Successo nazionale per la decima edizione del “Trofeo Roberto Allodi”

di
Ultimo aggiornamento: 24 maggio 2017

Il decennale dello Yacht Club Parma coincide con la decima edizione della sua regata velica principale: il “Trofeo Roberto Allodi”, che, dedicato allo stimato imprenditore e velista parmigiano scomparso nel 2000 e inserito nel prestigioso calendario d’altura della Federazione Italiana Vela (Fiv), si è svolto sabato 20 e domenica 21 maggio 2017 nelle acque del Golfo dei Poeti a La Spezia, con 4 prove “a bastone” caratterizzate dall’equilibrio e dalla spettacolarità delle mutanti condizioni di tempo, vento e mare.
Alla fine il podio del Trofeo, decretato dalla classifica della classe regina Orc, è risultato di valore nazionale assoluto: prima la barca WB Five del Club Nautico di Pescara, capitanata dall’armatore e timoniere Gianclaudio Bassetti, forte di un equipaggio di professionisti della vela, dai fratelli romani Ballico al parmigiano Pietro Bianchi, noto per i successi nelle vele d’epoca; seconda Digital Bravo di Alberto Franchi del Club Nautico di Marina di Carrara e terza la celebre Stella di Stefano Fava e Giuseppe Cavalieri dello Yacht Club Parma, già vincitrice di 5 edizioni.

WB Five è stata premiata da Rosy Allodi, vedova di Roberto, nel corso della cerimonia conclusiva a Porto Lotti di La Spezia, sede inoltre dell’appassionante cena con danze che ha riunito 200 persone del Trofeo all’insegna della convivialità e amicizia, dopo le “lotte” in mare. Presenti, come nelle edizioni precedenti, le figlie di Roberto Allodi, Michela e Daniela, scesa in acqua nella prima giornata con la barca Favela Blanca.
Oltre alla categoria Orc, la gara ha riguardato la classe Meteor, dove si è imposta Top Yacht di Stefano Antognetti del Circolo Velico La Spezia, e la classe Gran Crociera col raggruppamento A vinto da Duchessa di Pier G. Francese del Circolo della Vela Erix di Lerici e quello B dominato da Sangria di Carlo Sebastiano Tadeo del circolo Forza e Coraggio de Le Grazie.

La stessa Sangria si è aggiudicata il super premio del Fidenza Village, sostenitore dello Yacht Club Parma con gli altri sponsor Raymarine, Schiatti Class e Centro Medico Ippocrate di Parma. Il villaggio della regata è stato un viavai di personalità come il comandante Giorgio Balestrero, presidente del Comitato dei Circoli Velici del Golfo della Spezia. La disputa di ben 4 prove in due giorni è stata resa possibile anche dalla Giuria, composta da Sandro Gherarducci, Riccardo Incerti, Alessandra Virdis, Luisa Massolini e Luigi Porchera, che hanno posizionato e riposizionato il campo di regata nonostante le bizzarrie del vento, dovendo perfino interrompere una prova.

SportEmilia - Sport in Tv, Web, Mobile Lungoparma - Il Primo quotidiano online di Parma PRTV.IT - La prima webtv di Parma Parma.Mobi - Primo portale mobile di Parma VisitParma - Cò femma incò

Testata giornalistica registrata - Aut. Trib. di Parma n. 13 del 14/11/2007 - Direttore Responsabile: Francesco Lia
Editore: Edirinnova sc - TERMINI E CONDIZIONI PRIVACY - Provider: Euromaster - OVH