Entra in contatto:

Rugby

Zebre: 25 minuti da cancellare, Edimburgo passa al Lanfranchi 38-19

Foto: Amarcord Fotovideo

Zebre: 25 minuti da cancellare, Edimburgo passa al Lanfranchi 38-19

Primo tempo in salita per le Zebre che aprono comunque gli 80’ di gioco con un fallo a favore, entrando nella metà campo rivale senza però trovare punti.

Edimburgo è molto più cinico e confeziona quattro marcature nella prima frazione di gioco, andando a segno al 7’ col bel break del tallonatore McBurney, al 14’ da maul col seconda linea Hodgson, al 21’ con l’azione a largo concretizzata dall’ala Wes Goosen e al 26’ ancora una volta col n° 2 dopo un lancio in touche.
I troppi errori di handling e l’eccessiva indisciplina condizionano le Zebre che al 26’ si trovano a giocare in 14 dopo l’espulsione di MJ Pelser, punito per un placcaggio irregolare e pericoloso.

Nonostante l’inferiorità numerica, Sisi e compagni mostrano una bella reazione nel finale di primo, portando tanta pressione nella metà campo rivale, incamerando cinque falli a favore e inducendo il direttore di gara Craig Evans ad estrarre il cartellino giallo contro l’ala Emiliano Boffelli al 40’.
A tempo rosso, il XV del Nord Ovest trova anche la segnatura alla bandierina con Pierre Bruno, ma l’ala Azzurra perde il controllo dell’ovale prima del grounding e il TMO annulla la marcatura. Il primo tempo si chiude sullo 0-26 per gli ospiti.

La ripresa si apre a favore degli Scozzesi che segnano già al 42’ in terza fase dopo una ripartenza da mischia chiusa.
Gli Italiani non demordono e mostrano una reazione di grande carattere nel secondo tempo, dando ritmo di gioco, incamerando numerose penalità a favore e creando tante occasioni nella metà campo rivale. Dopo aver sfiorato la prima seconda marcatura, annullata nuovamente dal TMO per un in-avanti di Mazza su Fusco, il n° 9 batte velocemente un calcio di punizione al 47’ e segna i primi punti per i suoi.
I padroni di casa si ripetono al 69’ col raccogli-e-vai vincente di Luca Rizzoli, alla sua prima meta col club. Tempo due minuti e gli ospiti sfruttano un errore di gestione delle Zebre, trovando la loro sesta meta con Currie.

Nel finale di gara Sisi e compagni risalgono il campo e accorciano ulteriormente le distanze con Trulla, pescato dallo splendido assist di Fusco che buca la difesa avversaria e sventaglia a largo per il suo n° 11.
Negli ultimi minuti i gialloblù provano a costruire la marcatura del punto di bonus, ma Edimburgo difende bene, torna padrone del possesso e spedisce l’ovale fuori dal campo per il triplice fischio finale. Il 6° turno del BKT United Rugby Championship si conclude sul 19-38 per l’Edinburgh Rugby.

Le Zebre si ritroveranno alla Cittadella del Rugby di Parma lunedì 24 ottobre aprendo la settimana di allenamenti in vista del 7° turno del BKT United Rugby Championship, in programma sabato 29 ottobre al Rodney Parade di Newport contro i Gallesi Dragons.


Zebre Parma – Edinburgh Rugby 19-38 (p.t. 0-26)
Marcatori: 7’ m. McBurney tr Boffelli (0-7), 14’ m. Hodgson (0-12), 21’ m. Goosen tr Boffelli (0-19). 26’ m. McBurney tr Boffelli (0-26); s.t. 42’ m. Immelman (0-31), 47’ m. Fusco (5-31), 69’ m. Rizzoli tr Prisciantelli (12-31), 71’ m. Currie tr Savala (12-38), 78’ m. Trulla tr Prisciantelli (19-38)

Zebre Parma: Pani (48’ Kriel), Bruno, Boni (64’ Cook), Mazza, Trulla, Eden (59’ Prisciantelli), Fusco (80’ Pani), Fox-Matamua (62’ Venditti), Pelser, Andreani, Krumov, Sisi (Cap) (64’ Zambonin), Neculai (55’ Hasa), Manfredi (58’ Ribaldi), Pitinari (52’ Rizzoli); All. Roselli
Edinburgh Rugby: Immelman, Goosen, Currie, Dean, Boffelli (57’ Hoyland), van der Walt (57’ Savala), Shiel, Mata, Crosbie (Cap) (25’ Muncaster, 33’ Crosbie, 51’ Muncaster), Haining (67’ Philips), Skinner, Hodgson, de Bruin (51’ Williams), McBurney (62’ Harrison), Venter (51’ Auterac); All. Blair; Non entrato: Pyrgos

Arbitro: Craig Evans (Welsh Rugby Union)
Assistenti: Manuel Bottino (Federazione Italiana Rugby) e Alberto Favaro (Federazione Italiana Rugby)
TMO: Jon Mason (Welsh Rugby Union)

Calciatori: Emiliano Boffelli (Edinburgh Rugby) 3/5; Tiff Eden (Zebre Parma) 0/1; Geronimo Prisciantelli (Zebre Parma) 2/2
Cartellini: 23’ cartellino rosso MJ Pelser (Zebre Parma); 40’ cartellino giallo Emiliano Boffelli (Edinburgh Rugby)
Player of the match: Viliame Mata (Edinburgh Rugby)
Punti in classifica: Zebre Parma 0, Edinburgh Rugby 5
Note: Cielo coperto. Temperatura 22°. Terreno in ottime condizioni. Spettatori 2.000.

Clicca e guarda la conferenza stampa post-gara

 

Pubblicità

Commenti Recenti

Pubblicità
Pubblicità

Altri articoli in Rugby

© RIPRODUZIONE RISERVATA