© RIPRODUZIONE RISERVATA

Connect with us

Coppa: Colorno – Pallavicino 4-2, highlights e interviste

Eccellenza gir. A

Coppa: Colorno – Pallavicino 4-2, highlights e interviste

Buona la prima all’esordio stagionale per il Colorno che nel derby di coppa supera il Pallavicino per 4-2. Un risultato troppo pesante per gli ospiti, autori di un’ottima prestazione con una formazione infarcita di giovani. In chiaroscuro la prova dei gialloverdi, decisa da una tripletta di Delporto con due reti nei minuti di recupero.

Mister Bernardi si affida al consueto 4-2-3-1, Pessagno e Mazzera in mediana, Daolio, Galli e Scaramuzza sulla trequarti e Delporto punta centrale. Il Pallavicino risponde con un 4-3-3 con Allegri, Dodi e Lavezzini in mezzo al campo, Camara centravanti con Kone e Di Mauro sugli esterni.

Al 5′ minuto il Colorno va in vantaggio con capitan Caraffini che su calcio d’angolo trova prima la respinta di Colanero e poi si avventa sulla palla insaccando caparbiamente in rete. Gli ospiti reagiscono con i guizzi di Kone che innesca Camara al 15′ ma il sinistro della punta finisce alto. Più vicino al gol il numero nove ospite al 21′ quando di testa indirizza di poco a lato. Al 25′ Delporto firma una girata in area con la palla che sorvola di poco il montante. Al 26′ proteste del Pallavicino per un intervento di Pessagno su Camara, ma vede bene l’arbitro punendo la carica dell’attaccante. Al 33′ il Pallavicino trova il meritato pareggio: ripartenza veloce ed efficace rifinita da un filtrante vincente per Camara che infila Corradi in uscita per l’1-1. Il primo tempo si chiude con un diagonale di Delporto che finisce di poco a lato.

In apertura di ripresa il Pallavicino passa in 19 secondi: cross basso per Camara, Corradi interviene in anticipo ma respinge a centro area dove Lavezzini è ben piazzato e insacca per il vantaggio del Pallavicino.
La reazione del Colorno non si fa attendere: Al 3′ è bravo Colanero ad anticipare Galli su una mischia in area piccola, all’8′ ancora Galli dal limite calcia di poco alto, all’11’ su calcio d’angolo arriva il gol di Delporto bravo ad anticipare tutti sul primo palo e sorprendere Colanero. Il Colorno spinge e al 15′ ci prova Traore da fuori con un destro di poco a lato. Il Pallavicino ci prova al 26′ con una punizione di Dodi fuori di poco. Al 30′ proteste ospiti per un intervento di Caraffini su Camara, dalle immagini l’intervento non si vede, ma il difensore pare in anticipo. Al 34′ retropassaggio fuori misura di Ferrara, Camara si avventa sul pallone e Corradi in uscita atterra l’attaccante. Per il sig. Lauri si tratta di chiara occasione da gol e di conseguenza alza il rosso all’indirizzo dell’estremo di casa. Fuori Galli e dentro il giovane Belloni. Il Pallavicino non riesce a sfruttare la superiorità che finisce al 41′ quando Kone va a terra in area e rimedia il secondo giallo. Dalle immagini il numero 10 si infila tra tre difensori e va a terra, per il sig. Lauri senza un evidente contatto, meritando quindi il secondo giallo per simulazione.
Nel primo dei sei minuti di recupero, ancora su un piazzato, Delporto raccoglie un’incornata di Caraffini e deposita in rete infilando la palla tra le gambe di Pescosta. Un minuto dopo il bomber completa la tripletta con una rete fotocopia della prima, quarta rete su quattro su calcio da fermo per il Colorno. Nel finale il Pallavicino ci prova ancora con orgoglio, ma Belloni non si fa sorprendere dal tiro insidioso di Peracchi.

COLORNO – PALLAVICINO 4-2
Reti
: pt 6’ Caraffini, 33′ Camara, st 1′ Lavezzini, 11′ 46′ e 47′ Delporto

COLORNO: Corradi, Callegari (30’st Contu), Ferrara, Alessandrini, Caraffini, Pessagno (23’st Riccardi), Daolio (10’st Traore), Mazzera, Delporto, Galli (34’st Belloni), Scaramuzza (15’st Lungu).
N.e. Forino, Sutera, Somian, Spinelli. All. Mattia Bernardi

PALLAVICINO: Colanero, Arisi (17’st Cortellazzi), Soliani, Allegri, Galeotti (29’st Zermani), Pescosta, Dodi, Lavezzini (23’st Barani), Camara (34’st Peracchi), Kone, Di Mauro (19’st Corbellini).
N.e. Dondi, Corinto, Scotti, Pellegrini. All. Roberto Fabbi

Arbitro: Lauri di Modena
Assistenti: Alzapiedi (Parma) e Guizzardi (Lugo)

Note – Espulsi: 34′ st Corradi per fallo da ultimo uomo, 41′ st Kone per doppia ammonizione
Ammoniti: Pessagno, Lavezzini, Kone

Commenti
Advertisement
Advertisement

Commenti Recenti

Advertisement

Altro in Eccellenza gir. A