Connect with us

Atletica

Presentato il circuito provinciale Trail Running 2020

Presentato il circuito provinciale Trail Running 2020

Corsa, condivisione e rispetto dell’ambiente: sono queste le parole d’ordine della nuova edizione del Circuito Provinciale Trail Running Parma 2020.
Il Trail è una pratica sportiva che conta ormai moltissimi adepti in tutto il mondo, poiché in grado di conciliare la passione per la natura e per il movimento al sano agonismo e alla voglia di mettersi alla prova.
Obiettivo del Circuito Provinciale Trail Running Parma 2020, oltre alla promozione della disciplina del Trail Running, è anche quella di diffondere tra le persone corretti e sani stili di vita e una socialità attiva. Negli anni, infatti, gli organizzatori hanno pensato davvero a rendere ogni manifestazione un momento di divertimento e condivisione per tutti, facendo sì che lo sport sia un reale motore aggregante, anche e soprattutto per le famiglie.

Come si concretizza tutto questo? Lo spiega Rocco Ghidini, coordinatore della struttura di attività d’atletica di UISP Parma: “In quasi tutti gli appuntamenti sarà possibile sia prendere parte alla camminata non competitiva, dedicata alle persone di ogni età che non vogliono vivere la competizione, sia portare i più piccoli a sperimentare l’esperienza del Baby Trail, un modo nuovo e interessante di far avvicinare i bambini alla corsa/camminata in montagna. Non va tralasciato il fatto che questi appuntamenti svolgono un riconosciuto e fondamentale ruolo nella promozione del territorio” prosegue Ghidini, “sia garantendo nei percorsi una conoscenza approfondita del paesaggio e dei punti d’interesse, sia dando grande visibilità alle eccellenze tipiche, attraverso momenti di socialità che potremmo definire “il terzo tempo del Trail Running”: al termine delle gare, infatti, tutti gli atleti e gli avventori avranno la possibilità di trattenersi per godere di degustazioni di piatti e prodotti tipici”.

Importante novità dell’anno è il progetto Enjoy Trail, “un’idea di UISP che, nell’ambito del trail, offre due servizi differenti: il tutoraggio in gara e i corsi di Trail Running. Per quanto riguarda il tutoraggio in gara, gli organizzatori del circuito, in collaborazione con UISP Parma, forniscono in alcuni chilometraggi delle corse agonistiche un servizio di tutoraggio tecnico su prenotazione, rivolto a tutti coloro che vogliono muovere i primi passi o migliorare alcuni aspetti nell’ambito delle gare di trail running; un tecnico allenatore/accompagnatore di gruppi, certificato UISP Nazionale (tra cui anche Fabrizio Foglia), guida i partecipanti lungo i percorsi delle gare, con particolare attenzione alla gestione della fatica, alla dinamica della corsa in ambiente, senza tralasciare il riscaldamento e il recupero post-gara. Il servizio, che è possibile prenotare in fase di pre-iscrizione o di iscrizione alla gara in loco (secondo disponibilità) è totalmente gratuito ed è limitato a un numero massimo di iscritti.

