© RIPRODUZIONE RISERVATA

Connect with us

PRTV.IT SPORTPARMA

Colorno – Lentigione 1-2, highlights e interviste

Colorno – Lentigione 1-2, highlights e interviste

Un buon Colorno non riesce nell'impresa di fermare il Lentigione secondo in classifica, che nel corso dei 90 minuti di gara ha dimostrato di appartenere a un'altra categoria.

La prima emozione la regala la squadra di Pietranera, quando al terzo minuto l’incontenibile Napoli prova la conclusione dal limite e trova la parata di Oppici che si rifugia in corner.

Al 7′ si rendono pericolosi i giallo-verdi: sul cross di Bovi dalla destra Greci conclude di prima intenzione, la palla termina in angolo dopo esser scivolata dalle mani del portiere Mondini.

Napoli, al 10′, finta la conclusione e apre di tacco per la corrente Miftah, la cui conclusione sfiora l’incrocio dei pali alla destra di Oppici.
Quattro minuti più tardi Miftah scatta in contropiede, sorprendendo una difesa del Colorno mal posizionata, apre per Napoli, che però calcia a lato da buona posizione.

Al 27′ è l’ex centrocampista di Mantova e Piacenza Emiliano Tarana a provare a battere Oppici, ma il portiere giallo-verde non si fa sorprendere su una conclusione forte ma centrale.

Il gol per il Lentigione è nell’aria e arriva appena 60 secondi più tardi: passaggio filtrante di Mangiarotti che dal limite libera Napoli di fronte a Oppici: il numero 11 insacca in rete anticipando in scivolata il portiere. 1-0.

Al 40′ torna a farsi vedere il Colorno. Sussulto di Rabitti che, dopo essersi liberato di un avversario, ci prova con un sinistro dai 16 metri: palla non lontana dall’incrocio, ma Mondini sembrava controllare la traiettoria.

Nel primo dei tre minuti di recupero concessi dall’arbitro Trapani di Merano, la squadra di Pietranera avrebbe l’occasione di raddoppiare: Napoli chiede ed ottiene il triangolo con Mangiarotti che – come nell’azione che aveva portato al gol – lo mette davanti alla porta: è bravissimo Oppici a chiudere lo specchio nell’uno contro uno.

Nella ripresa, dopo due giri di lancette, ci prova Bovi dal limite su calcio piazzato: palla alta sopra la traversa.

All’ottavo minuto Napoli, involatosi in ripartenza verso la porta avversaria, ha un’altra ghiotta occasione per realizzare la personale doppietta, ma Oppici è ancora una volta strepitoso nella parata.

Dal corner seguente, la squadra di Pietranera porta l’esperto Tarana a concludere al volo dal limite dell’area: è uno schema la palla sfiora l’incrocio.

Al 12′ gli uomini di Pisi avrebbero la chance di trovare il pari con Greci che di testa, da ottima posizione, non fa male a Mondini.

Al minuto 23′ dopo un corner battuto da Mangiarotti prima Napoli e poi Fabris non trovano il tap-in vincente da zero metri.

Il Lentigione inizia a premere sull’acceleratore e colleziona numerose azioni da gol. Al 24′, dopo una ripartenza in campo aperto, Tarana spara alto di fronte al portiere del Colorno. Lo stesso Oppici è ancora bravo pochi istanti più tardi quando si oppone in tuffo alla conclusione di Alessandro Napoli.

Al 32′ il Lentigione spreca un’altra occasione per trovare lo 0-2: dopo un rinvio impreciso di Oppici, Tarana lancia in area di rigore il solito Napoli, che sciupa di nuovo calciando di poco a lato.

Appena 5′ più tardi arriva la meritata rete del raddoppio della squadra di Pietranera: da rivedere la prodezza su punizione del bomber Miftah che infila la palla dritta all’incrocio.

In pieno recupero il Colorno accorcia le distanze con il neoentrato Bolsi, che raccoglie un tiro sporco di Greci e da due passi infila Mondini per la rete della bandiera. Ma è troppo tardi per sperare nella rimonta.

Il Lentigione, dopo aver piegato domenica scorso la Fidentina s’impone contro un’altra parmense e lancia il messaggio al Fiorenzuola capolista che la lotta per la vittoria del campionato non è ancora finita. Il Colorno, invece, resta in zona play-out, ma la buona prestazione offerta contro una squadra nettamente superiore lascia ben sperare mister Pisi in vista del fondamentale scontro diretto di domenica prossima in casa della Sampolese.

COLORNO-LENTIGIONE 1-2
(
Marcatori:
28′ Napoli, 82′ Miftah, 93 Bolsi

Colorno: Oppici, Bartoli, Lungu, Vezzoni, Caraffini, Maestrini (65’Bolsi), Ottoni, Greci, Pasquariello, Bovi (76’Monica), Rabitti (83′ Placchi).
All.Guerreschi/Pisi

Lentigione: Mondini, Lucchini, Fabris, Addona (37′ Gargiulo), Urbano, Donati (28’Allepo), Mangiarotti (75′ Visioli), Pe’, Miftah, Tarana, Napoli.
All.Pietranera

Arbitro:Claudio Trapani di Merano

Note: ammoniti Vezzoni (C), Allepo (L), Caraffini e Bovi (C)

Commenti
Advertisement
Advertisement

Commenti Recenti

Advertisement

Altro in PRTV.IT SPORTPARMA