Connect with us
 

Rugby

Una nuova palestra per la Rugby Parma

Una nuova palestra per la Rugby Parma

Grande successo e notevole affluenza di pubblico ieri sera al museo “Silvio Bocchi” in occasione della conferenza stampa di presentazione del progetto della nuova palestra dedicata alla pratica del fitness e della pesistica che verrà realizzata dal Comune di Parma nel piazzale antistante la club house della Rugby Parma e che sarà gestita dal club gialloblù.

Il progetto, che prevede un investimento a carico del Comune di 500mila euro, è stato presentato alla cittadinanza, agli atleti, ai tecnici e alle famiglie dal presidente della Rugby Parma Bernardo Borri, da Federico Pizzarotti sindaco di Parma, Marco Bosi vice sindaco con delega allo Sport, Michele Alinovi assessore alle Opere Pubbliche, Angelo Agnetti responsabile progetto architettonico,Aldo Gerevini responsabile progetto strutture, Matteo Baisi geologo e Francesco Prudente responsabile unico del procedimento.

I lavori, che inizieranno nella tarda primavera, permetteranno alla Rugby Parma di dotarsi di una struttura sempre più adeguata al costante aumento di tesserati del club gialloblù. Parallelamente, il Comune provvederà alla sostituzione della caldaia a servizio della nuova palestra e degli spogliatoi esistenti, giunta ormai a fine vita. Procede anche l’iter per la concessione dell’area a sud dell’impianto Banchini per la futura realizzazione di un terzo campo da allenamento.

Durante tutte le fasi che hanno portato alla concretizzazione di questo progetto di grande importanza per il Comune, per la Rugby Parma e per il quartiere Montanara, è stata fondamentale la disponibilità e il desiderio di fattiva e paziente collaborazione di tutti gli attori coinvolti. L’iter burocratico è stato lungo, ma con soddisfazione di tutti sta per partire la fase operativa. Per il Comune si tratta di una promessa mantenuta, per la Rugby Parma di un sogno che si realizza.

 

Commenti
Advertisement
Advertisement

Commenti Recenti

Advertisement

Altro in Rugby