Entra in contatto:

Colorno – Agazzanese 5-1, highlights e interviste

Eccellenza gir. A

Colorno – Agazzanese 5-1, highlights e interviste

Torna al successo il Colorno che tra le mura amiche travolge l’Agazzanese con un netto 5-1. Mister Bernardi si affida al collaudatissimo 4-3-3 con Arati in cabina di regia, Vincenzi e Bandaogo mezzali e il tridente formato da Ghirardi, Malivojevic e Gonzalo Martinez.
Mister Piccinini risponde con un 4-4-2, Mastrototaro e Gueye a centrocampo, Bragalini e Favari sugli esterni e l’esperienza di Bruno e Rantier in attacco.

Parte subito in attacco il Colorno: al 7′ Bandaogo va giù in area contrastato da Bocchi, intervento al limite ma il signor Borghi lascia correre. All’8 conclusione del giovane Zaccariello che si perde alta sulla traversa, al 17′ sinistro insidioso di Gonzalo Martinez che Di Maio devia in angolo. Il gol è nell’aria e arriva al 19′ quando Martinez serve Zaccariello in area, il terzino libera il destro e la conclusione potente sbatte su Mauri e beffa l’incolpevole Di Maio per l’1-0.
La replica ospite arriva al 23′ con Rantier che scatta sul filo del fuorigioco e in diagonale manca di poso il secondo palo. Ma un minuto dopo è ancora il Colorno con Martinez a esaltare Di Maio che in volo plastico mette in angolo. Al 26′ Vincenzi scende sul fondo a destra e crossa forte e teso sul secondo palo dove Bandaogo svetta di testa per il 2-0. Al 28′ ancora Bandaogo che ci prova di testa, ma stavolta Di Maio dice di no.
Il Colorno insiste alla ricerca del terzo gol, dopo un sinistro di Martinez bloccato a terra da Di Maio, al 42′ è ancora Zaccariello a finalizzare una iniziativa Martinez Malivojevic con un destro al volo che prende in contropiede Di Maio per il 3-0 che chiude il primo tempo e di fatto la partita.

Al 13′ della ripresa arriva il quarto sigillo per i gialloverdi: assist di Martinez per Malivojevic che dentro l’area stoppa di petto e di destro infila in rete per il 4-0.
Al 15′ ancora un colpo di testa di Bandaogo che non impatta bene la sfera che finisce docilmente tra le braccia di Di Maio, mentre al 17′ è l’Agazzanese a farsi vedere con un cross da sinistra di Mastrototaro e il controcross di Manna con Bruno che manca l’impatto con la sfera di qualche centimetro.
Al 19′ azione imperiosa di Bandaogo che sfonda centralmente nella difesa ospite e supera di Maio in uscita per il 5-0.
Al 27′ su calcio d’angolo Reggiani di testa segna il gol della bandiera per gli ospiti.
Prima del triplice fischio ancora qualche emozione, come il destro fuori di poso di Diaw al 35′, il gol annullato a Laanaya al 38′ per fuorigioco sulla punizione precedente e un cross basso di Zaccariello su cui Cremona manca di poco il tap in vincente.
Tre punti preziosi per il Colorno che aggancia Salsomaggiore e Real Formigine al terzo posto, a 4 punti dalla vetta. Un successo da replicare tra sette giorni tra le mura amiche con la Sanmichelese per inseguire la testa della classifica.

Commenti su Facebook

Commenti

SportParma
Pubblicità

Commenti Recenti

Pubblicità
Pubblicità

Altri articoli in Eccellenza gir. A