Durante l’anno, inoltre, UISP Parma propone un corso di Trail Running su due livelli (principiante e intermedio) che prevede uscite di allenamento a cadenza settimanale con tecnici educatori, proprio nei Boschi di Carrega a Sala Baganza, che prevedono un programma di allenamento finalizzato a migliorare la dinamica della corsa in ambiente con consigli su tutti gli aspetti imprescindibili per allenarsi in maniera efficace ed efficiente. (abbigliamento, preparazione, tecniche di corsa, gestione della fatica, stretching, recupero, etc.).
Aldo Spina, sindaco di Sala Baganza, con onore ospita nel proprio comune la conferenza stampa di presentazione del circuito provinciale e con orgoglio promuove la prima tappa di questo lungo percorso che inizierà domenica 12 gennaio, proprio nella splendida cornice della Rocca Sanvitale; “socialità, tipicità e divertimento, ma con un occhio di riguardo all’ambiente per promuovere eventi sempre più sostenibili; quest’anno è inserito nel regolamento il fatto che non saranno forniti ai punti di ristoro bicchieri di plastica usa e getta e per questo si invitano tutti i partecipanti a portare con sé un loro bicchiere personale da usare in caso di necessità. Allo stesso modo, durante tutta la durata della manifestazione, sarà limitato il più possibile l’uso di stoviglie usa e getta in plastica, che verranno sostituite con prodotti ecocompatibili. Non solo, anno dopo anno il Circuito Provinciale Trail Running Parma si avvicinerà sempre più a progetti di mobilità sostenibile, organizzando trasporti con mezzi pubblici (come già accade per il WTT – Winter Tarsogno Trail) e promuovendo tra i partecipanti l’idea del car sharing.” È fondamentale per il sindaco Spina sottolineare il valore di tutela del territorio che queste manifestazioni promuovono non solo abituando le persone a vivere e curare la propria terra, ma anche introducendo ogni anno consapevolezza e maggiore attenzione verso il rispetto e il fare sport con attenzione. Il territorio del comune di Sala Baganza è ricco di eccellenze culturali e paesaggistiche che vengono messe in risalto e rese note attraverso le manifestazioni organizzate in collaborazione con UISP Parma e, specifica Spina “in questo senso, un importante ringraziamento va a GES – Gruppo Escursionistico Salese che si impegna a livello volontario per la buona riuscita di questo e di molti altri eventi e al Golf del Ducato che con disponibilità e piacere rende possibile il passaggio del Winter Trail sul proprio terreno di gioco”.

Giovanni Ronchini, vicesindaco di Sala Baganza e assessore allo sport, segue al sindaco Spina dichiarando che “UISP Parma inaugura a Sala Baganza una stagione di trail molto ricca, con appuntamenti che arriveranno fino a novembre 2020 e con un secondo appuntamento già in programma su Sala Baganza per l’estate – il Summer Trail di settembre. Sala Baganza è l’unico comune del circuito che ospita due appuntamenti, oltre ad altre manifestazioni promosse in collaborazione con UISP (Vivicittà – ndr) che seguono gli stessi principi dello sport per tutti, della cura della persona, dell’ambiente e della socialità. Il trail è una disciplina che vede un numero sempre crescente di adepti e che promuove la cura del benessere della persona e del territorio ed è un onore che Sala Baganza possa contare su un evento che ha una ricaduta così positiva sia sulla comunità che sui volontari che, numerosissimi, ogni anno attendono con impazienza l’arrivo di questo importante momento. È il Comune, quindi, che ringrazia UISP e tutti i promotori per l’impegno e la voglia di portare avanti, anno dopo anno, questo grande impegno”.

11 appuntamenti sfidanti, soddisfacenti e divertenti che, come spiega Fabrizio Foglia, rappresentante di tutti gli organizzatori del circuito, “inizieranno, come è ormai tradizione, il 12 gennaio con il 9° Winter Trail Golf del Ducato a Sala Baganza. Proseguiranno poi con il 10° Trail del Salame a San Michele Tiorre (29 marzo), la tredicesima edizione del famoso The Abbots Way da Bobbio a Pontremoli (3 aprile), il Pelpi Trail a Bedonia (26 aprile), il 1° Monte Sporno Trail a Langhirano (10 maggio) che per la prima volta entra nel circuito provinciale con la nuova formula solo Trail (due percorsi), il 6° Cento Croci Trail a Tarsogno (17 maggio), l’11° Pan e Formai dell’Alta Val Stirone a Pellegrino Parmense (14 giugno), il 5° Monte Caio Trail Running a Schia (28 giugno), il 6° Trail della Val Cenedola a Bore (26 luglio), l’8° Summer Trail a Sala Baganza (20 settembre) e per chiudere, il 4° Winter Tarsogno Trail – WTT a Tarsogno (8 novembre).

Le 9 manifestazioni Trail del Salame, Pelpi Trail, Monte Sporno Trail, Cento Croci Trail, Trail Pan e Formai dell’Alta Val Stirone, Monte Caio Trail, Trail della Val Cenedola, Summer Trail e Winter Tarsogno Trail propongono ognuna una gara di ridotta distanza (10-12 km) definita Short Trail, riservata a tutti gli atleti che intendono consolidare la loro esperienza con un percorso competitivo meno impegnativo. Gli Short Trail hanno classifica e premiazione finale dedicata. “Scopo dell’evento”, prosegue Foglia, “è offrire a tutti un’occasione di condivisione e di festa, un momento per stare insieme e condividere la propria passione per la corsa, il podismo e l’ambiente. Il gradimento espresso da parte degli atleti per questi appuntamenti è in crescita costante, questo viene testimoniato sia dai commenti positivi che dal numero crescente di iscritti a ogni tappa. Ci sono appuntamenti che sono ormai tradizionali, giunti alla decima edizione.

Altra novità assoluta del Circuito Provinciale 2020 è il “Circuito UISP Parma for Running”: “Un circuito gestito da UISP Parma e organizzato da associazioni affiliate UISP che comprende 5 gare su strada (inserite nel “Circuito Provinciale Corse su strada PARMA”) e 5 Trail a chilometraggio limitato (inserite nel Circuito Provinciale Trail Running Parma).

Il calendario prevede 10 appuntamenti, dal 12 gennaio al 28 novembre, così articolati: Winter Trail Sala Baganza (12 gennaio), Trail del Salame di San Michele Tiorre (29 marzo), Vivicittà UISP a Sala Baganza (19 aprile), Monte Sporno Trail a Langhirano (10 maggio), Pan e Formai dell’Alta Val Stirone a Pellegrino Parmense (14 giugno), Corri per Bedonia a Bedonia (21 giugno), Trail della Val Cenedola a Bore (26 luglio), Summer Road a Sala Baganza (20 settembre), Memorial Meglioli/Camminata Golesana a Baganzola (4 ottobre) e November Porc Hot Feet a Roccabianca (28 novembre).

A queste gare possono partecipare tutti gli atleti secondo i regolamenti dei rispettivi grandi circuiti di riferimento ma i punteggi per entrare in classifica finale saranno assegnati solo agli atleti e società in regola col tesseramento UISP il giorno della gara. Il Winter Trail Golf del Ducato, che prenderà il via domenica 12 gennaio e per il quale le pre-iscrizioni sono aperte fino al 9 gennaio (sarà possibile poi iscriversi in sede di gara la domenica, presentandosi alla partenza dalle ore 7.30), viene organizzato grazie al fondamentale contributo di GES – Gruppo Escursionistico Salese, del quale Rodolfo Ghiretti porta i saluti, specificando che “tutto è pronto per l’arrivo degli atleti, il percorso è tracciato e la manutenzione è stata fatta con la consueta cura e attenzione. Sono ben 500 gli atleti che, nel 2019, si sono interessati a questa manifestazione e contiamo nel 2020 di raggiungere gli stessi risultati, soprattutto perché questo è un appuntamento adatto a tutti i livelli di atleti (con la 15km per i meno allenati e la 25km per chi vuole mettersi alla prova anche dopo la pausa natalizia), con un percorso ambientale degno di nota sia per la bellezza paesaggistica, che per le ottimali condizioni del terreno e il basso dislivello. Un ambiente che ci è stato regalato e che noi provvediamo, con manutenzione costante e grande attenzione, a mantenere nelle migliori condizioni durante tutto l’anno”.

Il contributo di Alessandro Carrara, presidente del Golf del Ducato, sottolinea ancora una volta come la collaborazione tra istituzioni e realtà del territorio sia efficace a Sala Baganza, dove tutti con onore e spirito di condivisione salutano l’arrivo di questo appuntamento che, “unico nel suo genere, passa attraverso il terreno di gioco del Golf del Ducato il quale è ben felice di condividere i propri spazi con gli atleti ed è ben felice di rendersi sempre più disponibile a collaborare con UISP Parma, con il Comune e con tutti coloro che si impegnano per la buona riuscita degli eventi che promuovono Sala e il proprio territorio”.

Il Circuito Provinciale Trail Running Parma 2020 è organizzato in collaborazione con: G.E.S. Gruppo Escursionistico Salese, ASD Vallinbici, ASD Lupi D’Appennino, ASD Vengo Lì di Corsa, ASD Atletica Casone Noceto, ASD Spirito Tarsogno, ASD Pellegrini, Ass. Ondanomala Tizzano, ASD Polisportiva Bore, ASD +Kuota, in collaborazione con UISP Comitato di Parma.
L’evento è reso possibile grazie al Patrocinio della Provincia di Parma e di UISP Parma, con il sostegno di: Erreà, Atto Primo, Parmalat e Spirito Trail.

Commenti
Advertisement
Advertisement

Commenti Recenti

Advertisement

Altro in Atletica

© RIPRODUZIONE RISERVATA