Entra in contatto:

Rugby

Il XV delle Zebre per l’ultima sfida di Champions Cup domenica al Lanfranchi contro i Wasps

Il XV delle Zebre per l’ultima sfida di Champions Cup domenica al Lanfranchi contro i Wasps

Ultima gara interna della fase a gironi della EPCR Champions Cup per le Zebre Rugby che domenica ospiteranno a Parma la formazione inglese dei Wasps. Nel sesto turno della Pool 2 i bianconeri giocheranno contro i semi-finalisti della passata edizione al momento in testa al campionato inglese con 11 vittorie su 13 incontri. I gialloneri di coach Young sono ancora in corsa per vincere il girone ed assicurarsi un posto nei quarti di finale della più prestigiosa coppa europea per club mentre il XV del Nord-Ovest ha come obiettivo quello di centrare i primi punti nell’edizione 2016/17 della competizione. Sarà la seconda sfida tra i due club con la sfida di andata vinta dai due volte campioni d’Europa alla Ricoh Arena di Coventry nel primo turno. Sono sette i nazionali dei Wasps convocati per il prossimo Sei Nazioni, sei tra le fila dell’Inghilterra campione in carica ai quali si aggiugne Young –flanker figlio dell’head coach- selezionato dal Galles primo avversario dell’Italia domenica 5 Febbraio allo Stadio Olimpico di Roma.

Al termine dell’allenamento collettivo di stamane lo staff tecnico delle Zebre Rugby -diretto da questa settimana da coach Jimenez dopo la rescissione consensuale con coach Guidi di martedì scorso- ha annunciato la formazione che affronterà la prima sfida del 2017 davanti al pubblico amico dello Stadio Lanfranchi. Rispetto all’ultima gara –la sconfitta contri gli irlandesi del Connacht dello scorso weekend nel quinto turno- il gruppo bianconero perde Padovani per un leggero affaticamento muscolare mentre recupera dall’infermeria i tre Azzurri D’Apice, Van Schalkwyk e Boni col centro che partirà titolare. Come contro Connacht la formazione vedrà diversi adattamenti nel reparto dei trequarti ancora in forte emergenza; grande lo spirito di collaborazione da parte dei giocatori bianconeri con alcuni di essi schierati ancora in un ruolo diverso da quello naturale. Saranno in totale sei i cambi nel XV di partenza con il reparto degli avanti che vede cinque cambi rispetto alla gara di Galway.

In particolare nei trequarti confermato il triangolo allargato col neozelandese Baker ad estremo; sulle ali partiranno Greeff e Palazzani, dato il forfait in settimana di Venditti a causa di una fascite plantare. Bellini si sposta da primo a secondo centro lasciando spazio a Boni, fresco di rinnovo contrattuale con la franchigia di base a Parma. Confermata la mediana coi due nazionali Violi e Canna. Il beneventano -uno dei quattro bianconeri presenti in tutte le cinque sfide fin qui disputate di Champions Cup alla sua prima partecipazione- sarà capitano delle Zebre per la prima volta.

Il pacchetto di mischia delle Zebre schiera in prima linea due piloni convocati dall’Italia per il prossimo RBS 6 Nazioni: Lovotti e Chistolini, mentre a tallonatore torna titolare Fabiani. Completamente nuova la seconda linea rispetto allo scorso weekend con altri due Azzurri che partiranno dal primo minuto: Furno e Biagi con quest’ultimo alla sessantesima gara ufficiale con XV del Nord-Ovest. In terza linea l’ex capitano dei Lions Minnie ritrova la maglia numero 8 e farà reparto coi due flanker Mbandà e Meyer che sono confermati dall’inizio.

