Entra in contatto:

Rugby

Women’s Six Nations al Lanfranchi: le formazioni di Italia e Inghilterra

Foto Federugby

Women’s Six Nations al Lanfranchi: le formazioni di Italia e Inghilterra

Secondo appuntamento nel Tiktok Women’s Six Nations 2022 per le Azzurre, che domenica 3 aprile (kick off alle ore 16, diretta Sky Sport Arena e NOW) affronteranno l’Inghilterra allo Stadio S. Lanfranchi di Parma, già ‘casa’ della Nazionale femminile in occasione del Torneo di qualificazione alla prossima Rugby World Cup, svoltosi lo scorso settembre.

Il Capo Allenatore Andrea Di Giandomenico ha diramato la lista delle atlete per il primo incontro domestico di Italdonne, contro l’Inghilterra che si è aggiudicata tutti e quindici gli scontri diretti nel Torneo

‘Dopo una prestazione per alcuni aspetti soddisfacente contro la Francia, abbiamo un’ulteriore occasione di metterci alla prova con una grande squadra – dichiara Di Giandomenico: ‘Prosegue il percorso di sviluppo del nostro gioco, ci siamo posti come obiettivo una maggiore accuratezza e la capacità di sfruttare al meglio le occasioni che il campo ci presenterà.
Sarà fondamentale vincere la battaglia sul territorio e le sfide connesse alle aree del contatto, aspetti su cui le Red Roses sono molto sfidanti. La condizione delle ragazze è ottima, le scelte rientrano nella volontà di dare la possibilità alle atlete nella rosa di misurarsi con avversarie di altissimo livello’.

Elisa Giordano torna a guidare sul campo l’Italdonne con i gradi di capitano. Confermato tutto il reparto degli avanti che rimane invariato rispetto alla partita con la Francia. Chiavi della mediana affidate a Stefan-Madia, mentre Beatrice Rigoni ritorna a ricoprire il ruolo di primo centro. Vittoria Ostuni Minuzzi sostituisce Furlan – a disposizione – come estremo. Pronta a subentrare dalla panchina Beatrice Veronese che rientra nel gruppo, mentre Francesca Barro è l’unica atleta esordiente inserita in lista gara.

Domani alle ore 14 la conferenza stampa pre partita del Capitano Elisa Giordano, sulla pagina Facebook e il canale YouTube FIR

La formazione in campo domenica con l’Inghilterra:

15 Vittoria Ostuni Minuzzi (10 caps)
14 Aura Muzzo (21 caps)
13 Michela Sillari (64 caps)
12 Beatrice Rigoni (50 caps)
11 Maria Magatti (39 caps)
10 Veronica Madia (26 caps)
9 Sofia Stefan (63 caps)
8 Elisa Giordano (C) (50 caps)
7 Isabella Locatelli (29 caps)
6 Francesca Sberna (7 caps)
5 Giordana Duca (25 caps)
4 Sara Tounesi (19 caps)
3 Lucia Gai (77 caps)
2 Melissa Bettoni (65 caps)
1 Gaia Maris (7 caps)

A disposizione:
16 Vittoria Vecchini (4 caps)
17 Francesca Barro – esordiente
18 Sara Seye (3 caps)
19 Valeria Fedrighi (29 caps)
20 Beatrice Veronese (7 caps)
21 Sara Barattin (102 caps)
22 Alyssa D’Incà (5 caps)
23 Manuela Furlan (82 caps)

La formazione inglese:
15. Ellie Kildunne (Harlequins, 19 caps)
14. Lydia Thompson (Worcester Warriors, 50 caps)
13. Holly Aitchison (Saracens, 5 caps)
12. Helena Rowland (Loughborough Lightning, 11 caps)
11. Sarah McKenna (Saracens, 39 caps)
10. Zoe Harrison (Saracens, 34 caps)
9. Natasha Hunt (Gloucester-Hartpury, 55 caps)
8. Poppy Cleall (C; Saracens, 51 caps)
7. Sadia Kabeya (Loughborough Lightning, 2 caps)
6. Alex Matthews (Worcester Warriors, 46 caps)
5. Abbie Ward (Bristol Bears, 51 caps)
4. Rosie Galligan (Harlequins, 2 caps)
3. Shaunagh Brown (Harlequins, 24 caps)
2. Lark Davies (VC; Loughborough Lightning, 36 caps)
1. Vickii Cornborough (Harlequins, 65 caps)

A disposizione:
16. Connie Powell (Gloucester-Hartpury, 2 caps)
17. Maud Muir (Wasps, 5 caps)
18. Sarah Bern (Bristol Bears, 41 caps)
19. Sarah Hunter (Loughborough Lightning, 131 caps)
20. Vicky Fleetwood (Saracens, 79 caps)
21. Lucy Packer (Harlequins, 2 caps)
22. Emily Scarratt (Loughborough Lightning, 97 caps)
23. Emma Sing (Gloucester-Hartpury, 1 cap)

 

Pubblicità

Commenti Recenti

Pubblicità
Pubblicità

Altri articoli in Rugby

© RIPRODUZIONE RISERVATA