Entra in contatto:

PRTV.IT SPORTPARMA

Vibu Noceto – San Gregorio 44-10, gli highlights della partita

Vibu Noceto – San Gregorio 44-10, gli highlights della partita

Il Vibu Noceto torna nel massimo campionato italiano bissando la storica promozione nell'allora serie A del 1981. Nella semifinale di ritorno per il titolo di categoria i ragazzi di Filippo Frati superano per 44-10 il san Gregorio centrando la finale …

… e completando il cammino iniziato cinque anni fa i serie C, al termine di una partita per la verità non brillatissima, ma comunque segnata da sei mete, alcune delle quali di pregevole fattura. Il San Gregorio mette in campo grinta e orgoglio, ma il divario tecnico delle squadre in campo è davvero troppo marcato perchè i siciliani possano mettere in discussione il risultato e la promozione.

Noceto preme subito l’accelleratore e al 13′ arriva la prima meta: sugli sviluppi di una touche Anversa apre per Garulli che sfonda all’estrema sinistra.Trasformazione difficile che Anversa però non sbaglia per il 7-0.
Noceto varca ancora la linea di meta al 25′ con Majstorovic, alla fine saranno tre le sue segnature, che entra in velocità dal lato chiuso.

Pochi minuti dopo Damiani rimedia un giallo e il Vibu non riesce più a impensierire la difesa ospite, incassando anche un piazzato di Pucciariello,ma prima dell’intervallo Anversa dalla piazzola ristabilisce il divario per il 15-3 che chiude la prima frazione.

Ristabilita la parità numerica, in apertura di ripresa è Maio che piazza il break decisivo rubando palla su una touche ospite. Anversa sbaglia la trasformazione ma si fa perdonare con un piazzato,prima che maio conceda il bis: il pilone ruba palla nei propri 22 e si invola sulla destra prima di cedere l’ovale ad Andrews; il neozelandese viene fermato a una ventina di metri dalla meta, placcato prova a servire ancora Maio, la palla èimprecisa e il pilone riesce a calciarla per poi marcare la sua seconda meta personale.

Il San Gregorio ha una reazione d’orgoglio e arriva alla meta con Dell’Aria, ma nel finale è ancora Majstorovic ha segnare per due volte in tre minuti e completare il trionfo nocetano.

Poi è tempo di festa, ma non eccessiva, perchè domenica si gioca la finale con la Lazio,e anche a promozione acquisita, da queste parti c’è sempre un imperativo: vincere.

ll tabellino:

Vibu Noceto – San Gregorio 44-10 (pt 15-3) (punti 5-0)

Marcatori. Primo tempo 13’ m. Garulli t. Anversa, 25’ m. Majstorovic nt, 32’ cp Pucciariello, 43’ cp Anversa. Secondo tempo: 5’ m. Maio t. Anversa, 18’ cp Anversa, 25’ m. Maio nt, 37’ m, Dell’Aria t. Pucciariello, 38’ m. Majstorovic t. Anversa, 40’ m. Majstorovic t. Anversa

Vibu Noceto: Garulli, Passera (14’ st Guidetti), Majstorovic, Damiani, Santillo (23’ st Magri), Anversa, Alfonsi (29’ st Frati F.), Andrews, Orlandi, Del Nevo, Boggiani, Roldan, Scarparo, Mancuso (1’ st Saccomani), Maio (39’ st Pepoli). (All. Frati F.)

San Gregorio: Faia Pappalardo (10’ st Gentile), Messina, Sapuppo G., Peralta, Giobbe, Pucciariello, Failla, Doria, Dell’Aria, Carbone (16’ st Amenta), Taschetta (1’ st Arancio), Little, Acosta (29’ st Catania), Lo Faro, Suaria (16’ st Colaiuda). (All. Arancio)

Arbitro: Falzone di Padova

Note. 31’ pt cartellino giallo a Damiani, 1’ st cartellino giallo Scarparo, 4’st cartellino giallo Acosta

Commenti
Pubblicità

Commenti Recenti

Pubblicità
Pubblicità

Altri articoli in PRTV.IT SPORTPARMA

© RIPRODUZIONE RISERVATA