Entra in contatto:

Rugby

Top10: rimonta e vittoria al fotofinish per l’HBS Colorno

Top10: rimonta e vittoria al fotofinish per l’HBS Colorno

Nella meravigliosa domenica di fine gennaio che alza il sipario sull’11° giornata di Peroni Top10, una monumentale HBS Colorno supera al fotofinish le Fiamme Oro e manda in archivio una vittoria importantissima che, in attesa dei recuperi, vale ai Biancorossi il 4° posto in solitaria in classifica.

Nulla da fare per i Romani, che dopo la conquista della finale di Coppa Italia non riescono a ripetersi in Campionato, trovando sulla propria strada l’irriducibile villaggio dei “Galli Colornesi”, guidato dall’Obelix della Bassa Luca Buondonno e dal biondissimo Asterix, il fratello maggiore Andrea.
Su un HBS Rugby Stadium gremito di tifosi, il match regala lo spettacolo che ci si poteva attendere, con le due formazioni che si sfidano punto a punto per 80 interminabili minuti. La partita si apre con uno scambio di piazzati, con Pescetto che firma il 3-0 colornese e Menniti-Ippolito che risponde con un immediato uno-due (3-6). Al 16′, nonostante l’uomo in meno per il giallo a Pescetto, sono i Colornesi a marcare con il tallonatore Luca Buondonno la prima meta dell’incontro (8-6), l’unica di tutto il primo tempo. Sono i piazzati di Pescetto da un lato e del duo Menniti – Di Marco dall’altro, a portare le squadre al riposo sul 14-12. Ad inizio ripresa sono le Fiamme ad alzare i ritmi e a portarsi di nuovo in vantaggio con la meta di Angelone, trasformata da Di Marco per il provvisorio 14-19.

Gli uomini di Casellato e Frati non ci stanno e al 58′, sfruttando anche il giallo a Guardiano, rispondono nuovamente con Luca Buondonno, il quale, rifiutandosi di bussare alla porta romana, da maul avanzante va a depositare in meta l’ovale (21-19). Tra il 60′ e il 70′ una serie di errori dei padroni casa, che costruiscono tantissimo gioco ma commettono troppe imprecisioni sia in fase di possesso che di difesa, concedono al piede fatato di Menniti-Ippolito di girare la partita: due suoi piazzati da distanza siderale e un terzo di Di Marco portano le Fiamme addirittura sul 21-28.

Sembra finita ma ancora una volta la grinta dell’HBS esplode nei minuti finali, con il neo-entrato Rebussone che suona la carica andando scavare un preziosissimo pallone nei 22 avversari, pallone che Pescetto infila tra i pali, riportando sotto break i suoi. Vuoi il destino poi, al 78′ capita che la palla arrivi in mano ad Andrea Buondonno, schierato titolare all’ultimo momento al posto dell’infortunato Gesi. E’ lui che si improvvisa l’Asterix di turno, dribblando sotto effetto della pozione magica due difensori romani per marcare il 29-28 conclusivo. Nel finale di capitan Jacopo Sarto c’è tutta l’HBS Colorno formato 2021/22, non sempre precisissima ma mai disposta a mollare.

HBS COLORNO – FIAMME ORO 29-28
Marcatori: p.t. 5’ cp. Pescetto (3-0); 7’ cp. Menniti-Ippolito (3-3); 11’ cp. Menniti-Ippolito (3-6); 16’ m. Buondonno L. (8-6); 21’ cp. Di Marco (8-9); 26’ cp. Pescetto (11-9); 36’ cp. Menniti-Ippolito (11-12); 39’ cp. Pescetto (14-12) s.t. 44’ m. Angelone tr. Di Marco (14-19); 58’ m. Buondonno L. tr. Pescetto (21-19); 63’ cp. Menniti-Ippolito (21-22); 66’ cp. Menniti-Ippolito (21-25); 70’ cp. Di Marco (21-28); 72’ cp. Pescetto (24-28); 76’ m. Buondonno A. (29-28)
HBS Colorno: Van Tonder; Batista (57’ Del Bono); De Santis, Pescetto; Buondonno A.; Rodriguez, Del Prete (61’ Raffaele); Sapuppo, Koffi, Sarto (Cap); Butturini (61’ Cicchinelli), Mtyanda (50’ Rebussone); Tangredi (50’ Booysen), Buondonno L. (61’ Ferrara), Appiah (65’ Singh). All. Casellato
Fiamme Oro: Menniti-Ippolito; Mba (50’ Cornelli), Forcucci, Angelini; Guardiano, Di Marco, Marinaro (Cap); Vian; Chianucci (42’ Stoian), Angelone (61’ De Marchi); Chiappini, Fragnito; Vannozzi (42’ Iacob), Kudin (42’ Moriconi), Zago. All. Presutti
Arbitro: Munarini (Parma)
AA1 Erasmus, AA2 Toneatto (Udine)
Quarto Uomo: Vianello (Treviso)
TMO: Liperini (Livorno)
Cartellini: al 10’ giallo a Pescetto (HBS Colorno); Al 53′ giallo a Guardiano (Fiamme Oro Rugby)
Calciatori: Pescetto (HBS Colorno) 5/7; Menniti-Ippolito (Fiamme Oro Rugby) 5/5; Buondonno A. (HBS Colorno) 0/1; Di Marco (Fiamme Oro Rugby) 3/4.

Pubblicità

Commenti Recenti

Pubblicità
Pubblicità

Altri articoli in Rugby

© RIPRODUZIONE RISERVATA