Entra in contatto:

Tennis

Emilia Romagna Open: Sonego eliminato, Cecchinato avanti

Emilia Romagna Open: Sonego eliminato, Cecchinato avanti

Esce di scena al secondo turno la prima testa di serie dell’Emilia-Romagna Open Mutti Cup, ATP 250 di Parma targato MEF Tennis Events. Lorenzo Sonego è stato eliminato dallo statunitense Sebastian Korda con lo score di 6-1 7-5 in un’ora e 29 minuti di gioco.

Al termine del match le brevi riflessioni dell’atleta a stelle e strisce: “Ho giocato una partita splendida. Affrontavo un avversario fortissimo, avevo bisogno di una grande prestazione per uscire vincitore. Aver eliminato la testa di serie numero 1 del torneo mi dà tanta fiducia. Obiettivo titolo? Certamente”. Avanti anche Tommy Paul, giustiziere in tre set di Jiri Vesely.

Marco Cecchinato sfata il tabù Aljaz Bedene ( aveva perso tutti i sette precedenti) e approda ai quarti di finale dell’Emilia-Romagna Open Mutti Cup. Il palermitano, autore di una prestazione magistrale, ha battuto lo sloveno con il punteggio di 7-5 6-2 in un’ora e 37 minuti di gioco. Ai quarti di finale dell’ATP 250 di Parma targato MEF Tennis Events affronterà lo slovacco Norbert Gombos, giustiziere a sorpresa dello spagnolo Albert Ramos-Vinolas in tre set.

Fuori Musetti e Cobolli – Giornata estremamente negativa, invece, per Lorenzo Musetti: il talento di Carrara è stato eliminato dal giapponese Yoshihito Nishioka, vincitore dell’incontro con un netto 6-3 6-2. L’asiatico non ha lasciato spazio di reazione all’azzurro: “Credo di aver giocato una delle partite migliori della mia vita. Musetti è un grande tennista, sapevo che per batterlo mi sarei dovuto esprimere al meglio. Sono felice, non mi aspettavo un risultato così perentorio”.
Sfiora il colpo Flavio Cobolli, sconfitto al tie-break del terzo dal tedesco Jan-Lennard Struff: “Sono soddisfatto della mia prestazione, ma allo stesso tempo ci sono rimpianti. Questo torneo mi ha reso consapevole di poter giocare a questi livelli, ma ora manca lo step per vincere. Sto cambiando mentalità: presto arriverà il mio momento”. Ai quarti di finale anche Richard Gasquet e Jaume Munar.

I risultati di mercoledì 26 maggio

Secondo turno
Yoshihito Nishioka – Lorenzo Musetti 6-3 6-2
Jaume Munar – Benoit Paire 7-5 3-1 rit.
Norbert Gombos – Albert Ramos-Vinolas 6-3 6-7(4) 6-2
Jan-Lennard Struff – Flavio Cobolli 6-4 4-6 7-6(2)
Richard Gasquet – Pedro Martinez 6-3 3-6 6-3
Marco Cecchinato – Aljaz Bedene 7-5 6-2
Sebastian Korda – Lorenzo Sonego 6-1 7-5
Tommy Paul – Jiri Vesely 6-7(3) 7-6(5) 6-3

(Nella foto in alto Marco Cecchinato – Foto Marta Magni/MEF Tennis Events)

Commenti su Facebook

Commenti

SportParma
Pubblicità

Commenti Recenti

Pubblicità
Pubblicità

Altri articoli in Tennis