Entra in contatto:

PRTV.IT SPORTPARMA

Zebre, il ritorno di Lovotti

Zebre, il ritorno di Lovotti

Un sole pallido e delle temperature rigide hanno accompagnato l’allenamento mattutino delle Zebre, impegnate alla Cittadella del Rugby di Parma nella preparazione del 6° turno di Guinness PRO14. Sabato 9 novembre alle ore 16:00 i giocatori della franchigia multicolor affronteranno al Lanfranchi i Glasgow Warriors, reduci da due vittorie nelle ultime due giornate di campionato celtico.

Rientrato in Italia dopo l’esperienza con gli Azzurri nella Rugby World Cup 2019 e scontata la squalifica di tre giornate impartita da World Rugby in seguito all’episodio del cartellino rosso nel match contro il Sudafrica, Andrea Lovotti è pronto a tornare in campo col suo club d’appartenenza.

Classe 1989, il pilone piacentino è cresciuto nel club del Gossolengo “Elephant Rugby” prima di venir ingaggiato dal Rugby Calvisano nel 2008. Dopo una parentesi biennale in Serie A con l’Accademia Nazionale “Ivan Francescato”, quindi con il Livorno Rugby, Lovotti tornerà a giocare nel 2010/2011 nell’allora Eccellenza, questa volta con i Crociati. L’anno dopo avverrà il suo ritorno nella società bresciana, prima di entrare a far parte dello spogliatoio delle Zebre a partire dall’estate 2014.

Ad oggi sono 86 le presenze ufficiali del pilone sinistro con i multicolor, esordito il 6 febbraio 2016 con gli Azzurri nel primo turno del Sei Nazioni in scena contro la Francia a Parigi. 40 invece i caps collezionati sin qui con la Nazionale dal n° 1, divenuto sotto il Commissario Tecnico Conor O’Shea uno dei punti fermi della prima linea italiana.

Commenti su Facebook

Commenti

SportParma
Commenti
Pubblicità

Commenti Recenti

Pubblicità
Pubblicità

Altri articoli in PRTV.IT SPORTPARMA