Connect with us

Rugby

ZEBRE RUGBY, il futuro resta molto incerto. Venditti: “Tra poco sapremo se sarò disoccupato o no”

ZEBRE RUGBY, il futuro resta molto incerto. Venditti: “Tra poco sapremo se sarò disoccupato o no”

I giorni passano e l’incertezza aumenta. Il futuro delle Zebre Rugby continua ad essere avvolto nel mistero. Gli ultimi segnali che arrivano dalla Fir e dal Pro12 sono contrastanti, ma comunque preoccupanti. Allo stato attuale le Zebre sono senza una vera e propria società, senza dirigenti, tecnici e una rosa giocatori da completare. Tante promesse che aspettano di essere confermate.
Intanto nelle ultime ore un tweet di Giovanbattista Venditti getta ulteriori ombre: “Tra poco sapremo se sarò disoccupato a breve o no!!!”. La stampa sudafricana è convinta della mancata iscrizione delle Zebre al prossimo Pro12.
Nelle prossime ore, volente o nolente, il presidente della Fir Alfredo Gavazzi dovrà prendere una decisione definitiva: andare avanti (solo con le forze della federazione), come annunciato il mese scorso, oppure staccare la spina definitivamente.

Commenti
Contenuto non disponibile senza accettazione normativa privacy (GDPR).
Perfavore accetta la nostra policy sulla privacy e i cookie cliccndo ACCETTA sul banner
Advertisement
Advertisement

Commenti Recenti

Advertisement

Altro in Rugby

Cliccando "ACCETTA" approvi la nostra policy su privacy, gestione dati e utilizzo cookie in base alla normativa vigente (GDPR n. 679/2016 e DLgs n. 196/2003) -
Clicking on "ACCETTA" you approve our privacy, data management and cookie policy (GDPR n. 679/2016 e DLgs n. 196/2003) -

Maggiori informazioni/More Info

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi