Connect with us

Rugby

Zebre Rugby: sette esordienti nella prima sfida di Champions Cup a Coventry. Differita su SkySport 3 Hd alle 20,45

Zebre Rugby: sette esordienti nella prima sfida di Champions Cup a Coventry. Differita su SkySport 3 Hd alle 20,45

Le Zebre Rugby hanno lasciato stamane Parma alla volta di Coventry, la città inglese dove domani pomeriggio i bianconeri taglieranno il nastro della loro EPCR Champions Cup. Il XV del Nord-Ovest è inserito nella Pool 2 della più prestigiosa coppa europea per club che comincerà questa sera con venti squadre ai nastri di partenza. Dopo i primi sei turni della fase a gironi che si concluderà a metà Gennaio 2017 le vincitrici dei cinque gironi e le tre migliori seconde accederanno ai quarti di finale. Le Zebre partecipano per la terza volta alla competizione e sono alla ricerca del loro primo successo. Avversari di turno di Biagi e compagni saranno gli inglesi Wasps, una delle più forti formazioni d’Europa semi-finalista della scorsa edizione della EPCR Champions Cup e del campionato inglese mai affrontati prima d’ora nella storia della franchigia dal 2012 di base a Parma.
I gialloneri dalla scorsa stagione hanno lasciato Londra ed ora giocano alla Ricoh Arena di Coventry, moderno impianto sportivo capace di 32.000 posti a sedere. Per tanti bianconeri domani si tratterà del loro esordio assoluto nella competizione che vedrà la squadra di coach Guidi ospitare al Lanfranchi di Parma gli irlandesi del Connacht domenica prossima 23 Ottobre nel secondo turno del torneo.

Lo staff tecnico bianconero ha annunciato la formazione che scenderà in campo nella trasferta inglese; rispetto all’ultima gara giocata sabato scorso a Parma in Guinness PRO12 sono nove i cambi nel XV inziale con le Zebre che ritrovano diversi atleti assenti contro i Glasgow Warriors tra cui l’ala Di Giulio, i due flanker Sarto e Minnie nonché il centro Pratichetti. Il romano è il veterano della competizione della formazione bianconera con 37 presenze nel torneo, mentre nel XV iniziale saranno sette gli esordienti nella massima competizione europea vinta l’anno scorso dagli inglesi Saracens.

In particolare il triangolo allargato vede ad estremo il sudafricano Van Zyl alla sua prima gara stagionale da titolare nel ruolo mentre sulle ali agiranno Di Giulio e Venditti. La coppia di centri sarà formata dall’azzurro Boni e da Pratichetti mentre in mediana l’altro azzurro Padovani –schierato domani all’apertura- farà coppia con Palazzani.

Il pacchetto di mischia della franchigia di base a Parma vedrà la stessa prima linea schierata nella ripresa del Lanfranchi la settimana scorsa coi piloni Postiglioni e Chistolini a fare reparto col tallonatore Festuccia; gara speciale per l’aquilano unico ex della sfida con 9 presenze nella EPCR Champions Cup con la maglia dei Wasps negli ultimi tre anni nella rosa dei gialloneri. In seconda linea confermati invece i due azzurri Furno e Biagi, capitano del XV del Nord-Ovest. In terza linea mantiene la maglia numero 8 il nazionale Van Schalkwyk mentre ai suoi fianchi giocheranno altri due esordienti nel torneo: Jacopo Sarto ed il sudafricano Minnie.

Sei gli esordienti nella EPCR Champions Cup anche in panchina -tra cui gli azzurri Ceccarelli, Violi e Canna- mentre si rivedono De Marchi e Koegelenberg assenti nell’ultima gara.

La formazione delle Zebre Rugby che sabato 15 Ottobre alle ore 14.00 italiane giocheranno contro i Wasps alla Ricoh Arena di Coventry (Inghilterra) nel primo turno della Pool 2 della EPCR Champions Cup:

15 Kayle Van Zyl
14 Gabriele Di Giulio
13 Tommaso Boni
12 Matteo Pratichetti
11 Giovanbattista Venditti
10 Edoardo Padovani
9 Guglielmo Palazzani
8 Andries Van Schalkwyk
7 Derick Minnie
6 Jacopo Sarto
5 George Biagi (cap)
4 Joshua Furno
3 Dario Chistolini
2 Carlo Festuccia
1 Bruno Postiglioni

A disposizione:
16 Tommaso D’Apice
17 Andrea De Marchi
18 Pietro Ceccarelli
19 Gideon Koegelenberg
20 Federico Ruzza
21 Marcello Violi
22 Tommaso Castello
23 Carlo Canna

All. Gianluca Guidi
Non disponibili per infortunio: Kurt Baker, Mattia Bellini, Valerio Bernabò, Dion Berryman, Serafin Bordoli, Lloyd Greeff, Andrea Manici, Johan Meyer, Guillermo Roan.

WASPS: Miller, Halai, Daly, Eastmond, Bassett, Cipriani, Simpson; Hughes, Young, Johnson, Gaskell, Launchbury (cap), Cooper-Woolley, Cruse, Mullan (A disposizione: Taylor, Bristow, Swainston, Symons, Thompson, Robson, Gopperth, Leiua) All. Young

Arbitro: Andrew Brace (Irish Rugby Football Union)

Assistenti: Eddie Hogan O’Connell e Jonathan Peak (entrambi Irish Rugby Football Union)

TMO: Peter Fitzgibbon (Irish Rugby Football Union)

La gara é prodotta dalla tv inglese Sky Sports. Diretta testuale del punteggio sul sito del torneo www.epcrugby.com e sull’account twitter ufficiale delle Zebre Rugby https://twitter.com/ZebreRugby con hashtag della gara #WASvZEB

“EUROPEAN CHAMPIONS CUP”
al via l’edizione 2016/2017

SOLO SU SKY SPORT HD IL PIÙ IMPORTANTE E PRESTIGIOSO TORNEO EUROPEO PER CLUB

Su Sky Sport HD, rugby in primo piano con la “European Champions Cup” 2016/2017. Anche per la stagione che sta per cominciare, la Champions League della palla ovale europea sarà visibile solo su Sky Sport HD, che da domani, sabato 16 ottobre, trasmetterà fino a tre match per ogni giornata, tutti in esclusiva e in Alta Definizione.

Prima fase a gironi, poi quarti di finale, semifinali e la finale per il titolo, che si disputerà a Edimburgo il 13 maggio del prossimo anno. I campioni in carica sono gli inglesi Saracens.

Unica squadra italiana presente, le Zebre di Parma, che tornano in Champions Cup dopo due stagioni e che dovranno vedersela nel Girone 2 con gli inglesi Wasps, gli irlandesi Connacht e i francesi del Tolosa.

Il debutto in Inghilterra, in casa degli Wasps, sabato 16 ottobre alla Ricoh Arena di Coventry, con match in differita alle ore 20.45 su Sky Sport 3 HD.

Commenti su Facebook

Commenti

SportParma
Commenti
Contenuto non disponibile senza accettazione normativa privacy (GDPR).
Perfavore accetta la nostra policy sulla privacy e i cookie cliccndo ACCETTA sul banner
Advertisement

Commenti Recenti

Advertisement
Advertisement

Altro in Rugby

Cliccando "ACCETTA" approvi la nostra policy su privacy, gestione dati e utilizzo cookie in base alla normativa vigente (GDPR n. 679/2016 e DLgs n. 196/2003) -<br>Clicking on "ACCETTA" you approve our privacy, data management and cookie policy (GDPR n. 679/2016 e DLgs n. 196/2003) -<br><br> Maggiori informazioni/More Info

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi