Connect with us
 

Altri Sport

Sitting Volley: al via la 3a Coppa SV Rotary Crer

Sitting Volley: al via la 3a Coppa SV Rotary Crer

12 squadre iscritte provenienti da tutta Italia, suddivise in due gironi da 6, ai nastri di partenza la manifestazione di sitting volley più importante della regione, organizzata dal Comitato Fipav Emilia Romagna, supportata dal Distretto Rotary 2072 G. Marconi di Bologna e patrocinata dal Comitato Paralimpico regionale.

Girone A: Sitting Volley Modena, Gioco Parma, Dream Volley Pisa, Scuola Pallavolo Fermana, Pallavolo Ponte Buggianese asd e SportAcademy360 Fonte Roma Eur.

Girone B: Sitting Volley Club Cesena, Punta allo Zero Parma, Pianoterra Ravenna, King Sitting Volley, Sitting Volley Brembate Sopra e Spd Paesana Valle Po.

Le date: 3 febbraio a Pisa e 17 marzo a Fermo per il girone A – 17 febbraio a Ravenna e 31 Marzo a Campegine Re per il girone B. Le finali il 14 aprile a Parma.

Regolamento di base: almeno 2 disabili sempre in campo, 4 normodotati. Formazioni miste uomini e donne. Nessun costo di iscrizione.
Il Comitato Regionale attraverso il settore dedicato alla pallavolo paralimpica ha degli obiettivi chiari da alcuni anni, per promuovere il sitting volley con serietà ed etica sportiva, attraverso l’inclusione, la partecipazione, l agonismo in un clima amico e collaborativo. Queste sono le parole che riassumono lo spirito di una delle più importanti competizioni della pallavolo da seduti di tutta Italia.

Dopo il successo delle precedenti 2 edizioni, la Coppa SV Rotary Crer si espande a macchia d’olio, aprendo le porte a ben 12 squadre, contro le 6 e 8 delle passate edizioni, una crescita positiva, indice di gradimento. Offrendo da quest’anno un servizio di streaming sulle date regionali, arricchito con interviste ai tanti atleti partecipanti, attraverso la pagina dedicata FB Coppa Interregionale Sitting Volley open Rotary – Fipav Crer 2019
All’interno della manifestazione sportiva partecipano moltissimi atleti della nazionale italiana maschile e femminile di sitting volley – tesserati nei propri club insieme ai compagni di squadra di casa sicuramente innalzano il livello tecnico delle partite.

I normodotati sono il valore aggiunto al successo di tanta richiesta di adesione al nostro torneo. Le squadre iscritte hanno tutte una loro storia e dei palmares di assoluto rispetto. Questo rende la competizione un ottimo banco di prova per i club, permettendo loro di scontrarsi con squadre provenienti da realtà molto distanti dalla propria. Proprio attraverso questi eventi, fatti di scambi tecnici e momenti conviviali, sono spesso il punto di unione per confrontarci e aiutarci a crescere. In campo avversari e fuori amici e collaboratori, con lo stesso obiettivo comune.

In questi 3 anni, grazie alla fiducia rinnovata dal Rotary, cerchiamo di offrire un servizio sempre più di qualità alla crescita costante del settore sitting volley nella nostra regione. Le provincie di Forlì Cesena, Parma, Ravenna, Modena e Reggio Emilia sono ormai dei punti fermi. A Bologna e Rimini ci sono eventi sperimentali dedicati al beach sitting volley. Un segnale che le associazioni sportive e i club di pallavolo si aprono al settore paralimpico, amplificando così il proprio potenziale e servizio a 360°. “Noi del comitato siamo orgogliosi di avere dei territori così tanto attivi. Questa rete fatta di persone insieme lavora per crescere all’insegna dello sport per tutti”.

 

Commenti
Contenuto non disponibile senza accettazione normativa privacy (GDPR).
Perfavore accetta la nostra policy sulla privacy e i cookie cliccndo ACCETTA sul banner
Advertisement
Advertisement

Commenti Recenti

Advertisement

Altro in Altri Sport

Cliccando "ACCETTA" approvi la nostra policy su privacy, gestione dati e utilizzo cookie in base alla normativa vigente (GDPR n. 679/2016 e DLgs n. 196/2003) -
Clicking on "ACCETTA" you approve our privacy, data management and cookie policy (GDPR n. 679/2016 e DLgs n. 196/2003) -

Maggiori informazioni/More Info

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi