Connect with us

PRTV.IT SPORTPARMA

Fidenza-Solierese 0-0. Le interviste post partita

Fidenza-Solierese 0-0. Le interviste post partita

Due punti lasciati per strada con la Bagnolese vittoriosa tra le mura domestiche ai danni del Monticelli che si mantiene a due lunghezze di distanza con una gara ancora da recuperare. Sono questi i pensieri che si respirano nello spogliatoio bianconero.

Anche se i ragazzi di Mantelli fanno la partita, sprecano almeno tre buone occasioni per portarsi in vantaggio e schiacciano la Solierese per tutto il secondo tempo nella loro metà campo. Il che può accrescere i rimpianti oppure consolidare il convincimento che superare oggi la Solierese era veramente impresa ardua. I modenesi infatti fanno poco per segnare ma dimostrano diligenza tattica nell’arginare a centrocampo le manovre del Fidenza che è così costretto a lunghi lanci su cui la difesa vigila senza affanni. Soprattutto nel primo tempo quando le azioni degne di nota languono, eccetto un dubbio episodio in area modenese al 19’ (Bulgarelli salta a braccia larghe e sul colpo di testa di Gorrini la sfera impatta sul braccio), ed un colpo di testa di Fermi che però non riesce ad avvitarsi e girare in rete il cross teso di Liverani (al 33’). Molto più ghiotta l’occasione due minuti prima di Pane che è messo in movimento da un errato disimpegno difensivo ma, con la visuale della porta davanti a sé, opta troppo altruisticamente per un passaggio in mezzo su cui la difesa modenese anticipa.

Più vivace la ripresa con i padroni di casa che s’impossessano del pallino del gioco pungendo a fasi alterne la Solierese. All’8’st il traversone di Liverani trova Pizzelli pronto all’impatto di testa e il portiere Ferrari altrettanto preparato a bloccare palla a terra. Se la conclusione dalla distanza di Del Sole al 17’st appare velleitaria e fuori misura, più pericoloso si dimostra il cross di Pizzelli che per una deviazione di Lusvardi vira pericolosamente verso il primo palo ma Ferrari ha ancora i riflessi pronti e sventa (18’st).

Dopo i primi 20 minuti il Fidenza innesta la quinta e comincia un forcing intenso che, oltre ad un sospetto “abbraccio” in area ancora di Bulgarelli su Gorrini, si concretizza nella traversa scheggiata da Pane con un imperioso stacco di testa (24’st). Tre minuti più tardi ancora il numero 9 bianconero, innescato da Cantini, scatta sul filo del fuorigioco, converge e portandosi la palla sul sinistro scarica una conclusione che Ferrari respinge con i piedi. L’estremo modenese dice ancora no al 37’st smanacciando in corner un tiro teso ed angolato del neoentrato Orlando. Il quale ha sui piedi il colpo del ko al 41’st inquadrando la porta da buona posizione ma il tiro risulta centrale e Ferrari alza sopra la traversa. Nulla da fare. Il risultato non si sblocca e sul “Ballotta” cala il sipario.


Fidenza-Solierese 0-0
Fidenza:
Scarica, Rastelli, Liverani, Petrelli (12’st Rondanini), Piva, gorrini, Bertolini, Pizzelli, Pane, Fermi (26’st Cantini), Zampineti (12’st Orlando) (Barraco, Zamboni, Campos, Kassi) All: Mantelli
Solierese: Ferrari, Lancelotti, Lusvardi, Campedelli, Agazzani, Malaguti, Lamantia (12’st Pagliari), Owusu, Bulgarelli, Del Sole (42’st Pastorelli), Gragnaniello (Venuta, Casari, Falzone, Gasparini, Arletti) All: Aguzzoli
Arbitro: Marseglia (Bo)
Note: Giornata coperta, campo in buone condizioni, 150 spettatori circa. Ammoniti: Liverani, Gorrini, Fermi, Zampineti (F), Lancelotti, Agazzani, Owusu (S). Calci d’angolo: 8-2. Recupero 3’pt; 4’st

Commenti
Advertisement
Advertisement

Commenti Recenti

Advertisement

Altro in PRTV.IT SPORTPARMA

© RIPRODUZIONE RISERVATA