Connect with us

PRTV.IT SPORTPARMA

Eccellenza: Traversetolo – Fidenza 2-3, gli highlights e le interviste ai tecnici

Eccellenza: Traversetolo – Fidenza 2-3, gli highlights e le interviste ai tecnici

Comincia con un minuto di silenzio Traversetolo-Fidenza per ricordare il militare italiano caduto in Afghanistan. Poi è derby con i padroni di casa al disperato tentativo di punti in chiave salvezza e i borghigiani vogliosi di confermare il buon stato di forma dopo il 3-0 inflitto alla Rubierese sette giorni fa.

Il match è subito in salita per il Traversetolo che dopo un minuto dal fischio d’inizio si trova già sotto. Su un cross apparentemente innocuo dalla destra, il colpo di testa di Scopelliti sarebbe perfetto se fosse nella porta giusta. Invece la palla si infila nell’angolino più lontano per il più beffardo degli autogol.

Passano 6 minuti ed è 2-0. Ottimo il suggerimento di Petrelli per Matteassi che mette rasoterra nell’area piccola. Fontana liscia il rinvio e la sfera raggiunge il liberissimo Franchi che vede il primo tiro miracolosamente respinto da Bernini ma sulla ribattuta il bomber borghigiano non può sbagliare.

Al 16’ gli ospiti sfiorano anche il tris ma la conclusione dalla distanza di Fermi è a lato di non molto.

Un quarto d’ora di fuoco per il Traversetolo che soffre ed appare oltremodo in difficoltà con giocatori molli su pallone e diversi errori anche negli appoggi più semplici – in tutto questo c’è da dire non aiutati dalle pessime condizioni del campo. Al 22’ il tiro di Nardi su deviazione aerea di Bedotti è alto, così è nuovamente il Fidenza a farsi pericoloso. Su un rinvio sbagliato di Fontana, Fermi recupera il pallone e lo serve in mezzo a Franchi che guadagna campo ma a tu per tu con Bernini si fa ipnotizzare. Decisiva la smanacciata del numero 1 del Traversetolo.

Che al 40’ ci prova con Bedotti, veloce nel controllo di palla, e nella piroetta cercando poi l’incrocio dei pali. Niente da fare.

Il Fidenza invece è più incisivo sotto porta. Al 44’ Franchi in aerea è messo giù da doppio intervento di due difensori di casa. Rigore e possibilità per Fermi di chiudere il primo tempo sul 3-0. Il suo tiro è angolato. Troppo, perché la sfera scheggia il palo esterno. Squadre al riposo sul 2-0 per i borghigiani.

Seconda frazione che sembra un replay della prima. Ma a parti invertite. Perché questa volta ad andare a segno dopo due minuti è il Traversetolo. Pin va via sullo stretto fra Liverani e Bertolini con quest’ultimo che lo tocca. L’arbitro assegna il secondo penalty di giornata ma Pin che s’incarica del tiro non sbaglia. Pallone nello stesso angolino scelto da Fermi e palla dentro con Scarica spiazzato.

Il Traversetolo allora ci crede e spinge. Al 5’ il neo-entrato Cardinali dribbla al limite dell’area e indirizza con il sinistro nell’angolino più lontano. Bravo Scarica a distendersi e sventare.

Nulla può, però, il portiere ospite al 15’. E’ sempre Cardinali la spina nel fianco. La sua conclusione dal limite dell’area passa in mezzo ad una selva di gambe e lentamente si infila nell’angolino per il 2-2. Rimonta completata.

Pareggio che se non altro scuote i borghigiani. Al 17’ sul tiro potente di Fermi, Bernini respinge a fatica. La differenza con il Traversetolo è una maggiore cifra tecnica. Lo si vede al 21’ quando Fermi dalla destra pesca Franchi che controlla e girandosi si libera del marcatore e la mette dentro sotto misura.

Il Traversetolo ha avuto poco tempo per gioire del pareggio e deve addirittura disperarsi due minuti più tardi quando vede il destro di Bedotti stamparsi clamorosamente sul palo a Scarica battuto.

Dalla parte opposta, al 34’, Franchi sfiora la tripletta con una rasoiata su cui Bernini deve distendersi per deviare in corner.

Risponde Musi al 37’ con un missile da posizione decentrata che termina sul fondo ma fa correre più di un brivido alla retroguardia borghigiana.

La partita si chiude con il Fidenza avanti. Franchi serve in profondità Martini il cui diagonale è deviato in corner sull’uscita bassa di Bernini.

Impresa sfiorata del Traversetolo che se dispera per un’altra sconfitta può però consolarsi per aver messo sotto in due domeniche Correggese e Fidenza, come ricordano ai microfoni di Sportparma negli spogliatoi mister Mingozzi e Mantelli.

Il tabellino:

Traversetolo-Fidenza 2-3

Marcatori: 1’pt autogol Scopelliti (F); 7’pt Franchi (F); 2’st Pin su rig.(T); 15’st Cardinali (T); 21’st Franchi (F)

Traversetolo: Bernini, Scopelliti (13’pt Musi), Ferretti, Belli, Zirri, Fontana; Nardi (1’st Cardinali), Masini, Bedotti, Pin, Celebi (Finardi, Gualtieri, Zambonini, Serra, Giovanardi). All. Mingozzi

Fidenza: Scarica, Ibrahimi, Liverani (40’st Zamboni), Petrelli, Piva, Gorrini; Bertolini, Matteassi, Franchi, Fermi, Favagrossa(38’pt Martini) (Indolfi Raia, Cantini, Minardi, Brunetto, Valntini). All. Mantelli
Arbitro : Bertozzi (Cesena)
Note : giornata soleggiata, campo pesante. 150 spettatori circa. Ammoniti Masini, Zirri, Cardinali (T), Liverani, Piva, Gorrini (F). Espulso al 28’st per proteste l’allenatore del Traversetolo Mingozzi. Angoli 2-4. Recupero 2‘pt; 5‘st

Commenti su Facebook

Commenti

SportParma
Commenti
Advertisement

Commenti Recenti

Advertisement
Advertisement

Altro in PRTV.IT SPORTPARMA