Entra in contatto:

Tennis

ER OPEN: avanti Brancaccio e Cobolli

ER OPEN: avanti Brancaccio e Cobolli

Dopo la splendida settimana degli Internazionali BNL d’Italia, conclusa con l’agguerrita semifinale persa in tre set contro il numero 1 del mondo Novak Djokovic, Lorenzo Sonego si prepara al debutto all’Emilia-Romagna Open Mutti Cup.

Il numero 28 del mondo esordirà nel torneo di Parma targato MEF Tennis Events contro il vincente del match tra Andreas Seppi e lo statunitense Sebastian Korda.

Sonego prepara il debutto – Dopo il primo allenamento sulla terra rossa del Tennis Club President, le dichiarazioni del torinese classe ’95: “Non vedo l’ora di iniziare. Il circolo e il clima sono ideali per noi atleti, fisicamente mi sento bene e le motivazioni sono, come sempre, al massimo. Scendere in campo da testa di serie numero 1 è una bella responsabilità, ma sono pronto”. Ancora freschi i ricordi del Foro Italico: “A Roma ho vissuto emozioni fortissime. A me giocare in Italia piace particolarmente, sono felice che nel nostro Paese ci siano tanti tornei importanti”. Poi un cenno al lavoro quotidiano con coach Gipo Arbino: “L’anno scorso mi sono allenato tanto su risposta e rovescio. Credo che per affrontare i migliori giocatori del mondo sia necessario saper fare un po’ tutto: stiamo lavorando sui minimi particolari per alzare ulteriormente il livello”. In chiusura un pensiero alla salvezza del Torino, di cui Sonego è grande tifoso: “Ho tirato un bel sospiro di sollievo. Siamo stati fortunati nella gara dell’Olimpico di Roma contro la Lazio, ma personalmente ho sempre creduto nella permanenza della squadra in Serie A. È stata una stagione faticosa: oltre che per giocare a tennis, ho speso energie anche per seguire e sostenere i granata”.

Altalena Cobolli, Brancaccio in tabellone – Vittoria al cardiopalma per Flavio Cobolli, che all’esordio nel tabellone principale di un torneo ATP ha battuto lo statunitense Marcos Giron 3-6 7-6(6) 7-6(4): “Non potevo che vincerlo in questo modo il mio primo match a livello ATP. È stata un’altalena di emozioni, sicuramente avrei potuto far meglio sul 5-3 e servizio al terzo set, ma va bene così. Una dedica? Dedico questo successo alla Rome Tennis Academy e a Matilde, la mia fidanzata”. Eliminato Stefano Travaglia da Tommy Paul (7-5 6-4), superano le qualificazioni Raul Brancaccio, Mikael Ymer, Pedro Martinez e Daniel Altmaier.

I risultati di domenica 23 maggio

Primo turno tabellone principale
Flavio Cobolli – Marcos Giron 3-6 7-6(6) 7-6(4)
Tommy Paul – Stefano Travaglia 7-5 6-4

Ultimo turno qualificazioni
Daniel Altmaier – Norbert Gombos 7-6(6) 7-6(8)
Pedro Martinez – Benjamin Bonzi 6-4 5-7 7-6(4)
Mikael Ymer – Matteo Viola 6-4 3-6 6-0
Raul Brancaccio – Teymuraz Gabashvili 6-3 6-3

(Nella foto in alto Flavio Cobolli – Foto Marta Magni/MEF Tennis Events)

Commenti su Facebook

Commenti

SportParma
Pubblicità

Commenti Recenti

Pubblicità
Pubblicità

Altri articoli in Tennis