Entra in contatto:

Rugby

Zebre: la soddisfazione di Bradley e Sisi dopo l’exploit di Treviso

Zebre: la soddisfazione di Bradley e Sisi dopo l’exploit di Treviso

A margine del 10° turno del Guinness PRO14 che ha visto le Zebre superare 25-14 il Benetton Rugby al Monigo, il capo allenatore della franchigia federale Michael Bradley e il capitano del club di base a Parma David Sisi hanno commentato il terzo successo stagionale dei multicolor, il sesto di sempre sui Leoni.

“Siamo molto contenti e soddisfatti del lavoro che ci ha portato a vincere a Treviso: abbiamo iniziato il match abbastanza bene, segnando due mete nel primo tempo che ci hanno permesso di imporci nel punteggio alla pausa – dichiara il tecnico irlandese –. Nella ripresa il Benetton Rugby è cresciuto e ha trovato la meta che lo ha riportato sul 10-12, ma noi abbiamo dimostrato molta lucidità ed una buona consapevolezza del nostro piano tattico. Questo ci ha permesso di tornare a giocare nella metà campo nei Leoni, andando a punti dalla piazzola con Canna e Rizzi ogni qual volta si presentasse l’occasione”.

L’ex n° 9 della Nazionale Irlandese ha quindi parlato della buona performance del suo pacchetto di mischia: “i nostri avanti sono stati protagonisti di una bella prova in touche e le due mete da maul ne sono la prova. La nostra difesa è stato solida e disciplinata e questo ci ha permesso di contenere il Benetton Rugby nei suoi momenti di crescita nella sfida”.

“Complessivamente siamo soddisfatti del primo tempo, un po’ meno dell’inizio del secondo, nonostante la bella risposta nel finale di gara – conclude l’head coach –. I cambi dalla panchina hanno dato un buon contributo. Sappiamo che ogni derby ha una storia a sé: questa volta abbiamo vinto e collezionato un buon risultato, ma il Benetton Rugby cercherà una reazione sabato prossimo a Parma e noi non vediamo l’ora di ripetere la battaglia”.

“E’ stata una vittoria molto importante per il club, soprattutto perché colta in trasferta in una partita speciale come il derby – commenta il seconda linea Azzurro David Sisi –. Conosciamo il valore del Benetton Rugby e sapevamo che ci aspettava una sfida davvero difficile, ma penso che abbiamo preparato bene la partita nelle ultime due settimane. Era importante mantenere alta la motivazione dopo la notizia del rinvio della gara di andata e ci siamo riusciti, entrando in campo al Monigo con tanto entusiasmo e energia. Dobbiamo portare questa stessa attitudine al match di ritorno perché i Leoni arriveranno con una gran desiderio di rivalsa”.

 

Commenti su Facebook

Commenti

SportParma
Pubblicità

Commenti Recenti

Pubblicità
Pubblicità

Altri articoli in Rugby