SEGUICI SUI SOCIAL

Tennis

Torneo Open Tc President: negli ottavi scendono in campo i big

Torneo Open Tc President: negli ottavi scendono in campo i big

E’ giunta l’ora dei “big”, dopo sette giorni di incontri di qualificazione e di primi turni del main draw, al Torneo Open maschile dotato di 6.000 euro di montepremi (di cui 1.620 € al vincitore) organizzato dal Tc President di Basilicanova (Parma). Oggi infatti è il giorno della discesa in campo delle prime otto teste di serie,

… tra cui sono presenti ben sei classificati 2.1 e quasi tutti tennisti che hanno occupato, o attualmente occupano, posizioni nobili nel ranking internazionale ATP: i nomi più attesi sono quelli di Stefano Galvani, ex top 100 al mondo, ex Davisman e partecipante ai tornei del Grand Slam, Marco Crugnola, in passato numero 165 delle classifiche mondiali e qualificato agli Australian Open, e Matteo Marrai, appena un anno fa tra i primi trecento giocatori al mondo, prima di un grave infortunio al ginocchio che ha rallentato la sua carriera.
Nei sedicesimi di finale giocati ieri invece è stata la volta della seconda schiera delle teste di serie, quei giocatori dotati di una classifica individuale di 2.2 che oggi andranno a cozzare con i favoritissimi. Non bisogna sottovalutare assolutamente questo gruppetto, all’interno del quale si trovano elementi potenzialmente pericolosissimi come Alessandro Petrone, che con la sua posizione numero 818 è uno dei tennisti più alti in classifica internazionale presenti a Parma e deve ancora esplodere completamente il suo potenziale, ma intanto al debutto a Parma si è sbarazzato in due set di Michele Longo. Davvero convincenti anche le “prime” di Mauro Bosio (61 61 a Luca Mezzanotte) e del cesenate Mattia Barducci, giocatore completo in ogni fondamentale (62 63 su Asara), mentre il “figlio d’arte” Pietro Fanucci prosegue il suo cammino distruttivo e il suo periodo di forma eccellente lasciando la miseria di un gioco al siciliano Antonio Zucca. Per concludere il quadro della giornata, il beniamino di casa Alessandro Luisi supera in due set lottati Todaro (76 62), mentre si segnalano i ritiri senza scendere in campo di Massimo Capone e Filippo Leonardi, che favoriscono le avanzate prive di sudore di Abbruciati e Cestarollo. Ricordiamo che l’ingresso ai campi del Tc President è libero per tutta la durata della manifestazione.

Sedicesimi di finale tabellone principale
Alessandro Luisi (2.3) b Simone Todaro (2.4) 76 62
Lorenzo Abbruciati (2.3) b. Massimo Capone (2.2) nd
Ludovico Cestarollo (2.4) b. Filippo Leonardi (2.2) nd
Marco Speronello (2.2) b. Filippo Bettini (2.5) 63 20 rit.
Mattia Barducci (2.2) b. Gino Asara (2.4) 62 63
Alessandro Petrone (2.2) b. Michele Longo (2.5) 63 62
Mauro Bosio (2.2) b. Luca Mezzanotte (2.5) 61 61
Pietro Fanucci (2.3) b. Antonio Zucca (2.4) 61 60

Leggi i commenti o commenta tu stesso



 


Pubblicità
Pubblicità

Commenti Recenti

Pubblicità

ALTRO IN Tennis