© RIPRODUZIONE RISERVATA

Connect with us

Colorno – Folgore Rubiera 1-1: nebbia, highlights e interviste

PRTV.IT SPORTPARMA

Colorno – Folgore Rubiera 1-1: nebbia, highlights e interviste

Una fitta nebbia non offusca le emozioni del 16^ match del girone d'andata tra Colorno e Folgore Rubiera. Senza Greci squalificato, la novità  nel centrocampo della squadra padrona di casa è l'impiego dal 1' del mediano Avila Walcott, tesserato negli scorsi giorni.

La prima emozione la regala proprio il calciatore di nazionalità panamense che prova a sorprendere il portiere avversario con una conclusione volante da fuori area: pregevole la soluzione, ma la palla esce per una questione di centimetri.

All’11 Ottoni, dopo uno svarione difensivo, spalanca la strada all’attaccante della Folgore Baia, ma è provvidenziale la chiusura di Bartoli, che salva un gol già fatto. Lo stesso Bartoli abbandonerà 20′ più tardi il terreno di gioco per problemi fisici, lasciando spazio al giovane Boni.

Al minuto 27 Bovi ci prova da fuori area, la sua conclusione deviata termina clamorosamente sulla traversa con il portiere Battara fuori causa.

Tre giri di lancette più tardi la punizione dal limite dello specialista Fraccaro sfiora l’incrocio dei pali. Immobile, Oppici guarda il pallone spegnersi sul fondo.

Ma il gol è nell’aria: l’arbitro Scarpini della sezione di Bologna al 33′ concede un penalty, quantomeno dubbio, in favore della squadra ospite. La fitta nebbia di certo non aiuta a chiarire la situazione. Tra le proteste, lo stesso Fraccaro realizza dagli 11 metri e porta in vantaggio la Folgore Rubiera.

La reazione del Colorno non si fa attendere: velo di Boni, traversone dalla destra di Ottoni, Rabitti si ritrova il pallone tra i piedi, ma lo spara addosso al portiere della Folgore.

Nella ripresa s’infittisce ulteriormente la nebbia e le emozioni latitano.

La squadra di Torroni non chiude la pratica: al 3′ Sekyere, lasciato libero a centro area, non inquadra di testa la porta; al 9′ la conclusione improvvisa del centravanti Habib viene alzata in corner con una mano dal portiere Oppici.

Dieci minuti dopo, Pisi fa entrare Bolsi al posto di Pasquariello. Ed è proprio il neo entrato a trovare la rete del pari al 37′: sul taglio di Ottoni, Battara esce in modo imperfetto e Bolsi risolve in qualche modo trovando il gol dell’1-1 finale.

Alla fine arriva un pareggio che accontenta di più la Folgore Rubiera, che trova il 18° punto della stagione e resta in linea di galleggiamento nella zona playout. Mister Pisi, invece, trova un punto che interrompe l’emorragia di due sconfitte consecutive, ma il suo Colorno non ha sfruttato l’occasione per fare punti preziosi contro una diretta concorrente per la salvezza.

(NELLA MATTINATA DI LUNEDI’ SARANNO ONLINE GLI HIGHLIGHTS E LE INTERVISTE DEL DOPO PARTITA)

COLORNO – FOLGORE RUBIERA 1-1

Marcatori: 33′ rig Fraccaro, 38’st Bolsi

COLORNO: Oppici. Lungu, Schiavano, Avila Walcott, Caraffini, Bartoli (33′ Boni), Ottoni, Maestrini, Pasquariello (65′ Bolsi), Bovi, Rabitti (69′ Reggiani).

A disposizione: Bocchi, Costa, Gennari, Schiavo.

All. Pisi

FOLGORE RUBIERA: Battara, Pedroni, Castrianni, Bega, Andreoli, Bondi, Sekyere, Fraccaro, Habib (80′ Ferrari), Baia, Turci (69′ Manghi).

A disposizione: Bellotti, Lusvarghi, Giorgetti, Antichi, Villani.

All.Torroni

Arbitro: Scarpino di Bologna

Marcatori: 33′ Fraccaro, 83′ Bolsi

Ammoniti: Battara (F), per perdita di tempo

Recupero: 1′ pt; 3′ st

Commenti
Advertisement
Advertisement

Commenti Recenti

Advertisement

Altro in PRTV.IT SPORTPARMA