La formazione delle Zebre Rugby che domenica 22 Gennaio 2017 alle ore 16.15 ospiterà gli inglesi Wasps allo Stadio Lanfranchi di Parma nel sesto turno della Pool 2 della EPCR Champions Cup:

15 Kurt Baker

14 Lloyd Greeff

13 Mattia Bellini

12 Tommaso Boni*

11 Guglielmo Palazzani

10 Carlo Canna (cap)

9 Marcello Violi*

8 Derick Minnie

7 Johan Meyer

6 Maxime Mbandà*

5 George Biagi

4 Joshua Furno*

3 Dario Chistolini

2 Oliviero Fabiani

1 Andrea Lovotti*

A disposizione:

16 Tommaso D’Apice*

17 Bruno Postiglioni

18 Pietro Ceccarelli

19 Gideon Koegelenberg

20 Federico Ruzza*

21 Carlo Engelbrecht

22 Serafin Bordoli

23 Andries Van Schalkwyk

All. Victor Jimenez

*è/è stato membro dell’Accademia FIR “Ivan Francescato”

Non disponibili per infortunio: Faialaga Afamasaga, Dion Berryman, Tommaso Castello, Gabriele Di Giulio*, Andrea Manici*, Edoardo Padovani*, Matteo Pratichetti, Jacopo Sarto, Kayle Van Zyl, Giovanbattista Venditti*

Squalificato: Giulio Bisegni

Wasps: Beale, Wade, Daly, Eastmond, Halai, Cipriani, Robson; Thompson, Haskell, Johnson, Symons, Launchbury (cap), Moore, Taylor, McItyre (A disposizione: Hughes, Mullan, Swainston, Gaskell, Young, Hampson, Gopperth, Bassett) All. Young

Arbitro: David Wilkinson (Irish Rugby Football Union)

Assistenti: Frank Murphy e Jonny Erskin (entrambi Irish Rugby Football Union)

TMO: Kevin Beggs (Irish Rugby Football Union)

La gara sarà messa in onda in diretta Sky Sport 2 con telecronaca di Francesco Pierantozzi e comment tecnico di Federico Fusetti. Diretta testuale del punteggio sul sito del torneo www.epcrugby.com e sull’account twitter ufficiale delle Zebre Rugby https://twitter.com/ZebreRugby con hashtag della gara #ZEBvWAS

Il calendario della Pool 2 della EPCR Champions Cup 2016/17:

Turno 1

Wasps vs Zebre Rugby 82-14 (5-0)

Connacht vs Stade Toulousain 23-21 (4-1)

Turno 2

Zebre Rugby vs Connacht 7-52 (0-5)

Stade Toulousain vs Wasps 20-20 (2-2)

Turno 3

Zebre Rugby vs Stade Toulousain 6-36 (0-5)

Wasps vs Connacht 32-17 (5-0)

Turno 4

Stade Toulousain vs Zebre Rugby 54-15 (5-0)

Connacht vs Wasps 20-18 (4-1)

Turno 5

14 Gennaio 2017 – Connacht vs Zebre Rugby 66-21 (5-0)

14 Gennaio 2017 – Wasps vs Stade Toulousain 17-14 (4-1)

Turno 6

22 Gennaio 2017 – Stade Toulousain vs Connacht

22 Gennaio 2017 – Zebre Rugby vs Wasps

La classifica della Pool 2 della EPCR Champions Cup: Connacht 18, Wasps 17, Stade Toulousain 14, Zebre Rugby 0

I prezzi dei biglietti per assistere alla sfida di Champions Cup allo Stadio Lanfranchi di Parma:


Tribuna Ovest: € 14
Curve e Tribuna Family Conad : € 10
Under 18, donne, tesserati Conad e studenti universitari: € 5
Under 14: € 3
Under 6 e Over 65: € 1
Come acquistare i biglietti per le singole sfide delle Zebre Rugby:

Sito internet ufficiale www.ticketone.it
Punti TicketOne attivi su tutto il territorio nazionale
Allo Stadio “Lanfranchi” nel giorno gara due ore prima del calcio d’inizio
NB: tutti i tagliandi ridotti ed in promozione sono acquistabili solo al botteghino dello Stadio Lanfranchi

Commenti
Pubblicità

Commenti Recenti

Pubblicità
Pubblicità

Altri articoli in Rugby

© RIPRODUZIONE RISERVATA