© RIPRODUZIONE RISERVATA

Connect with us

Colorno – Nibbiano&Valtidone 2-2, highlights e interviste

Eccellenza gir. A

Colorno – Nibbiano&Valtidone 2-2, highlights e interviste

Il Colorno pareggia in rimonta tra le mura amiche contro il Nibbiano Valtidone. Un punto che, nonostante il doppio vantaggio ospite, alla fine va un pò stretto ai padroni di casa, in formazione largamente rimaneggiata.

Fuori Pessagno squalificato, Alessandrini e Riccardi ai box, Delporto, Melegari e Mazzera in panchina a far presenza, mister Bernardi schiera un 4-3-3 con Sutera, Galli e Lari in mediana, Mbengue punta centrale, Carlucci e Terragin esterni alti.
Mister Mandelli risponde con un modulo speculare: Aspas Amore e Kalagna in mediana, Zamble, Piccolo e Dioh nel tridente offensivo, con Digennaro in panchina.

Meglio gli ospiti in avvio: al 2′ ci prova su punizione Aspas con la palla alta di poco, al 7′ diagonale di Dioh che Corradi para in due tempi. Al 16′ il Colorno si fa vedere con una azione personale di Carlucci che non trova lo spazio per la conclusione, al 17′ lo imita Zamble sul fronte opposto che si libera al tiro in area ma trova la deviazione in angolo di Callegari. Al 19′ punizione di Piccolo dal limite che colpisce la barriera, la palla rimpalla tra le gambe dei difensori e finisce sui piedi di Dioh che di sinistro batte Corradi per il vantaggio del Nibbiano Valtidone.
Il Colorno reagisce con una punizione di Lari che colpisce l’incrocio dei pali con la palla che si impenna e finisce sul fondo. Al 32′ su angolo Caraffini di testa non trova lo specchio della porta. Ma al 36′ punizione dalla trequarti di Aspas sul secondo palo per Di Placido che trova l’angolo lontano per il 2-0 ospite. Il Colorno non ci sta e dopo un pasticcio di Corradi al 38′ che regala a Zamble il pallone del 3-0, vanificato dal recupero provvidenziale di Spagnoli, al 39′ Terragin ruba palla a Bernazzani e appoggia al centro per Carlucci che deve solo spingere in rete per l’1-2. Al 42′ Galli in area gira di sinistro con la palla deviata in angolo da un avversario.
Nella ripresa il Colorno prende in mano il gioco: al 4′ Spagnoli liberato da Carlucci calcia in diagonale ma trova la deviazione in angolo di Bottazzi. All’8 Zamble scatta sul filo del fuorigioco e serve Bottazzi ma il destro dell’esterno viene bloccato da Corradi. Al 25′ punizione di Lari da sinistra con Lupescu che non si fa sorprendere e respinge. Al 28′ ci prova Carlucci che trova soltanto la deviazione in angolo. Sul corner Galli incorna ma non trova la porta. Al 31′ il Colorno trova il meritato pareggio con una punizione capolavoro di Lari che scavalca la barriera e infila la rete sul primo palo per il 2-2. Il Colorno vuole vincere e ci prova al 33′ con Terragin che trova l’ennesima deviazione in angolo. Al 45′ Traore ha la palla del 3-2 ma il suo tiro a botta sicura viene respinto di piede in angolo da Lupescu che salva il risultato. Al 48′ su cross di Mbengue bernazzani tocca di petto con la palla che finisce sul palo e poi tra e braccia di Lupescu.

COLORNO – NIBBIANO VALTIDONE 2-2
Reti
: 19′ Dioh, 36′ Di Placido,
39′ Carlucci, 31’st Lari

COLORNO: Corradi, Lungu, Spagnoli, Callegari, Caraffini, Galli, Terragin, Sutera, (9’st Traore), Mbengue, Lari, Carlucci (47’st Pin). All. Bernardi
N.e. Cavallari, Ferrara, Forino, Melegari, Mazzera, Delporto, Amadini.

NIBBIANO VALTIDONE: Lupescu, De Matteo, Bernazzani, Aspas, Di Placido, Davini, Amore (1’st Bottazzi), Kalagna, Dioh, Zamble (38’st Digennaro), Piccolo (32’st Peroni). All. Mantelli
N.e. Ziglioli, Caruso, Paesotto, Filipov, Mandelli.

Arbitro Rosania (Finale Emilia)
Assistenti Pasotti e Tozzi di Imola

Ammoniti: Sutera, Bernazzani, Aspas, Amore.

Commenti
Advertisement
Advertisement

Commenti Recenti

Advertisement

Altro in Eccellenza gir. A