Connect with us
 

Altri Sport

Tennistavolo: Metalparma San Polo batte 4-1 Romagnano e ipoteca la salvezza. Tutti i risultati

Tennistavolo: Metalparma San Polo batte 4-1 Romagnano e ipoteca la salvezza. Tutti i risultati

Giornata ricca di soddisfazioni per le formazioni dell’A.S.D. TennisTavolo S. Polo che conquistano sette affermazioni a fronte di sole tre sconfitte.

In Serie A2, fantastica affermazione del Metalparma che, impegnato nel confronto diretto con il Romagnano Sesia, si impone per 4-1 portandosi a più tre in classifica, quando ormai mancano solo due giornate al termine del Campionato. I novaresi mettono subito in campo il “numero uno” Perri che però, dopo essere stato a lungo in vantaggio, cede al difensore moderno Alessandro Guarnieri ai vantaggi del quinto e decisivo set (5-11/11-7-4-11/11-4/12-10). E’ un punto pesantissimo, che consente ai ducali di vedere sotto una luce diversa anche la successiva sconfitta dell’allround Leonardo Milza che, pur non demeritando, cede 1-3 a Kalem bronzo paralimpico di Rio (7-11/5-11/11-5/9-11). Sull’1-1 sale in cattedra l’allenatore-giocatore Emmanuele Delsante che si impone con autorità (3-0) su Bonetti (11-7/11-6/11-9). Il terzo sigillo è di uno stratosferico Guarnieri, che mette le briglie al piemontese Kalem, superandolo per 3-1 (14-12/11-4/9-11/11-5).
L’urlo di gioia definitivo arriva dall’attaccante destro Delsante che, dopo una partita giocata sul filo dei punti e tutta in rimonta, prevale alla “bella” su Perri (11-13/11-9/10-12/12-10/11-7), regalando ai pongisti in casacca Grigia due punti praticamente decisivi per la salvezza.

In Serie B1 ottima performance del Caseificio L&A che supera il Montichiari con il punteggio di 5-2. Per i sampolesi fa tris di successi Alessandro Bisi, ben supportato da Matteo Carboni (2) che vanifica i punti bresciani di Guerrini (1) e Maccabiani (1). Ducali che salvano l’onore, ma per riuscire a centrare la permanenza in categoria, occorrerà riuscire nell’impresa proibitiva di “sbancare” il difficile campo di Modena.

Grandi soddisfazioni arrivano in Serie C1 Nazionale dall’Atig, capace di mettere a tappeto la capolista Asola con un perentorio 5-1. Per i lombardi va a segno il forte Rodella, ma capitan Pacchiosi (2), Giacomo Sernesi (2) e Tini (1) si aggiudicano con pieno merito la posta in palio e mantengono la seconda piazza portandosi a sole due distanze di lunghezza dai mantovani.

In Serie C2 Regionale, passo falso della Pasticceria Battistini (Maccanelli 2, Milianti 1) che dopo aspra battaglia cede 3-5 al Vittorino da Feltre (PC).

In Serie D1 il derby fratricida tra la Modena Metalli (Zinelli 2, D’Aniello 2, Gaibazzi1) e la Davide Lunardini (Soragna 1, Romani 1) finisce ad appannaggio dei primi (5-2), che mantengono la possibilità di accedere agli spareggi promozione.

In Serie D2 successo determinante per la Modena Metalli (Fabio Fontana 3, Biondi 1, Brighetti 1) impegnata nello scontro al vertice con i reggiani del Poviglio. Dopo un avvio stentato (sotto 0-2) i parmensi non sbagliano più un colpo, chiudono le ostilità sul 5-2 e si garantiscono con largo anticipo il secondo posto che significa Play Off.
Bene anche “Il Sale” che espugna il campo della Fortitudo Bologna per 5-1 grazie a Nadia Severgnini (2), Mauro Mazzone (2) e Dario Casoni (1).

Infine le compagini di Serie D3 con i giovani del Metalparma (Matteo Pomelli 2, Tiziano Caleffi 1) che pur perdendo con Cadelbosco Sopra (3-5) mostrano grandi miglioramenti, mentre l’Atig degli “amatori” (Pietro Fontana 2, Lottici 2 e Ma 1), si impone sull’Audax (RE) con un convincente 5-2.

 

Foto di rito per Metalparma San Polo e Romagnano Sesia. Da sinistra verso destra: Alessandro Sernesi (presidente Metalparma), Delsante, Milza, Guarnieri, l’arbitro Campioni, Bonetti, Kalem, Perri, Gian Mario Paracchini (presidente Romagnano)

Commenti
Contenuto non disponibile senza accettazione normativa privacy (GDPR).
Perfavore accetta la nostra policy sulla privacy e i cookie cliccndo ACCETTA sul banner
Advertisement
Advertisement

Commenti Recenti

Advertisement

Altro in Altri Sport

Cliccando "ACCETTA" approvi la nostra policy su privacy, gestione dati e utilizzo cookie in base alla normativa vigente (GDPR n. 679/2016 e DLgs n. 196/2003) -
Clicking on "ACCETTA" you approve our privacy, data management and cookie policy (GDPR n. 679/2016 e DLgs n. 196/2003) -

Maggiori informazioni/More Info

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi