SEGUICI SUI SOCIAL

Calcio d’estate: Colorno – Rapid United 3-1, highlights e interviste

Calcio Serie Minori e Dilettanti

Calcio d’estate: Colorno – Rapid United 3-1, highlights e interviste

Prima uscita stagionale per il Colorno che tra le mura amiche affronta la Rapid United, compagine neopromossa in Prima Categoria ma con ambizioni di vertice come dimostra, tra gli altri, l’innesto dell’ex gialloverde Scaravonati. Un test probante per i ragazzi di mister Bernardi, orfani di Lungu e Mattia Bovi, evidentemente appesantiti dai carichi di lavoro della prima fase di preparazione, che chiudono in svantaggio il primo tempo. Nella ripresa, con i cambi a stravolgere le squadre e tanti giovani in campo, soprattutto tra gli ospiti, il Colorno cresce e chiude la partita per 3-1.

Dopo il minuto di silenzio in ricordo delle vittime degli attentati in Spagna la partita inizia su ritmi blandi, con la Rapid più intraprendente: Antonietti lancia Gandolfi, palla a Scaravonati che entra in area e cerca il secondo palo con la palla che finisce fuori. Il Colorno risponde al 6′ con una incornata debole e imprecisa di Del Porto. All’19’ tiro di Gandolfi dalla breve distanza con Mambriani bravo a bloccare a terra. Due minuti dopo è ancora Scaravonati a sfiorare l’incrocio alto su una bella ripartenza ospite. Dopo il time out è Scaramuzza a sfiorare il gol con la palla che scheggia la parte alta della traversa. Al 25′ è Buoli ad avere la palla buona ma Mambriani è pronto a deviare il suo destro a giro sul secondo palo. Il gol è nell’aria e arriva al 29′ con Buoli lanciato da Scaravonati sul filo del fuorigioco che supera Mambriani con un bel pallonetto. Prima dell’intervallo il Colorno prova a reagire e si fa pericoloso con Galli al 34′, Del Porto al 37′ e ancora Galli al 40′.

Nella ripresa le squadre cambiano ovviamente volto: al 6′ ci prova Ottoni, spostato in avanti da mister Bernardi, che trova la deviazione decisiva di un difensore, risponde la Rapid al 12′ con un bel tiro su azione personale, ma al 17′ il Colorno sempre più intraprendente trova il meritato pareggio con una punizione dai 25 metri di Nicola Bovi. Due minuti dopo azione insistita in area ospite con Mariniello che in diagonale non trova il secondo palo. Al 23′ su corner Guerrini salta indisturbato ma non trova lo specchio della porta. Stessa sorte sul fronte opposto al 27′ per l’incornata di Bertoli. Al 31′ Contu calcia una punizione al limite di poco alta. Al 36′ arriva il gol del vantaggio per il Colorno, firmato da Piro, attualmente aggregato al gruppo ma ancora in cerca di una squadra, che sfutta una ingenuità difensiva della Rapid. La partita si chiude con la pregevole azione personale di Contu che firma il 3-1 dopo aver saltato tre avversari e con un paio di tentativi di Piro senza fortuna.

Interviste di Lorenzo Fava

Leggi i commenti o commenta tu stesso



 


Pubblicità
Pubblicità

Commenti Recenti

Pubblicità

ALTRO IN Calcio Serie Minori e Dilettanti