Connect with us

PRTV.IT SPORTPARMA

Rugby A1: il Vibu Noceto batte Mogliano ma perde Marco Frati. Gli Highlights

Rugby A1: il Vibu Noceto batte Mogliano ma perde Marco Frati. Gli Highlights

In una giornata quasi invernale al Nando Capra il Vibu Noceto supera nettamente l'ex capolista Mogliano nel big match di giornata e riconquista la vetta del Girone 1 di serie A …

… riscattando la sconfitta interna con la Lazio, virtuale nuova capoclassifica in virtù della gara da recuperare con Piacenza.
Unica nota stonata in una domenica che poteva essere perfetta, l’infortunio di Marco Frati. La sofferenza del giocatore e le prime impressioni dei dirigenti parlano di una sospetta frattura della tibia. Qualunque sia l’entità dell’infortunio, probabile che la stagione di Marco, cui va tutto il nostro sostegno, sia finita oggi, una brutta tegola per il Vibu Noceto.

Prestazione da incorniciare quella dei ragazzi di Filippo Frati, capaci di imporsi per 22-0 concedendo agli avversari soltanto due calci piazzati, peraltro sbagliati da Deyer, nei primi minuti di gioco, frutto dell’assalto iniziale di Mogliano cui gli ospiti non riescono a dare seguito di fronte alla difesa del Vibu che
si dimostra insuperabile, specialmente nella ripresa quando gli ospiti riescono raramente a varcare la linea mediana. A fare il resto la disciplina, la netta superiorità in touche di Andrews e compagni e la solita precisione di Anversa dalla piazzola.

Grazie al piede del mediano, che fallisce una sola volta nel primo tempo, si va al riposo sul 12-0.

Nella ripresa, come detto, la superiorità territoriale del Noceto è ancora più netta e il Mogliano è costretto ad incassare prima un calcio di Anversa al 24′ poi anche la meritata meta di Scarparo che al 38′ chiude definitivamente il confronto. Alla fine il tecnico Filippo Frati individua nella disciplina la chiave di un successo importante di cui non si può gioire a pieno per il grave infortunio al fratello Marco.

Il tabellino:

VIBU NOCETO – MARCHIOL MOGLIANO 22-00 (12-00)

Marcatori. Primo tempo: 20’ cp Anversa, 26’ cp Anversa, 32’ cp Anversa, 42’ cp Anversa. Secondo tempo: 24’ cp Anversa, 38’ m. Scarparo t Anversa

Noceto: Magri, Garulli (35’ st Passera), Majstorovic, Damiani, Tobia, Anversa, Frati (29’ st Alfonsi) Andrews, Orlandi, Del Nevo, Boggiani, Roldan (39’ st Minari), Maio (24’ st Pozzi), Saccomani, Scarparo. (all. Filippo Frati)

Mogliano: Dreyer, Canale, Ceccato, Simion, Del Burba, Preo, Endrizzi (24’ st Lambrè), Biasin, Cadorin (12’ st Saviozzi), Perez Galeone, Maso, Pavanello, Nieuwoudt (48’ st Cendron), Pin, Brugnaro (24’ st Chinellato). (all. Eugenio Eugenio)

Arbitro: Pennè di Milano

Note. Ammoniti, secondo tempo: 6’ Anversa, 24’ Biasin


Serie A – Girone 1
– 17a giornata

Amatori Milano v Orved San Donà 11 – 16 (1 – 4)

Zhermack Badia v Rugby Banco di Brescia 18 – 19 (1 – 4)

Mantovani Lazio v Giunti Firenze 20 – 12 (4 – 0)

Udine RFC v BluGeo Colorno 22 – 18 (4 – 1)

Vibu Noceto v Marchiol Mogliano 22 – 00 (4 – 0)

Livorno Rugby v Piacenza Rugby 25 – 9 (4 – 0)


Classifica
: Vibu Noceto punti 61; Marchiol Mogliano e Mantovani Lazio* punti 60; BluGeo Colorno 59; Giunti Firenze 50; Orved San Donà 43; Livorno 34; Amatori Milano 32; Udine RFC 28; Rugby Banco di Brescia 23; Zhermack Badia 17; Piacenza Rugby* 10.

* una gara in meno
Piacenza Rugby 4 (quattro) punti di penalizzazione.

Prossimo Turno domenica 28 marzo 2010

Giunti Firenze – Amatori Milano; Piacenza Rugby – Zhermack Badia; Blugeo Colorno – Mantovani Lazio; Orved San

Donà – Hafro Design Udine; Banco di Brescia – Vibu Noceto; Mogliano Rugby – Livorno Rugby.

Commenti su Facebook

Commenti

SportParma
Commenti

Commenti Recenti

Altro in PRTV.IT SPORTPARMA

© RIPRODUZIONE RISERVATA