SEGUICI SUI SOCIAL

Rugby

ZEBRE RUGBY: la squadra ha ripreso ad allenarsi, domani l’assegnazione del titolo sportivo alla nuova società

ZEBRE RUGBY: la squadra ha ripreso ad allenarsi, domani l’assegnazione del titolo sportivo alla nuova società

La luce in fondo al tunnel. Il futuro delle Zebre Rugby comincia a delinearsi, seppur a fatica e tra mille difficoltà. Intanto, dopo due giorni di spospensione per la mancanza dei contratti e delle assicurazioni anti infortunistiche, nel pomeriggio la squadra ha ripreso ad allenarsi alla Cittadella del Rugby, rassicurata dalle parole di ieri del presidente Fir Alfredo Gavazzi che in qualche modo ha garantito la sopravvivenza del grande rugby a Parma, anche se si tratta di una fiducia a tempo.
Intanto domani è un giorno cruciale per la ripartenza: alle 15, presso l’Hotel Bologna Airport, è in programma la riunione del consiglio federale che ratificherà la consegna del titolo sportivo delle Zebre alla nuova società, la Zebre Rugby Club srl. Una società ex novo che ovviamente non si accollerà i debiti accumulati dalla vecchia proprietà (circa un milione di euro) sulla quale pende la decisione del tribunale fallimentare di Parma; inoltre, secondo alcune indiscrezioni, pare che la Procura della Repubblica avrebbe aperto un’indagine conoscitiva per fare luce sulla gestione del club durante gli ultimi due anni.
Ad ogni modo, quella di domani è una giornata importante per la “rinascita” delle Zebre. Un passaggio fondamentale per poi, la prossima settimana, iniziare a sottoscrivere i nuovi contratti con staff tecnico, amministrativo e i giocatori. (AB)

Leggi i commenti o commenta tu stesso



 


Pubblicità
Pubblicità

Commenti Recenti

Pubblicità

ALTRO IN Rugby