Connect with us

Rugby

Zebre: contro il Brive arriva la prima vittoria interna nelle coppe europee

Zebre: contro il Brive arriva la prima vittoria interna nelle coppe europee

Nell’ultima sfida interna della fase a gironi della EPCR Challenge Cup le Zebre Rugby colgono la loro prima vittoria interna nelle coppe europee superando i francesi del CA Brive come successo ad Ottobre nella gara d’andata a Brive-la-Gaillarde. Usa il piede Brive nel primo assalto ma la difesa bianconera risale con un piazzato ricevuto in ruck. I francesi provano allora con la maul ma arriva il turnover al 5° e poi il fallo a favore in mischia chiusa a Bortolami e compagni che però faticano in rimessa in attacco. Provano ad alzare le Zebre alla mano e trovano subito il fallo al 10° che l’ex Orquera trasforma. Brive risponde subito entrando nei 22 bianconeri alla mano pareggiando dalla piazzola e rendendosi subito pericoloso al 16° con un ottimo break fermato solo ai 10 metri. Un fallo in mischia questa volta contro il XV del Nord-Ovest permette ai brivistes di giocare una touche ai 5 metri ma la difesa di casa ruba l’ovale con ottimi punti d’incontro perdendo però il possesso nell’altra area dei 22 dove sfuma una buona azione. Grande battaglia in campo: gara equilibrata che stenta a decollare nel ritmo nei primi 20 minuti dove le due squadre mostrano in alcuni sprazzi il loro potenziale offensivo controllato però bene dalle rispettive difese. Cresce la mischia italiana che trova due falli consecutivi, il secondo è sfruttato da Orquera per il 6-3. I padroni di casa cercano di mettere pressione ai francesi col gioco al piede di Palazzani ma è la squadra del Limousin a rendersi pericolosa nei 22. Tiene la difesa italiana che costringe al tenuto la formazione di Godignon che trova però il fallo con la maul che Sola trasforma dai 30 metri per il pareggio dell’intervallo.

Partono forte i francesi nella ripresa pericolosi nei 22 ma è ancora attenta la difesa di casa che risale grazie ad un altro fallo a favore in mischia chiusa. Dopo l’ingresso di molte forze fresche dalla panchina è il nuovo entrato Leonard a provare ad alzare il ritmo del gioco alla mano ma invece è Brive a passare con la meta alla bandierina di Voretamaya nononstante l’inferiorità per il giallo a Peikrishvili. Brave le Zebre a reagire subito con un bel break di Chistolini che alimenta la percussione che porta in meta l’azzurro Haimona con Orquera a pareggiare dalla piazzola. E’ Palazzani a suonare la carica decisiva per i bianconeri di coach Cavinato con un’ottima giocata che porta Brive ad annullare nella propria area di meta. Dopo alcuni ingaggi Wilkinson concede la meta tecnica alle Zebre che potrebbero chiudere il match al 65° con uno splendido break di Haimona che non trova buoni ricicli e si spegne con l’ovale perso in avanti da Mirco Bergamasco.

Le Zebre vanno oltre break sfruttando l’indisciplina francese: giallo a Neveu per un colpo proibito a Toniolatti e Orquera fa 4/4 dalla piazzola. Brive prova a tornare in partita sfruttando una buona azione in velocità sull’out sinistro fermata in modo falloso da Fabiani: giallo per il tallonatore rientrato in campo dopo l’uscita per infortunio del rientrante D’Apice ma ottima la difesa del XV del Nord-Ovest che difende un pericoloso ingaggio “no contest” ai 5 metri e risale sospinta dal caloroso pubblico dello Stadio XXV Aprile. Le Zebre chiudono in attacco la sfida e trovano così la loro prima vittoria del 2015.

Le Zebre si ritroveranno lunedì 19 Gennaio alla Cittadella del Rugby di Parma per preparare la sfida valida per il sesto turno della coppa europea EPCR Challenge Cup: giovedì 22 Gennaio 2015 alle ore 20.45 il XV del Nord-Ovest sarà di scena allo Stade Mathon di Oyonnax contro la locale formazione francese.

Zebre Rugby – CA Brive 23-13 (pt 6-6)
Marcatori: 11‘ cp Orquera (3-0); 14’ cp Sola (3-3); 31‘ cp Orquera (6-3); 39’ cp Sola (6-6); s.t. 13‘ m Voretamaya tr Sola (13-6); 16’ m Haimona tr Orquera (13-13); 21‘ m tecnica tr Orquera (20-13); 29’ cp Orquera (23-13)

Zebre Rugby: Odiete (6’ s.t. Leonard), Berryman (10’ s.t. Toniolatti), Iannone (1’ s.t. Haimona), Bergamasco Mi., Venditti, Orquera, Palazzani; Van Schalkwyk, Cristiano (33‘ s.t. Sarto J.), Bernabò, Bortolami (cap) (9’ s.t. Biagi), Geldenhuys, Redolfini (9‘ s.t. Chistolini), Fabiani (18‘ s.t. D’Apice, 25’ s.t. Fabiani), De Marchi (10‘ s.t. Aguero). All. Cavinato
CA Brive: Mafi (26’ s.t. Bezy), Voretamaya, Mailei (17’ s.t. Septar), Galala, Delage (17’ s.t. Namy), Sola, Neveu; Sanconnie (6’ s.t. Jourdain, 14’ s.t. Sanconnie), Hireche (cap), Murphy (20’ Uanivi), Pinet (19’ s.t. Boukerou), Lebas, Jourdain (1’ s.t. Peikrishvili), Acquier (1’ s.t. Acosta), Asieshvili (1’ s.t. Coetzee ). All. Godignon

Arbitro: David Wilkinson (Irish Rugby Football Union)
Cartellini: al 4’ s.t. giallo a Peikrishvili (CA Brive), al 28’ s.t. giallo a Neveu (CA Brive), al 34’ s.t. giallo a Fabiani (Zebre Rugby)
Note: Cielo parzialmente nuvoloso. Temperatura 11° .Terreno pesante. Spettatori 1860
EPCR Challenge Cup Man of the match: Palazzani (Zebre Rugby)
Punti in classifica: Zebre Rugby 4, CA Brive 0

 

La classifica della Pool 5: Gloucester 24, Oyonnax 12, Zebre Rugby 8, CA Brive 2.

 

(Nella foto il mediano di mischia Palazzani guida una maul delle Zebre Rugby contro il CA Brive allo Stadio XXV Aprile – Foto Santandrea)

Commenti su Facebook

Commenti

SportParma
Commenti
Contenuto non disponibile senza accettazione normativa privacy (GDPR).
Perfavore accetta la nostra policy sulla privacy e i cookie cliccndo ACCETTA sul banner
Advertisement

Commenti Recenti

Advertisement
Advertisement

Altro in Rugby

Cliccando "ACCETTA" approvi la nostra policy su privacy, gestione dati e utilizzo cookie in base alla normativa vigente (GDPR n. 679/2016 e DLgs n. 196/2003) -<br>Clicking on "ACCETTA" you approve our privacy, data management and cookie policy (GDPR n. 679/2016 e DLgs n. 196/2003) -<br><br> Maggiori informazioni/More Info

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi