Zambonin, Van Vuren; Leso (41’ Brugnara), Morelli (Cap) (79’ Michelini), Gavrilita (41’ D’Amico). All. Guidi
Arbitro: Vedovelli (Sondrio); AA1: Schipani (Benevento); AA2: Angelucci (Livorno); Quarto Uomo: Paparo (Bologna)
Cartellini: al 36’ giallo a Silva (HBS Colorno); al 63’ giallo a Ragusi (Kawasaki Robot Calvisano); al 75’ giallo a Ceresini (HBS Colorno)
Calciatori: Kearns (HBS Colorno) 2/4; Hugo (Kawaski Robot Calvisano) 3/4
Note: Soleggiato 15° – campo in ottime condizioni – match disputato a porte chiuse
Punti conquistati in classifica: HBS Colorno 0; Kawasaki Robot Calvisano 5
Peroni Player of the Match: Damiano Mazza (Kawasaki Robot Calvisano)


CLASSIFICA: Argos Petrarca Padova*** 46; Kawasaki Robot Calvisano* e Femi-CZ Rovigo* 41; Valorugby Emilia* 40; Mogliano Rugby* e Rugby Viadana** 25; Fiamme Oro Rugby* 23; Sitav Lyons 22; HBS Colorno* 13; Lazio Rugby*** 2
*partite in meno

 

Commenti su Facebook

Commenti

SportParma

Commenti Recenti

Altro in Rugby

Cliccando "ACCETTA" approvi la nostra policy su privacy, gestione dati e utilizzo cookie in base alla normativa vigente (GDPR n. 679/2016 e DLgs n. 196/2003) -Clicking on "ACCETTA" you approve our privacy, data management and cookie policy (GDPR n. 679/2016 e DLgs n. 196/2003) Maggiori informazioni/More Info

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi