© RIPRODUZIONE RISERVATA

Connect with us

Altri Sport

Basket in carrozzina: la Gioco si prepara al nuovo campionato di serie B

Basket in carrozzina: la Gioco si prepara al nuovo campionato di serie B

Mercoledì 16 settembre è ufficialmente iniziata la stagione sportiva della squadra di Basket in carrozzina della Gioco Polisportiva Parma.

Ufficiosamente era già iniziata sabato 29 agosto, giorno in cui una piccola rappresentanza ha partecipato ad una manifestazione sportiva a San Felice sul Panaro in provincia di Modena, per poi ripresentarsi sabato 5 e domenica 6 settembre al “Trofeo Lombardia” a Milano, vincendolo, grazie ai successi su Verona, Vicenza (serie B), Genova e Team Lombardia.

Due novità e alcune certezze. La prima novità è l’approdo in casa gialloblù del nuovo coach Filippo Galluccio, che dal 16 settembre ha preso in mano la guida tecnica e atletica della squadra. Ragazzo giovane, proveniente dalla Pallamano ma grande amante di basket, ha deciso di assumere l’incarico di allenatore a seguito di alcune esperienze fatte nella scorsa stagione e di quella del Summer camp di Luzzara in cui ha potuto vedere all’opera Matteo Ferriani e Ness. Volenteroso, ha già avviato un inizio di studi per conoscere il nostro sport in modo più approfondito. La seconda è l’approdo dal minibasket (Magik Parma) di Manuel Ferrari, giovanissimo, molto dotato, sicuramente sarà uno dei punti fermi nel futuro della Gioco. Tra le certezze più importanti sicuramente c’è quella del ritorno tra i ranghi di Michele Mambriani (4,5), dopo l’infortunio accusato nella gara casalinga contro il Don Orione Roma e la successiva operazione, la decisione di partecipare alla serie B malgrado il ripescaggio in A2 (perché certe cose bisogna guadagnarsele sul campo) e la decisione di Fagioli Luca di rimanere a Parma malgrado alcune offerte dall’A1 e dall’A2 sia per motivi familiari e sia per motivi sportivi, perché nell’atleta c’è ancora la voglia di tentare di raggiungere i Play-off per la promozione in A2. Per il resto la squadra è la stessa dello scorso anno:Tommaso Allegretti, Gerardo Malangone, Nicolini Marco (Responsabile settore basket – giocatore), Reggio Armando, Sillani Massimo, Restuccia Domenico, Franchina Sebastiano, Denora Antonio (Responsabile documentazione – giocatore), Faroldi Cecilia, Vitelaru Ana Maria, Piccione Anna, Marini Claudio (Responsabile magazzino meccanico) e il mitico Mulè Antonio, accompagnatore fedele della Squadra.

Nei prossimi impegni della Gioco, la Manifestazione sportiva alla fiera di Sorbolo nel giorno 4 ottobre, dove sarà impegnata per una dimostrazione di gioco nel palazzetto di Via Gruppini e, nei prossimi 2 mesi, una serie di amichevoli pre-campionato, con squadre magari anche di categoria superiore.

Commenti
Advertisement
Advertisement

Commenti Recenti

Advertisement

Altro in Altri Sport