Connect with us
 

Rugby

Zebre: Macron è il nuovo sponsor tecnico

Zebre: Macron è il nuovo sponsor tecnico

Nuovo prestigioso ingresso nella ormai vasta “famiglia” del mondo del rugby per Macron, azienda leader internazionale nel settore del teamwear, che ha annunciato l’accordo di sponsorizzazione tecnica con lo Zebre Rugby Club, franchigia italiana di rugby a 15 di proprietà della Federazione Italiana Rugby e della quale il brand italiano sarà sponsor tecnico.
Le Zebre, che hanno la loro sede a Parma, sono nate nel 1973 come club a inviti e dal 2012 partecipano al prestigioso campionato Guinness PRO14 e difende i colori italiani nella coppa europea EPCR Challenge Cup. La squadra, allenata da Michael Bradley, fornisce alla nazionale azzurra un gran numero di giocatori e dalla prossima stagione agonistica vestirà le nuove maglie realizzate da Macron, brand leader internazionale nello specifico settore del rugby.

“Si tratta di un ingresso di grandissimo prestigio nella nostra ‘squadra’ di club legati al mondo del rugby. – ha dichiarato Gianluca Pavanello, Ceo di Macron – Le Zebre hanno una storia fatta di tante battaglie al più alto livello internazionale di club, una storia che vogliamo ‘esaltare’ nelle nuove maglie che insieme al club disegneremo e svilupperemo per gli impegni agonistici della prossima stagione, dando a questi atleti, molti dei quali conoscono già i nostri prodotti perché li indossano in Nazionale, materiale tecnico di alta qualità, performante e dal design molto ricercato”.

L’accordo comprenderà la progettazione e la presentazione delle nuove divise del “XV del Nord-Ovest”che saranno caratterizzate, così come tutti i capi tecnici, dalla nuova icona del brand italiano: il Macron Hero. Il logo, che rappresenta la figura umana, si ispira alla punta della lancia che per definizione è dinamismo e rapidità. Il Macron Hero simboleggia in modo ancora più efficace la gioia alla fine della sfida. Il raggiungimento di un obiettivo. Fatica, passione e determinazione. La filosofia Macron: “Work hard. Play harder”.

Soddisfazione anche da parte dall’amministratore unico della franchigia federale Andrea Dalledonne :”Siamo orgogliosi di avere lo stesso partner tecnico della nostra nazionale che ci permetterà di sviluppare sinergie con la nostra federazione. La grande fiducia ci darà la possibilità di guardare a medio termine sviluppando progettualità comuni importanti. C’è stata un’immediata intesa sulla vision e sulle strategie per sviluppare la visibilità di entrambi I brand; due realtà d’eccellenza nel mondo dello sport che provengono dalla nostra regione”.

 

 

Commenti
Advertisement
Advertisement

Commenti Recenti

Advertisement

Altro in Rugby