Connect with us

Altri Sport

LE PAGELLE: Mazzocchi superstar, doppietta per il futuro. Melandri e Lauria spietati

LE PAGELLE: Mazzocchi superstar, doppietta per il futuro. Melandri e Lauria spietati

Le pagelle di Ravenna-Parma: la copertina è tutta per Mazzocchi (nella foto) autore di una doppietta e protagonista anche nell’azione del primo gol di Melandri. Lauria entra dalla panchina e ancora una volta lascia il segno.

ZOMMERS 6 Dimostra sicurezza e tranquillità su quelle poche occasioni pericolose create dal Ravenna, compreso un colpo di testa di Innocenti sul 3-1 che avrebbe potuto riaprire la partita. Nessuna responsabilità sui due gol subiti.

BENASSI 6,5 Non sbaglia un anticipo, in difesa è solido come una roccia. Praticamente assente nella fase offensiva, ma non è questa la sua principale caratteristica.

CACIOLI 6,5 Allontana qualunque minaccia si presenti in area di rigore con efficacia ed esperienza.

LUCARELLI 6 Il campo appesantito limita le sue giocate, ma in difesa è la solita sicurezza. Vince nettamente il confronto con l’altro “anziano” in campo, Innocenti. Sfortunato sulla deviazione di testa che regala al Ravenna il secondo gol.

AGRIFOGLI 6 Astuto ed efficace in copertura, anche se dalle sue parti si apre qualche falla pericolosa, sia nel primo che nel secondo tempo.

CORAPI 6 Recupera palloni e pressa, ma oggi è meno preciso del solito quando si tratta di far ripartire la manovra.

MIGLIETTA 6,5 Geometra meticoloso che tesse una fitta ragnatela di passaggi tanto da rendere inefficace il pressing del Ravenna. Esperienza e qualità.

MAZZOCCHI 8 Protagonista assoluto della sfida del Benelli: dai suoi piedi nasce il primo gol di Melandri, poi nel giro di 60 secondi (secondo tempo) firma la sua prima doppietta con la maglia crociata.
(19′ st) Rodriguez 6 Tanta buona volontà ma anche imprecisione.

MELANDRI 7 Undicesimo centro stagionale, un gol di rapina grazie ad uno scatto felino che incenerisce la difesa avversaria.
(29′ st) Lauria 6,5 Subito nel vivo del gioco, il gol del 4-2 in pieno recupero è la conferma. Quando entra dalla panchina è sempre letale.

RICCI 6 Non riesce a dare profondità alle proprie giocate. Solo tre iniziative personali, ma per lunghi tratti resta ai margini della partita.

MUSETTI 6 Pronti via si divora un gol facile a due metri dal portiere. Firma l’assist (involontario) per il gol di Melandri. Nel primo tempo i suoi movimenti senza palla spaccano in due la difesa romagnola. Si spegne lentamente nella ripresa.
(22′ st) Guazzo 6 Poco servito e quindi poco visibile.

ALL. APOLLONI 7 Si presenta a Ravenna con la formazione tipo, dominando l’avversario dal primo all’ultimo minuto. Un “cannibale” perfezionista.

RAVENNA: Iglio 5.5; Regno 5, Mandorlini 5.5, Antoniacci 5.5, Leonardo 5; Guagneli 6, Righini 5 (39′ st Petrascu ng.), Ballardini 6.5; Radoi 5.5 (30′ st Ambrogetti 6), Innocenti 5.5, Battiloro 5.5. All. Mosconi 5.5

Commenti su Facebook

Commenti

SportParma
Commenti
Contenuto non disponibile senza accettazione normativa privacy (GDPR).
Perfavore accetta la nostra policy sulla privacy e i cookie cliccndo ACCETTA sul banner
Advertisement

Commenti Recenti

Advertisement
Advertisement

Altro in Altri Sport

Cliccando "ACCETTA" approvi la nostra policy su privacy, gestione dati e utilizzo cookie in base alla normativa vigente (GDPR n. 679/2016 e DLgs n. 196/2003) -<br>Clicking on "ACCETTA" you approve our privacy, data management and cookie policy (GDPR n. 679/2016 e DLgs n. 196/2003) -<br><br> Maggiori informazioni/More Info

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi