Connect with us
 

Colorno – Salsomaggiore 4-0, highlights e interviste

Eccellenza

Colorno – Salsomaggiore 4-0, highlights e interviste

Rotonda vittoria del Colorno che tiene il passo delle prime della classe e vede alla portata un obiettivo non preventivato ad inizio stagione. Punizione forse eccessiva per il Salsomaggiore che nel primo tempo aggredisce i gialloverdi e tiene in bilico il match, ma nella ripresa il Colorno dilaga.
Classico 4-3-3 per mister Bernardi con Pessagno davanti alla difesa, Galli e Lari mezzale, Traore e Carlucci esterni alti, Delporto centravanti.
Risponde Barbarini con un 4-1-4-1 con Fontana davanti alla difesa, Pedretti e Compiani interni, Berti e Taoussi sulle fasce, Dioni centravanti.

Prima frazione avara di emozioni: al 10′ con un lancio lungo per Delporto che scatta sul filo del fuorigioco ma viene recuperato da Campaore che devia in angolo la conclusione. Al 34′ ancora Delporto si gira bene in area ma la sua conclusione finisce di un soffio a lato. Il Salsomaggiore si fa vedere con due punizioni insidiose dalla trequarti che la difesa di casa disinnesca non senza qualche affanno.
La ripresa si apre con un intervento su Delporto in area che per il sig. Pedrini è rigore. In effetti dal replay sembra che il difensore in elevazione allarghi il gomito e colpisca alla nuca Delporto. Il n. 9 dal dischetto spiazza Matarrese per l’1-0. Il Salso reagisce con un cross di Frigeri che crea qualche problema a Corradi, ma al 12′ il Colorno raddoppia: contropiede con Delporto che va via a sinistra e crossa, palla per Terragin, appena entrato, che si coordina e dopo il rimbalzo calcia al volo un bolide di esterno su cui Matarrese non può nulla e che vale il 2-0. Un uno due terribile per il Salso che sette minuti su un pasticcio difensivo incassa il terzo gol, firmato da Mbengue, anche egli appena entrato, che chiude virtualmente la partita.
Al 21′ Marchignoli e Campaore non arrivano sulla palla calciata in area da Fontana, al 27′ ci prova Hoxha ma il suo destro è alto di poco, Al 37′ Colorno vicino al quarto gol con un destro di Lari alto di poco, e allo scadere arriva il quarto gol di Mbengue che conclude in acrobazia da centro area su cross dalla destra e batte ancora una volta Matarrese.
Colorno atteso tra sette giorni alla sfida sul campo della Bagnolese, una match che potrebbe aprire la strada che porta ad un sogno.

COLORNO-SALSOMAGGIORE 4-0
Reti
: st 5′ rig. Delporto, 12′ Terragin, 19′ Mbengue, 46′ Mbengue

COLORNO: Corradi, Lungu, Spagnoli, Melegari, Caraffini, Galli, Traore (34′ st Forino), Pessagno (35′ st Mazzera), Delporto (12′ st Mbengue), Lari (9′ st Terragin), Carlucci (34′ st Ferrara).
A disposizione: Cavallari, Regni, Riccardi, Pin. All. Bernardi.
SALSOMAGGIORE: Matarrese, Frigeri (17′ st Hoxa), Morza, Fontana (36′ st Pilotti), Marchignoli, Compaore, Taoussi, Pedretti, Dioni (35′ st Libreri), M. Compiani, Berti.
A disposizione: A. Bonati, G. Compiani, Andreoli, Larhzafi, Granelli, Barani. All. Barbarini.
Arbitro: sig. Pedrini di Reggio Emilia.
Assistenti: sig. Santise di Parma e sig. Lo Re di Piacenza.
Note: campo in erba sintetica. Ammoniti: Corradi (C), Lungu (C), Spagnoli (C), Pessagno (C), Libreri (S). Recupero: 1′ pt, 4′ st.

Commenti
Advertisement
Advertisement

Commenti Recenti

Advertisement

Altro in Eccellenza