Connect with us
 

Colorno, il mercato è internazionale: colpi Lucão e Juric

Eccellenza

Colorno, il mercato è internazionale: colpi Lucão e Juric

Nel tardo pomeriggio di ieri il Colorno ha organizzato una conferenza stampa – ripresa per intero dalle telecamere di SportParma (nelle prossime ore un’ampia sintesi della conferenza, ndr) – che è servita per tirare le somme dell’ultima stagione e, soprattutto, per esporre i progetti futuri del club. La società del presidente Saccani continuerà a perseverare in una politica votata a dar spazio ai giovani del vivaio ducale; l’obiettivo sarà quello di costruire una prima squadra che, oltre ad allenarsi nella fascia oraria del primo pomeriggio, scenderà sotto l’età media dei 23 anni.
Il ringiovanimento della formazione, di cui non faranno più parte Delporto e Pessagno (in procinto di passare alla Piccardo Traversetolo) oltre che Galli (andato al San Secondo), non ridimensionerà l’ambizioso progetto del club gialloverde che, al contrario, proverà a migliorarsi affidandosi a un innovativo e coraggioso cambio di strategia.

In chiusura della conferenza, Alberto Vicini ha annunciato i primi due colpi ufficiali di mercato estivo “internazionale”. Il direttore sportivo, recatosi di persona in Brasile, ha acquistato a titolo definitivo l’attaccante Lucas Mauro Olegario da Silva (meglio noto come Lucão) dal Bandeirante, società della seconda divisione del campionato paulista. Classe 1995, Lucão è alto 188 cm, pesa 85 kg e ha un innato senso del gol: nell’ultimo anno i suoi centri sono stati 18. Motivo che ha spinto Vicini e la sua squadra di talent scout a visionarlo e visionato a dirigersi nel weekend a San Paolo, in Brasile, per chiudere l’affare.
Lucão, dunque, sarà il nuovo centravanti del Colorno di mister Bernardi, il quale nel reparto di centrocampo riceverà anche un innesto proveniente dalla Slovenia. Il secondo nuovo volto che sbarcherà prossimamente a Colorno è quello di Timotej Juric, “tuttocampista” classe ’98 in grado di giocare in ogni zona della mediana. Dotato di grandi doti di fisiche (184 cm per 83) e di ottima tecnica, lo sloveno Juric è stato prelevato dal Maribor.

Investimenti importanti e di prospettiva per un Colorno che – in attesa del primo di luglio, data in cui diventeranno ufficiali anche i movimenti in entrata relativi al mercato “nostrano” – ha già fatto capire di voler essere una pericolosa mina vagante nella prossima Eccellenza.

 

(In copertina, il ds del Colorno Vicini e l’allenatore Bernardi durante la conferenza di ieri – ©Foto SportParma)

Commenti
Advertisement
Advertisement

Commenti Recenti

Advertisement

Altro in Eccellenza