SEGUICI SUI SOCIAL

Altri Sport

Il percorso europeo dell’Italia femminile inizia da Salsomaggiore

Il percorso europeo dell’Italia femminile inizia da Salsomaggiore

Inizia domenica sera a Salsomaggiore, sede del primo raduno stagionale, il cammino della Nazionale Femminile verso il Campionato del Mondo di Francia 2019. Diciottesima nel Ranking FIFA ed eliminata al girone dell’Europeo olandese nonostante il successo nell’ultimo incontro con la Svezia, l’Italia riparte senza il suo storico capitano Melania Gabbiadini e con Milena Bertolini in panchina al posto dell’ex Ct Antonio Cabrini. E per il nuovo Commissario tecnico il primo obiettivo è rappresentato dalla qualificazione al Mondiale, un traguardo ambizioso in considerazione del fatto che la Nazionale è riuscita a raggiungere per l’ultima volta la Fase Finale della Coppa del Mondo nel lontano 1999.

Le prime due gare del Gruppo 6, un girone che comprende anche Portogallo e Belgio, vedranno le Azzurre opposte alla Moldavia venerdì 15 settembre (ore 20.30 – diretta su Rai Sport) allo stadio ‘Alberto Picco’ della Spezia e martedì 19 settembre (ore 17) di scena a Cluj contro le padrone di casa della Romania. Il primo posto del girone garantisce la qualificazione diretta al Mondiale, mentre le quattro migliori seconde dei sette gironi eliminatori si contenderanno ai play off gli ultimi due pass per la Francia.

 

Il calendario della gare delle Azzurre
15 settembre 2017: ITALIA-Moldavia (ore 20.30, diretta Rai Sport – La Spezia)
19 settembre 2017: Romania-ITALIA (ore 17 – Cluj)
24 ottobre 2017: ITALIA-Romania (ore 15, diretta Rai Sport – Castel Di Sangro)
28 novembre 2017: Portogallo-ITALIA
6 aprile 2018: Moldavia-ITALIA
10 aprile 2018: ITALIA-Belgio
8 giugno 2018: ITALIA-Portogallo
4 settembre 2018: Belgio-ITALIA

Leggi i commenti o commenta tu stesso



 


Pubblicità
Pubblicità

Commenti Recenti

Pubblicità

ALTRO IN Altri Sport