Entra in contatto:

Altri Sport

Sitting Volley: medaglia d’argento per le ragazze della Cedacri ai campionati italiani

Sitting Volley: medaglia d’argento per le ragazze della Cedacri ai campionati italiani

Un fine settimana intenso, quello appena trascorso al centro sportivo di Bagnarola (FC), per la squadra femminile della Cedacri Sitting Volley Giocoparma ASD, impegnata nella Final Six del Campionato Italiano di Sitting Volley 2022.
La compagine Ducale si è guadagnata la finale scudetto battendo nella fase a gironi di sabato la Diasorin Fenera Sitting Volley Chieri ’76 per 2 set a 0 e, a seguire, il Nola Città dei Gigli con identico punteggio, per poi imporsi nella semifinale di domenica mattina, contro la padrone di casa del Cesena Volley Club, ancora per 2 set a 0.

Si è riproposta quindi la sfida che rappresenta un classico nel panorama del Sitting Volley in rosa. Dopo le ultime due finali scudetto del 2019 e 2021 sono infatti ancora la Dream Volley Pisa e la Cedacri Sitting Volley Giocoparma ASD a contendersi il tricolore.
La formazione Toscana, fresca vincitrice della Coppa dei Campioni si impone da subito nei primi due set, dettando il proprio gioco alle Parmigiane e facendo valere nei momenti decisivi l’esperienza delle Azzurre vicecampionesse d’Europa schierate in campo: Battaglia, Aringhieri, Ceccatelli, Cirelli, Bellandi.
Molto diversi il terzo e quarto parziale, in cui le ragazze allenate da Fabio Marmiroli trovano le contromisure e la lucidità per combattere punto a punto, con una prestazione corale di ottimo livello su cui svettano le prestazioni di Oddi e Sarzi Amadè.
L’incontro termina 3-1 (25-13, 25-17, 22-25, 25-20) a favore delle Pisane, per la quinta volta campionesse d’Italia in un dominio che dura orma dal 2017.

“Siamo molto contenti del risultato – commenta l’allenatore Fabio Marmiroli – abbiamo raggiunto il nostro obiettivo centrando le semifinali, risultato non così scontato, perché tutte le squadre sono cresciute molto a livello sportivo. Contro Cesena abbiamo disputato la gara perfetta, cosa che non ci è riuscita contro Pisa. Le ragazze del Dream Volley sono di fatto la Nazionale Italiana, contro di loro giocare bene non basta, occorre esprimersi a livelli di eccellenza. Ancora non riusciamo a farlo per tutta la durata di una partita, ma il punteggio e la determinazione delle nostre atlete dicono che possiamo arrivarci, continuando a lavorare in palestra con impegno e dedizione. Nel 2021 siamo usciti sconfitti dal campo con lo stesso punteggio di 3 a 1, ma aver strappato un set alle campionesse d’Italia in carica (cosa mai successa fino ad allora), ci era sembrato un risultato appagante. Questa volta dallo sguardo delle ragazze capisco che non è così, c’è la voglia e la consapevolezza di poter fare qualcosa in più. Ci godiamo quindi questo argento ma siamo pronti a ritornare ad allenarci per riprovare il prossimo anno. Grazie alla società e agli sponsor, che ci permettere di vivere questo sogno.”

Presenti sugli spalti in questa due giorni di gare anche il CT della Nazionale femminile di sitting volley Amauri Ribeiro, il Presidente di FIPAV Emilia Romagna Silvano Brusori e il Presidente del CT FIPAV RomagnaUno Franco Manuzzi.

CLASSIFICA FINALE
1. Dream Volley Pisa
2. Cedacri Sitting Volley Giocoparma
3. Volley Club Cesena
4. Diasorin Fenera Sitting Volley Chieri ’76
5. Nola Città dei Gigli
6. Roma SportAcedemy 360

Pubblicità

Commenti Recenti

Pubblicità
Pubblicità

Altri articoli in Altri Sport