Entra in contatto:

Tennis

Korda batte Cecchinato e si aggiudica l’Emilia Romagna Open

Korda batte Cecchinato e si aggiudica l’Emilia Romagna Open

Sebastian Korda si impone su Marco Cecchinato con lo score di 6-2 6-4 in un’ora e quindici minuti di gioco e vince l’Emilia-Romagna Open Mutti Cup, torneo ATP 250 di Parma organizzato da MEF Tennis Events. Per lo statunitense, che nel proprio palmarès da professionista vantava due titoli Challenger, è il primo trionfo in carriera nel circuito maggiore.

Trionfo Korda – Visibilmente emozionato al termine della finale il ventenne di Bradenton: “Questo titolo è ciò che ho sempre sognato. Ci ero ad andato vicino a Delray Beach (sconfitto in finale dal polacco Hubert Hurkacz, ndr): dopo quella sconfitta ero molto dispiaciuto, ma ho tenuto duro e sono rimasto positivo. Ho imparato molto da quella finale persa.
La prima parte di stagione sulla terra non è andata benissimo, ma ho ricaricato le batterie con qualche giorno di riposo e qui le cose sono andate alla grande. In finale ho affrontato un avversario forte e con il pubblico a suo favore: non è stato facile”. In doppio conquistano il titolo Simone Bolelli e l’argentino Maximo Gonzalez, giustizieri in finale dell’austriaco Oliver Marach e del pakistano Aisam-Ul-Haq Qureshi con il punteggio di 6-2 6-4.

Sorriso Marchesini – Soddisfatto della manifestazione Marcello Marchesini, presidente di MEF Tennis Events: “Credo che questo torneo, insieme al WTA 250 ospitato dal Tennis Club Parma, sia stato il coronamento del percorso che abbiamo iniziato oltre dieci anni fa organizzando eventi internazionali di ogni livello e categoria. Nel 2020, quando il circuito mondiale navigava nell’incertezza, a Todi insieme alla Federazione Italiana Tennis abbiamo ridato vita ai Campionati Italiani Assoluti, che mancavano in calendario da sedici anni. È stata la prima grande occasione sfruttata dopo il lockdown. Ci è voluta tanta passione ed un pizzico di follia: da allora ci sono state diverse tappe che hanno portato sino all’Emilia-Romagna Open Mutti Cup, torneo indimenticabile.
E pensare che sia la WTA sia l’ATP ci hanno proposto di organizzare le due manifestazioni in appena un mese: senza il supporto della Regione Emilia-Romagna e delle istituzioni tutte, sarebbe stato impossibile. Siamo contenti di aver garantito un’importante promozione del territorio e non ci vogliamo nascondere: abbiamo il desiderio di proseguire questa avventura nelle prossime stagioni. Siamo consapevoli delle difficoltà che incontreremo, ma stiamo già lavorando per capire come poterci muovere”.

(Nella foto Sebastian Korda e Giammaria Manghi della regione Emilia-Romagna – Foto Marta Magni/MEF Tennis Events)

Commenti su Facebook

Commenti

SportParma
Pubblicità

Commenti Recenti

Pubblicità
Pubblicità

Altri articoli in Tennis