Connect with us
 
Contenuto non disponibile senza accettazione normativa privacy (GDPR).
Perfavore accetta la nostra policy sulla privacy e i cookie cliccndo ACCETTA sul banner

Colorno – Borgo S.Donnino 3-2, highlights e interviste

Promozione

Colorno – Borgo S.Donnino 3-2, highlights e interviste

Sotto una fitta insistente nevicata il Colorno supera di misura il Borgo San Donnino e tiene il passo delle altre due di testa, alla vigilia del big match della prossima settimana sul terreno del Felino.

Con Lungu e Bartoli assenti mister Bernardi si affida al solito 4-2-3-1 con Riccardi terzino sinistro, Mattia Bovi e Pessagno in mediana, Daolio Galli e Contu a supporto della punta Del Porto. In panchina l’ultimo arrivato, il giovane attaccante Rudi Troka.

Il Borgo San Donnino risponde con un 4-4-2 con Maccini, Lacerra, Billone e Pingiotti in mediana e in attacco Pellegrini e l’ex gialloverde Luca Montali.

Ed è proprio Montali al 11′ ad avere la prima occasione ma il suo sinistro a giro si perde sul fondo. Risponde il Colorno al 14′ con Contu che serve un bel filtrante per Galli che contrastato da Marchignoli va a terra appena dentro l’area. Il fallo sembra chiaro, difficile stabilire se inizi dentro l’area o fuori. Per il sig. Rompianesi è calcio di rigore. Sul dischetto va Del Porto pallone da una parte e portiere dall’altra per l’1-0. Al 18′ occasione per i borghigiani con Pingiotti che si presenta solo davanti a Mambriani ma il suo tiro viene deviato in angolo dall’estremo di casa. Un minuto dopo sul fronte opposto Galli per Contu con Giordani bravo a recuperare e mettere in angolo. Al 22′ il raddoppio del Colorno: rimessa laterale in area, prolungata da Pessagno di testa verso il centro, inserimento perfetto di Daolio che di testa infila Spanu per il 2-0. La partita sembra in discesa per il Colorno ma l’ex Montali non è d’accordo e in tre minuti riequilibria il match.
Al 33′ cross dalla trequarti di Lacerra per il centravanti, troppo solo al limite e libero di staccare e prendere con calma la mira per infilare Mambriani sul secondo palo. Al 36′ su un disimpegno sbagliato di Riccardi Pellegrini ruba palla e serve Montali che di sinistro infila ancora in rete sullo stesso palo di tre minuti prima. 2-2 e tutto da rifare.
Il Colorno si ributta in avanti e al 40′ Galli calcia di un soffio sopra la traversa da buonissima posizione.

Nella ripresa il Colorno parte subito forte: al 2’tiro di Contu dal limite, Spanu ribatte con Giordani bravo ad anticipare Galli pronto al tap-in. Al 4′ Riccardi in diagonale calcia di poco a lato. All’8′ incursione di Galli in area ma il suo tiro cross viene ribattuto dalla difesa. All’11’ diagonale secco di Del Porto ribattuto con qualche affanno da Spanu. Il Borgo si difende bane ma fatica a proporsi in avanti. Al 18′ conclusione di Galli dal limite deviata in angolo da Spanu. Al 25′ Contu penetra in area da sinistra e innesca un batti e ribatti in area concluso da Pessagno che schiaccia troppo la conclusione che rimbalza sulla parte alta della traversa. Al 31′ punizione di Mattia Bovi deviata in angolo da Spanu. Sul seguente angolo si accende una mischia conclusa da Galli che calcia a botta sicura con Marchignoli che respinge sulla linea. Al 32′ l’arbitro ferma il gioco per permettere di Soccorrere Bertoli, sulla seguente palla a due il Borgo si aspetta la palla, ma Pessagno non ritiene che il gioco sia stato fermato con la palla in possesso degli ospiti e gioca creando anche un pericolo a Spanu. Gli animi si accendono e al 34′ Scaffardi ferma il contropiede di Galli con una manata al collo. Ineccepibile il rosso per il difensore del Borgo San Donnino. Due minuti dopo intervento di Marchignoli in area su Pessagno, per Rompianesi un intervento che vale il rosso diretto e il calcio di rigore per il Colorno. Le immagini rallentate non sono chiarissime, si vede una mano del difensore sulla spalla di Pessagno e si intuisce una spinta da dietro. Stavolta sul dischetto va Contu, Spanu intuisce ma non riesce a respingere e il Colorno è di nuovo in vantaggio. Prima del triplice fischio da registrare anche l’espulsione di Gasparini per proteste dalla panchina ospite.

COLORNO-BORGO S.DONNINO 3-2
Marcatori
: 15′ rig. Del Porto, 21′ Daolio, 33′ e 36′ Montali, 38’st rig. Contu
Colorno: Mambriani, Ottoni, Riccardi, Bertoli, Caraffini, Pessagno, Bovi M. (44’st Mariniello), Galli, Delporto (38’st Troka), Contu (42’st Forino), Daolio (35’st Callegari). A disp.: Bergamaschi, Melegari, Bovi N. All. Bernardi

Borgo S.Donnino: Spanu, Cremona, Scaffardi, Giordani, Maccini (28’st Donati), Marchignoli, Pingiotti (22’st Barbarini), Billone, Pellegrini, Lacerra (17’st Orlandi), Montali. A disp.: Gai, Minardi, Centonze, Sylla. All. Bertani

Arbitro Rompianesi di Modena
Assistenti Aliaj e Civita di Modena

Espulsi al 34′ st Scaffardi, 37’st Marchignoli
Ammoniti Marchignoli, Maccini, Lacerra

Commenti
Contenuto non disponibile senza accettazione normativa privacy (GDPR).
Perfavore accetta la nostra policy sulla privacy e i cookie cliccndo ACCETTA sul banner
Advertisement
Advertisement

Commenti Recenti

Advertisement

Altro in Promozione

Cliccando "ACCETTA" approvi la nostra policy su privacy, gestione dati e utilizzo cookie in base alla normativa vigente (GDPR n. 679/2016 e DLgs n. 196/2003) -
Clicking on "ACCETTA" you approve our privacy, data management and cookie policy (GDPR n. 679/2016 e DLgs n. 196/2003) -

Maggiori informazioni/More Info

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi